Connect with us

Informazione

Linea Blu 11 settembre: Donatella Bianchi in Emilia Romagna

Donatella Bianchi esplora la riviera romagnola e visita la cripta sommersa della Basilica di San Francesco a Ravenna.

Pubblicato

il

Linea Blu 11 settembre Rai 1
Donatella Bianchi esplora la riviera romagnola e visita la cripta sommersa della Basilica di San Francesco a Ravenna.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 11 settembre va in onda su Rai 1, alle ore 14:00, una nuova puntata di Linea Blu. Donatella Bianchi sette giorni fa aveva visitato Milazzo, in Sicilia. Nella puntata di oggi invece esplora, in particolare, la riviera romagnola. 

Linea Blu 11 settembre riviera romagnola

Linea Blu 11 settembre, L’Isola Delle Rose

Nella puntata di sabato 11 settembre Donatella Bianchi arriva in Emilia Romagna. Le tappe del suo viaggio sono Ravenna, Cervia, Cesenatico e Rimini. Il viaggio parte proprio da Rimini dalla quale racconta la vicenda dell’Isola delle rose.

Si tratta di una piattaforma artificiale ideata dall’ingegner Giorgio Rosa nel 1958 e terminata tra il 1967 e il 1968. Il 1 maggio 1968 si autoproclamò come Stato indipendente. L’Isola delle rose era in realtà considerata una micronazione con la propria bandiera nazionale, amministrazione politica e moneta. La struttura fu però demolita l’anno successivo.

Dalla storia vera di Giorgio Rosa è stato tratto il film L’incredibile storia dell’isola delle rose con Elio Germano e Matilde De Angelis approdato lo scorso anno sulla piattaforma Netflix. Rosa è scomparso nel 2017 ma in puntata interviene suo figlio Lorenzo.

Linea Blu, Enrico Brizzi, Cervia, Cesenatico

Donatella Bianchi incontra lo scrittore bolognese Enrico Brizzi che illustra agli spettatori Rimini, città nella quale ha scelto di vivere. Qui ha scelto anche di ambientare la sua trilogia noir di romanzi.

La conduttrice cerca successivamente di fare un confronto tra la riviera degli Anni Ottanta e quella del futuro, sempre più green. Oltre alle spiagge smoke free e plastic free, la regione ha pensato di rendere disponibili biciclette, monopattini elettrici e scooter sharing per potersi spostare senza contribuire all’inquinamento.

Uno dei settori economici più produttivi dell’Emilia Romagna è il turismo, che dopo oltre un anno di stop è cominciato a rifiorire. Donatella Bianchi raggiunge Cervia, città di oltre 28.000 abitanti, per visitare le sue saline. Sono aperte al pubblico, a numero chiuso, per visite guidate ed escursioni.

Successivamente si sposta a Cesenatico per raccontare la storia della sua secolare marineria. Incontra infatti un gruppo di appassionati che utilizzano ancora delle antiche barche a vela.

Linea Blu 11 settembre Rai 1 cripta sommersa basilica san francesco

Donatella Bianchi visita Ravenna

Ultima tappa del viaggio di Donatella Bianchi in Emilia Romagna è Ravenna per visitare la Basilica di San Francesco.  Realizzata tra il IX e il X secolo, custodisce al suo interno le esequie di Dante Alighieri, di cui ricorre il 700esimo anniversario dalla sua morte. Accanto alla Basilica è possibile visitare anche la sua tomba.

La conduttrice però punta l’attenzione sulla cripta sommersa nella quale nuotano indisturbati dei pesciolini rossi. Per colpa dello sprofondamento costante del terreno ha infatti raggiunto il livello al di sotto del mare. L’acqua inoltre ricopre i mosaici che compongono il suo pavimento. La cripta è il sarcofago marmoreo dedicato al Vescovo Neone.

Questa settimana anche Fabio Gallo si trova in Emilia Romagna per esplorare Comacchio, che conta oltre 21.000 abitanti.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Chi l’ha visto? 22 settembre: il parroco di Prato e il caso Pedri

Federica Sciarelli si occupa, tra gli altri, del caso della ginecologa scomparso e del parroco di Prato accusato di alcuni reati.

Pubblicato

il

chi l ha visto 22 settembre Rai 3
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mercoledì 22 settembre, dalle 21.25 su Rai 3, va in onda Chi l’ha visto?. 

