Connect with us

Informazione

Linea Verde 23 ottobre, Peppone e Calabrese raccontano la provincia di Siena

Peppone e Convertini, durante l'appuntamento, raccontano la leggenda del brigante Ghino di Tacco.

Pubblicato

il

Linea Verde 27 novembre logo
Peppone e Convertini, durante l'appuntamento, raccontano la leggenda del brigante Ghino di Tacco.
Condividi su

Domenica 23 ottobre, dalle ore 12:20 su Rai 1, è prevista la messa in onda di un nuovo appuntamento di Linea Verde. Il programma è condotto da Peppone e Beppe Convertini. La puntata è trasmessa in diretta e in streaming dal sito di Rai Play.

Linea Verde 23 ottobre anticipazioni

Linea Verde 23 ottobre, il viaggio parte da Radicofani

Il viaggio di Linea Verde del 23 ottobre si concentra sui territori della zona tra il Monte Amiata e la Val d’Orcia, in provincia di Siena. L’itinerario inizia dalla piccola città di Radicofani, centro di poco più di un migliaio di abitanti. Qui Convertini e Peppone approfondiscono la storia del brigante Ghino di Tacco. Quest’ultimo ha conquistato la rocca in epoca medievale, lasciando ai posteri il mito del “ladro gentiluomo”.

Tra coloro che lo hanno definito così anche Boccaccio nel suo Decameron. Il soprannome deriva dal fatto che Tacco non depredasse mai completamente le proprie vittime, lasciando loro sempre qualcosa per poter sopravvivere. Il percorso di Linea Verde di domenica 23 ottobre passa per Contignano, piccola frazione di Radicofani con meno di 300 abitanti.

Tra i luoghi visitati le Terme di Bagni San Filippo

A Linea Verde di domenica 23 ottobre, Peppone e Convertini si recano presso alcuni dei luoghi più simbolici della zona visitata. Tra questi le terme di Bagni San Filippo, centro conosciuto sin dall’antichità proprio per la presenza delle acque calde termali che hanno contribuito a creare un luogo suggestivo. I conduttori raggiungono, poi, delle antiche miniere, terminando il loro racconto nei pressi di una grossa serra per piante esotiche da interno alimentata dall’energia geotermica. Francesco Gasparri, infine, è il protagonista di una gita presso il Monte Labbro, sito nella Riserva naturale del Parco faunistico del Monte Amiata che si caratterizza per bellezze naturali e spiritualità.

Leggi anche --->  Stasera in tv giovedì 8 dicembre 2022, I programmi in onda

Linea Verde 23 ottobre conduttori

Linea Verde 23 ottobre, le attività

Durante la puntata è dato spazio alla gastronomia. Nella zona, infatti, vi sono alcune prelibatezze tipiche, tra le quali la ciaccia alla ricotta, una tipologia di focaccia che si contraddistingue per essere morbida e gustosa. Si parla anche dei ravioli di Contignano, oltre che dei cantucci con canditi, che solitamente si preparano a ridosso del Natale. Peppone e Convertini incontrano i pastori che nella zona producono il latte per il pecorino Toscano dop.

Nel corso di Linea Verde di domenica 23 ottobre i conduttori si dedicano alla raccolta dei funghi del Monte Amiata. Attraverso le parole degli esperti si forniscono dei consigli utili per praticare in sicurezza l’attività. Sempre sull’Amiata, infine, è prevista una escursione in e-bike tra le splendide faggete, con i ragazzi della zona che si sono appassionati alla pratica del downhill. Pratica, questa, tipica del mountain bike e che si realizza su terreni ripidi e sconnessi.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it