Connect with us

Informazione

Chi l’ha visto? diretta 24 novembre: novità sul delitto di via Marsala

La trasmissione torna sul delitto di via Marsala e sull'ex dipendente del Comume di Pescara.

Pubblicato

il

chi l ha visto 24 novembre Rai 3
La trasmissione torna sul delitto di via Marsala e sull'ex dipendente del Comume di Pescara.
Condividi su

Mercoledì 24 novembre su Rai 3 , alle 21.25, è andata in onda una nuova puntata di Chi l’ha visto?.

Federica Sciarelli torna sul caso di Nada Cella e di Giovina “Gioia” Mariano scomparsa circa 4 anni fa da Moscufo, in provincia di Pescara.

chi l ha visto 24 novembre Matteo e Nicola Manna

Chi l’ha visto?, diretta 24 novembre, Giovanni Manna

In apertura della diretta del 24 novembre Federica Sciarelli ospita in studio Matteo e Nicola, i figli di Giovanni Manna. La scorsa settimana avevano lanciato un appello per ritrovare il genitore, scomparso il 16 novembre dal Policlinico Gemelli di Roma. Il settantatreenne, che soffriva di Alzheimer, è stato ritrovato senza vita 4 giorni dopo, all’interno del Parco dell’Insugherata. L’area è inospitale e ricca di animali selvatici.

I due fratelli avevano perlustrato a tappeto l’enorme struttura ospedialiera ma senza esito. Una telecamera di sorveglianza ha ripreso Manna mentre si dirigeva verso il quartiere Monte Mario. I figli avevano così provato a cercarlo anche nella riserva dell’Insugherata ma non erano riusciti a trovarlo. Su quanto è accaduto è stata aperta un’inchiesta per abbandono d’incapace. Il personale sanitario, compreso il 118, era infatti a conoscenza della sua patologia.

chi l ha visto 24 novembre Nada Cella

Chi l’ha visto?, l’omicidio di Nada Cella

La conduttrice si collega con la signora Daniela, la sorella di Nada Cella, uccisa a Chiavari il 6 maggio 1996 nello studio del commercialista Marco Soracco, dove lavorava come segretaria. Una signora, oggi deceduta, che abitava nello stesso stabile aveva raccontato di aver visto una persona uscire dallo studio che è poi fuggita a bordo di un motorino.

La trasmissione si sofferma nuovamente sulla registrazione della donna misteriosa che si definisce signorina anche se la voce sembra essere quella di una donna adulta. Alcuni telespettatori della zona hanno contattato la trasmissione per spiegare che all’epoca il termine “signorina” era riferito alle suore, alle catechiste, alle donne delle pulizie.

La donna misteriosa spiega di aver conosciuto Annalucia Cecere, attualmente indagata, in una sala dalla ballo. Il giorno dell’omicidio l’avrebbe vista scappare dal palazzo dove si trova lo studio del commercialista.  La trasmissione racconta che all’epoca Annalucia Cecere era innamorata di Soracco e che era probabilmente gelosa di Nada Cella.

Sulla scena del crimine venne inoltre ritrovato un bottone vintage di 1 cm che riportava la dicitura Great Seal of the State of Oklahoma. All’epoca erano cuciti su alcuni modelli di giubbini di jeans, gonne e gilet.

Daniela Cella lancia un appello affinché chi sappia qualcosa, su ciò che è accaduto 25 anni fa, si rivolga alle Forze dell’Ordine.

chi Galileo Landicho

Chi l’ha visto? 24 novembre, l’omicidio di Rimini, Giovina “Gioia” Mariano

La trasmissione cambia argomento con il caso di Galileo Landicho. E’ il settantaquattrenne filippino ucciso tre giorni fa a Rimini alla fermata dell’autobus mentre attendeva il mezzo pubblico. L’aggressore, di cui non si conosce ancora l’identità, è fuggito dopo il delitto a bordo della propria bicicletta. Secondo le prime ipotesi degli inquirenti si tratterebbe di un folle.

Gli amici di Landicho raccontano che era un uomo mite ma allo stesso tempo socievole. Era una persona perbene che lavorava come giardiniere.

Federica Sciarelli torna ancora una volta sul caso di Giovina Mariano, conosciuta da tutti con il nome Gioia. E’ scomparsa da circa quattro anni da Moscufo, in provincia di Pescara. Fu assunta nel 1980 come dipendente del Comune di Pescara.

Nel 2000 decise di dimettersi volontariamente per occuparsi dei genitori. Il fratello e il nipote sostengono che Gioia sia andata al nord per cercare lavoro. Una ex collega però spiega che anni fa Gioia Mariano rifiutò la reintegrazione in quanto poteva vivere anche senza lavorare.

Federica Sciarelli si occupa di un’emergenza. Il quarantottenne Nicola Seccia è scomparso oggi da Barletta, allontanandosi a piedi. Sta affrontando un periodo di fragilità.

chi Gandolfo Picciuca

Il caso di Gandolfo Picciuca, Antonio Russo

Chi l’ha visto? si occupa di Gandolfo Picciuca, scomparso l’8 luglio 1992 da Polizzi Generosa, in provincia di Palermo. All’epoca aveva 26 anni ed era già padre di due bambine. La sua automobile venne ritrovata il giorno successivo appena fuori da Polizzi Generosa. I finestrini erano aperti, le chiavi erano inserite e all’interno dell’auto è stata ritrovata un’agenda telefonica.

Le figlie credono che sia ancora vivo e che sia fuggito per paura di possibili ripercussioni per alcuni incendi dolosi avvenuti all’epoca.

chi l ha visto 24 novembre antonio russo

La trasmissione torna sul caso di Antonio Russo, scomparso il 29 novembre 2019. La moglie Anna Santa Catanesi ha in passato scontato una condanna per aver raggirato degli anziani. Russo è sparito l’anno dopo il loro matrimonio.

Alcuni testimoni raccontano che la Catanesi aveva accumulato numerosi debiti e Russo è proprietario di alcune proprietà immobiliari. Una di queste è stata intestata alla figlia della Catanesi. La stessa signora, in una vecchia intervista, aveva spiegato che si trattava di un regalo.

chi l ha visto 24 novembre gabriel

In chiusura Federica Sciarelli lancia un appello per Gabriel. E’ un ragazzo di 17 anni scomparso due giorni fa da Vimodrone, in provincia di Milano.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it