Federica Sciarelli  torna ad occuparsi del caso di Denise Pipitone ma anche di Sara Pedri, la ginecologa di Trento scomparsa lo scorso marzo e sul parroco di Prato, don Francesco, che ha alcune accuse a suo carico.

chi l ha visto 22 settembre antonino

Chi l’ha visto? la diretta del 22 settembre, Antonino, Giacomo Sartori

Nella diretta del 22 settembre Federica Sciarelli si collega con Positano per un’emergenza. Il ventitreenne Antonino è scomparso da Londra dal 16 settembre. Vive lì da ben due anni. Sta vivendo un periodo felice della propria vita perché ha un nuovo lavoro e si sta trasferendo in un’altra abitazione.

Il giorno della sparizione si trovava nella metropolitana con un amico. Antonino però è sceso prima in quanto accusava dei malesseri. Da allora non si hanno più sue notizie. La madre che si trova a Positano lancia un appello per aiutarla a trovare il figlio. Il marito e l’altro figlio sono già a Londra da qualche giorno per cercarlo. Antonino indossava una maglia bianca, dei pantaloni neri, delle scarpe arancioni. Portava con sé anche uno zaino.

La conduttrice si collega anche con Milano per un’altra scomparsa. Venerdì scorso Giacomo Sartori, 30 anni, che lavora come tecnico informatico era in compagnia di alcuni amici. Durante un aperitivo però si è accorto che qualcuno gli ha sottratto lo zaino.

Quando si è rivolto al titolare della vineria non sono riusciti a trovarlo. Era molto preoccupato perché conteneva il computer aziendale e degli effetti personali. La sua auto è stata ritrovata in provincia di Pavia. Sartori è scomparso senza aver denunciato il furto e senza aver avvisato il datore di lavoro dell’accaduto. In passato era già stato derubato e anche in quella occasione gli avevano portato via un computer.

chi l ha visto 22 settembre francisca antonio

Chi l’ha visto? Antonio e Francisca, Giuseppe

Si cambia argomento con la storia di Antonio, un ragazzino di 11 anni, che è scomparso con la propria madre Francisca dalla Germania. Il padre è italiano mentre la madre è tedesca. Secondo le prime ipotesi avrebbero preso insieme un treno dalla stazione ferroviaria da Hannover. Il padre Fabio ha denunciato la loro scomparsa.

La signora Lella sta cercando il marito Giuseppe che è scomparso da Stoccarda. Sono entrambi originari della Puglia, sono sposati da molti anni e vivono in Germania da tempo. Dal loro matrimonio sono nati 3 figli e ora sono nonni di 3 nipoti. E’ sparito il 12 agosto.

La moglie racconta che Giuseppe ha lasciato tutti gli effetti personali a casa, compreso il cellulare. Attraverso lo smartphone Lella ha scoperto che è partito con un uomo misterioso. Hanno viaggiato insieme fino a Zurigo e poi fino a Milano in pullman. Chi l’ha visto? è riuscito a contattare l’uomo. Giuseppe gli ha confidato che sarebbe andato prima a Bologna e successivamente in Puglia. 

chi gabriele e patrizia

Caso Ferrari, Gabriele e Patrizia

La trasmissione torna sul caso di Valentina Ferrari, in cui sono coinvolti Gabriele Grossi e Patrizia Dondoli, la madre dei suoi figli. Grossi che è il compagno di Valentina è a processo per maltrattamenti. Secondo la versione della coppia, la ragazza sarebbe stata aggredita da alcuni sconosciuti.

Secondo la Procura Grossi l’avrebbe picchiata con una spranga di ferro. Quest’ultima è stata rinvenuta sotto un cespuglio. A Grossi è stato riconosciuto il vizio parziale di mente e rischierebbe 4 anni di prigione.

La Sciarelli torna nuovamente ad occuparsi del caso di Denise Pipitone, scomparsa nel 2004. La Procura di Mazara del Vallo ha chiesto l’archiviazione definitiva del caso. Il programma ripercorre a grandi linee la vicenda, con le testimonianze, errori giudiziari, intercettazioni.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv domenica 19 settembre 2021, tutti i programmi in onda

Su Raiuno il nuovo varietà Da grande condotto da Alessandro Cattelan. Su Rete 4 l’attualità con Controcorrente, programma condotto da Veronica Gentili.

Pubblicato

il

Stasera in tv domenica 19 settembre 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera domenica 19 settembre 2021. Su Raitre Pallavolo – Finale Campionato Europeo. Canale 5 propone il varietà Scherzi a parte con Enrico Papi.

