x

Connect with us

x

Informazione

Chi L’ha Visto? diretta 6 luglio: Sciarelli torna sul caso di Andreea Alice Rabciuc

Federica Sciarelli si occupa dei casi di Andreea Alice Rabciuc ed Emanuela Katia Tundo, deceduta in seguito ad intervento di riduzione dello stomaco.

Pubblicato

il

chi l ha visto 6 luglio Rai 2
Federica Sciarelli si occupa dei casi di Andreea Alice Rabciuc ed Emanuela Katia Tundo, deceduta in seguito ad intervento di riduzione dello stomaco.
Condividi su

Mercoledì 6 luglio Federica Sciarelli è andato in onda su Rai 3  un nuovo appuntamento di Chi l’ha visto?.

Al centro della puntata la storia della campionessa di tiro a segno Andreea Alice Rabciuc e la vicenda di Emanuela Katia Tundo, la 43enne che ha perso la vita dopo essersi sottoposta ad un intervento chirurgico per la riduzione dello stomaco.

chi l ha visto 6 luglio Paolo

Chi L’ha Visto?, diretta 6 luglio, Paolo, Andreea Rabciuc

Nella diretta del 6 luglio Federica Sciarelli manda in onda l’appello di Melissa, che non ha più notizie dell’ex marito Paolo. Sono stati sposati 8 anni e dal loro matrimonio è nata un bambina. Sono divorziati da un anno e mezzo dopo la separazione avvenuta nel 2015. Melissa non ha più notizie di lui da fine dicembre che ha portato con sé degli effetti personali. Si è fatto poi sentire solo il 15 febbraio per spiegarle di trovarsi in un posto freddo.

chi l ha visto 6 luglio Andreea Alice Rabciuc

Federica Sciarelli torna ad occuparsi di Andreea Alice Rabciuc, la campionessa 27enne di tiro a segno. Trasmette l’appello della madre ma anche della sorella e del fratello acquisiti. La ragazza è scomparsa lo scorso 11 marzo dopo aver partecipato ad una festa.

La trasmissione racconta che la giovane aveva confidato agli amici che il fidanzato Simone diventava scontroso e violento in molte occasioni.  Gli amici aggiungono che Simone e Omar l’avrebbero anche accompagnata da alcuni spacciatori. L’inviata intervista Simone, che nega ogni accusa a proprio carico. Spiega di non essere mai stato violento nei suoi confronti e di non averla mai coinvolta in certi ambienti. Del caso se ne stanno occupando gli inquirenti.

chi l ha visto Matteo Iozzi

Chi L’ha Visto?, Matteo

Chi l’ha visto? racconta la storia di Matteo Iozzi, il diciannovenne che ha perso la vita nel 2016. Matteo era molto altruista e dopo due esperienze di volontariato in Brasile, aveva scelto di dedicare la propria vita agli altri.

Il ragazzo era inoltre dipendente dal cibo. Esso rappresentava il proprio rifugio da un mondo spesso crudele, caratterizzato da persone che lo bullizzavano. Matteo aveva scelto di recarsi volontariamente nella comunità terapeutica San Luigi per affrontare i propri problemi. Voleva infatti perdere peso e superare la depressione al fine di cominciare una nuova vita. Il decesso sarebbe avvenuto per il caldo e l’obesità ma i suoi genitori nutrono forti dubbi e vogliono ottenere giustizia.

Si cambia argomento con la vicenda di Domenico Manzo, scomparso l’8 gennaio 2021, da Prata di Principato Ultra (Avellino), dopo essersi allontanato a piedi. Pochi giorni fa sono ripartite le ricerche, perlustrando le zone che avrebbe potuto percorrere. Oltre ai familiari sono stati coinvolti numerosi agenti delle Forze dell’Ordine. Sono stati rinvenuti degli indumenti che però non appartengono a lui.

chi Giorgio Medaglia

La storia di Giorgio Medaglia e di Domenico Salvi

Il programma si occupa della storia di Giorgio Medaglia, il 34enne rinvenuto nelle acque dell’Adda nel luglio 2020. In quella estate Medaglia aveva organizzato un viaggio al mare con la mamma Ombretta. Il ragazzo sparisce però quattro giorni prima della partenza.

