“Propaganda Live” dal 29 settembre su La7 con Diego Bianchi


Anticipazioni sul nuovo programma che condurrà Diego Bianchi insieme a tutta la sua squadra autorale sulla rete di Urbano Cairo.


Si materializza così nel palinsesto della rete di Urbano Cairo il nuovo programma di Diego Bianchi che lo scorso maggio aveva abbandonato Rai 3 dove conduceva “Gazebo” con buonissimi risultati di ascolto per tentare l’avventura sul La7. In effetti Diego Bianchi ha raggiunto il coautore della trasmissione di Raitre a cui si aggiunge il disegnatore Marco D’Ambrosio in arte Makkox. Da segnalare che Makkox ha già una striscia quotidiana su La7 il cui nome è “Skroll“. Diego Bianchi è uscito dunque da Rai 3 nel pieno del successo ed ha raggiunto Andrea Salerno che è stato fin dall’inizio tra gli autori di “Gazebo.

Lo stesso Andrea Salerno, appena si era concretizzato il nuovo rapporto di Diego Bianchi con La7 aveva dato il benvenuto a Zoro dalle colonne di Twitter. Insieme a Diego Bianchi ci saranno anche Marco Damilano e tutti i componenti della ex squadra di “Gazebo“.

Il nuovo programma “Propaganda Live” avrà le stesse caratteristiche di “Gazebo“, cioè sarà un’informazione che si allontana da quella mainstream e dalle classiche tematiche affrontate dai media. Diego Bianchi però avrà un occhio attento ai nuovi impegni elettorali a cui è chiamata l’Italia. In particolare si comincia con le elezioni regionali della Sicilia, già investite da polemiche su tutti i fronti, e le prossime elezioni politiche 2018.

Dunque un appuntamento che sarà nelle corde professionali di Diego Bianchi e potrà godere di una libertà espressiva che probabilmente avrà dato fastidio quando era a Rai 3. Da sottolineare infatti la squadra di “Gazebo” è stata allontanata da una conferenza stampa indetta da Angelino Alfano, allora ministro dell’Interno, per presentare il suo nuovo gruppo politico.

L’appuntamento terrà compagnia ai telespettatori fino a dicembre e sarà poi ripreso in seguito con una nuova stagione che dovrebbe portare “Propaganda Live” fino a maggio inoltrato. Andrea Salerno ha affermato di considerare la squadra di Diego Bianchi come funzionale al trend di La7 che si è accreditata oramai come una rete all news, tutta dedicata all’informazione. Non a caso infatti nel palinsesto della rete i programmi di informazione sono predominanti.

Segno evidente che il pubblico di La7 pretende una informazione corretta ma anche spesso alternativa a quella delle altre reti generaliste, rappresentate da Rai e Mediaset.



0 Replies to ““Propaganda Live” dal 29 settembre su La7 con Diego Bianchi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*