Stasera in tv domenica 19 settembre 2021, Rai

Su Raiuno, alle 21.25, il varietà Da grande. Alessandro Cattelan debutta nella prima serata di Raiuno con un nuovo show in due puntate fatto di canzoni, ballo, monologhi e tanti momenti di divertimento che coinvolgono gli ospiti, un po’ come in “E poi c’è Cattelan”. Ci saranno, tra gli altri, Luca Argentero, Antonella Clerici e Carlo Conti.

Su Raitre, alle 20.15, Pallavolo – Finale Campionato Europeo. Dopo quasi tre settimane (il torneo è iniziato il 1° settembre), si celebra stasera l’ultimo atto della massima manifestazione continentale. A ospitare la finalissima sarà la Spodek Arena di Katowice, in Polonia: chi vincerà succederà nell’albo d’oro alla Serbia, trionfatrice nell’edizione del 2019.

Programmi Mediaset, La7, Tv8

Su Rete 4, alle 20.30, l’attualità con Controcorrente. Nuova collocazione per il programma, lanciato poche settimane fa, che dal 12 settembre ha preso il posto di “Stasera Italia Weekend” allungandosi, di domenica, fino a mezzanotte. Al timone come sempre Veronica Gentili che, con l’aiuto dei suoi ospiti, passa in rassegna i temi più caldi del momento.

Su Canale 5, alle 21.20, il varietà Scherzi a parte. Secondo dei sei appuntamenti previsti con lo storico programma, condotto quest’anno da Enrico Papi. Al suo fianco, una nuova presenza femminile, che è complice di uno scherzo a uno dei personaggi presenti in studio. Tra le vittime di oggi, Federica Panicucci, Mario Giordano e Elettra Lamborghini.

Su La7, alle 21.15, Atlantide. E’ cambiata la collocazione in palinsesto, non certo la formula del programma di Andrea Purgatori. Anche stasera il giornalista approfondisce temi di ieri e di oggi con l’ausilio di immagini esclusive, filmati d’epoca e interviste.

Su Tv8, alle 21.30, il talent Masterchef Italia. Tra le prove proposte dai giudici Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, una Mystery Box dedicata agli gnocchi. Tra gli altri piatti che gli aspiranti chef dovranno preparare, zuppa di cipolle e crespelle.

Stasera in tv domenica 19 settembre 2021 lontano lontano

I film di questa sera domenica 19 settembre 2021

Su Rai Movie, alle 21.10, il film commedia del 2019, di Gianni Di Gregorio, Lontano lontano, con Ennio Fantastichini, Giorgio Colangeli. Attilio, Giorgetto e il Professore sono tre anziani che decidono di cambiare vita e andare a vivere all’estero. La scelta della destinazione della loro fuga è il primo ostacolo da superare.

Su Italia 1, alle 21.20, il film d’azione del 2016, di Babak Najafi, Attacco al potere 2, con Gerard Butler, Morgan Freeman, Aaron Eckhart. Tutti i leader del mondo occidentale si recano a Londra per partecipare ai funerali del Primo Ministro britannico, morto in circostanze misteriose. L’agente del Secret Service Mike Banning (Gerard Butler) dovrà salvare il Presidente degli Stati Uniti (Aaron Eckhart) da un attacco terroristico.

Su Nove, alle 21.25, il film drammatico del 2012, di Robert Zemeckis, Flight, con Denzel Washington. Il comandante Whitaker compie un atterraggio di fortuna con il suo aereo, salvando molte vite. Inizialmente viene acclamato come eroe, poi, però, finisce nel mirino della commissione d’inchiesta.

Su 20 Mediaset, alle 21.00, il film commedia del 2005, di David Dobkin, 2 single a nozze, con Owen Wilson, Vince Vaughn. John e Jeremy si imbucano nei ricevimenti di nozze per conoscere ragazze con cui avere fugaci relazioni. Le cose si complicano, però, quando uno dei due s’innamora.

Su Iris, alle 21.00, il film drammatico del 2016, di Robert Zemeckis, Allied – Un’ombra nascosta, con Marion Cotillard, Brad Pitt. Seconda Guerra Mondiale: gli agenti segreti Max e Marianne si innamorano durante una missione a Casablanca e si sposano. Ma lei viene sospettata di essere una spia nazista.

Su Paramount Network, alle 21.10, il film thriller del 1996, di G. Hoblit, Schegge di paura, con Edward Norton, Richard Gere. Il cinico avvocato Martin Veil difende un giovane, accusato di aver ucciso l’arcivescovo di Chicago. Il legale scopre che la vittima costringeva i ragazzi a girare filmini pornografici.