Il suo scooter viene ritrovato a 4 km da casa, con due caschi. Solo uno però era il suo. La madre racconta che il ragazzo non sapeva nuotare ed era astemio. Dall’autopsia è però emerso che il tasso alcolemico di Medaglia era molto alto. Si ipotizza che nel giorno del decesso Medaglia non era solo. La signora Ombretta aggiunge inoltre che il figlio indossava dei pantaloncini rossi che non erano i suoi.

chi domenico salvi

Domenico Salvi invece è sparito nel 2011 a Villaricca, all’età di 34 anni. Il giorno della scomparsa era uscito con la propria auto. Dopo essersi allontanato dalla sala giochi che solitamente frequentava, si sono perse le sue tracce. La macchina è stata poi ritrovata completamente carbonizzata.

La sorella però dopo aver osservato da vicino il veicolo, sospetta che alla guida non c’era Domenico, bensì di un altro uomo. Il sedile era troppo arretrato per lasciare spazio ad una persona più alta di lui. L’avvocato della famiglia racconta che Salvi aveva dei piccoli precedenti penali. I Carabinieri hanno ricevuto delle lettere anonime nelle quali vengono elencati i nomi di coloro che sarebbero coinvolti nell’omicidio.

chi l ha visto 6 luglio Emanuela Tundo

Chi L’ha Visto?, 6 luglio, Tundo, Ghinelli

Federica Sciarelli si occupa della vicenda di Emanuela Katia Tundo. La 44enne, di Marconia di Pisticci, soffriva dalla di asma sin dalla nascita. Era inoltre da tempo ossessionata dal suo peso dopo aver provato numerose diete con risultati fallimentari.

Per tale ragione decide di spostarsi a Bergamo per sottoporsi ad un intervento chirurgico di riduzione dello stomaco. L’operazione sembra riuscita e dopo due giorni viene dimessa. Una volta a casa però inizia ad avere la febbre e dolori lancinanti all’addome. Quindici giorni dopo perde la vita per un arresto cardiaco. La Procura di Matera ha aperto un’inchiesta.

chi giovanni ghinelli

Giovanni Ghinelli invece è scomparso da Bologna nel 2007. Prima di sparire aveva avuto una banale lite con i genitori che lo hanno poi visto allontanarsi. L’indomani Ghinelli dove andare a lavoro ma non si presenta, allarmando datore di lavoro i familiari. Poco tempo dopo il padre riceve una telefonata anonima.

Un uomo dal marcato accento siciliano gli chiede se “hanno acceso i lumi”. Cinque giorni dopo la scomparsa viene ritrovato il suo zainetto che non viene però registrato dalle Forze dell’Ordine. I genitori lo scoprono più tardi, quando riescono a recuperare anche il suo cellulare. Ghinelli inoltre avrebbe prelevato 17.000 euro.

chi l ha visto 6 luglio Selene

Federica Sciarelli si sposta poi su Selene Barbuscia, la 31enne ritrovata senza vita per overdose nel 2019 su un materasso, ad Olbia. Una ragazza ribelle, esuberante, che anni prima era scappata volontariamente per nove giorni con il ragazzo che sarebbe diventato poi il marito e il padre di suo figlio.

Nel pomeriggio del suo ultimo giorno di vita Selene aveva preso il taxi con un amico per raggiungere il centro di Olbia. Dovevano incontrare un ragazzo nigeriano che sembra essere attualmente l’ultimo indagato. Prima di morire Selene aveva lanciato dei messaggi di aiuto.

chi l ha visto 6 luglio antonino mannino

Gli ultimi casi della puntata

Il 63enne Antonino Mannino è scomparso da Paternò (Catania). L’uomo, separato dalla moglie e con una figlia, stava frequentando una donna sposata. A tutti però aveva riferito che si trattava solo di un’amica. I familiari sospettano che lei potrebbe essere la causa della sua sparizione.

La trasmissione torna ad occuparsi della 21enne Cristina Golinucci, scomparsa nel nulla nel 1992 nel convento dei cappuccini di Cesena. Nella vicenda sarebbe coinvolto Emanuel Boke, muratore del convento, che all’epoca aveva violentato un’altra ragazza. La madre non smetterà di lottare fino a quando non otterrà verità e giustizia.

chi Massimo Frau

Si cambia argomento con la scomparsa di Massimo Frau avvenuta il 2 gennaio 2022 da Fluminimaggiore (Sardegna). E’ stata la badante che si prende cura di lui a lanciare l’allarme. Frau ha con sé i documenti e si ipotizza che sia andato via volontariamente per cercare la figlia che era andata in adozione all’età di 6 anni, un vuoto per lui incolmabile.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it