Su Cine34, alle 21.00, il film commedia del 1974, di Lina Wertmuller, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, con Mariangela Melato, Giancarlo Giannini. Durante una crociera, un marinaio subisce i capricci della padrona dello yacht. Ma quando i due naufragano su un’isola deserta, lui si vendicherà.

Stasera in tv domenica 19 settembre , i film su Sky

Su Sky Cinema Uno, alle 21.15, il film drammatico del 2018, di Bradley Cooper, A star is born, con Bradley Cooper, Lady Gaga, Michael Harney. Jackson, star della musica rock con problemi di alcolismo, s’innamora di Ally, una cantante che si esibisce in un night club. La aiuta a raggiungere il successo.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film d’azione del 2020, di Ariel Winograd, La rapina del secolo, con Diego Peretti. 2006. Una banda di ladri, capitanata da Fernando Araujo, decide di rapinare la filiale del Banco Rio ad Acassuso. Uno dei più famosi e meglio architettati colpi nella storia dell’Argentina.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Linea Blu 18 settembre: Donatella Bianchi alla scoperta del nord della Sardegna

Dopo L'Emilia Romagna Donatella Bianchi arriva nel nord della Sardegna. Tra le tappe l'arcipelago della Maddalena.

Pubblicato

il

Linea Blu 18 settembre Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 18 settembre torna Donatella Bianchi con una nuova puntata di Linea Blu. La messa in onda su Rai 1 è alle ore 14:00. Sette giorni fa la conduttrice aveva esplorato parte dell’Emilia Romagna. Nella puntata di oggi torna nuovamente in Sardegna per visitare la zona settentrionale dell’isola.

Linea Blu 18 settembre, Arcipelago de La Maddalena

Nella puntata del 18 settembre Donatella Bianchi torna in Sardegna per esplorare l’Arcipelago de La Maddalena che si trova nei pressi della Costa Smeralda. Si tratta di un’area che si estende per oltre 20 mila ettari dividendosi tra il mare e la terra ferma. Al suo interno comprende oltre 60 isole e circa 180 chilometri di coste.

Il territorio, ricco di una cospicua varietà di fauna e di flora, è tutelato dal Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena che è stato istituito nel 1994. Qui i visitatori possono ammirare numerose specie di mammiferi, rettili, volatili. Ma anche pesci e tartarughe marine.

Oltre a descriverne le peculiarità, la conduttrice si sofferma sui rischi che corre il Parco Nazionale a causa dell’impatto antropico che si è registrato negli ultimi mesi. Si occupa anche delle possibili soluzioni per contrastare il fenomeno.

Linea Blu 18 settembre sardegna

Linea Blu, Santa Teresa di Gallura, Capo Testa-Punta Falcone

Nella puntata di oggi Donatella Bianchi racconta la storia di Santa Teresa di Gallura, un borgo di circa 5.000 abitanti. La città fu stata fondata nel 1808 per volere di Re Vittorio Emanuele I su richiesta del Luogotenente Francesco Maria Magnon. Fu progettata in modo che potesse somigliare il più possibile al capoluogo piemontese. Ancora oggi è definita infatti la “piccola Torino”.

Tappa successiva del viaggio della conduttrice è L’Area Marina Protetta di Capo Testa-Punta Falcone che si estende per 5.216 ettari. Il sito è diviso in due parti ben distinte. La prima, che si trova ovest del Porto di Longosardo, è la più estesa. Al suo interno comprende la penisola di Capo Testa che si estende fino al promontorio del Monte Cintu. L’altra invece, ad est del porto, arriva fino allo Scoglio de La Colombaia ed include il promontorio di Punta Falcone.

L’Area presenta una cospicua varietà di biodiversità marina. Qui infatti è possibile ammirare distese di corallo rosso, e di gorgonie. Tra i pesci che nuotano nelle sue acque c’è, tra gli altri, la cernia bruna.

Aglientu, Porto Pollo

Donatella Bianchi si sposta poi ad Aglientu, che conta poco più di 1000 abitanti. Il comune, diventato autonomo nel 1959 rompendo il legame con Tempo Pausania, ha una particolarità. Gestisce oltre 30 chilometri di costa lungo la quale il vento ha dato origine ad un peculiare sistema di dune.

Questa settimana anche Fabio Gallo si trova in Sardegna per esplorare la località di Porto Pollo (Porto Puddu). Illustra inoltre ai telespettatori la prima sperimentazione internazionale di “Terapia del vento” che può avvenire per mezzo del kite surf.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it