Amici 17, puntata 14 aprile 2018, ospiti Francesco Totti e Gianni Morandi


Amici 17, puntata 14 aprile 2018, ospiti Francesco Totti e Gianni Morandi. Tutte le anticipazioni del secondo appuntamento del talent di canto e ballo condotto da Maria De Filippi.


Questa sera, sabato 14 aprile, dalle 21.10 va in onda su Canale5 la seconda puntata del serale di Amici 17. Oltre alle esibizioni dei 13 allievi rimasti in gara, c’è il rischio di una squalifica e si affronterà il tema delle minacce subite da Heather Parisiad opera dei fan di Biondo. Ospiti Francesco Totti, Gianni Morandi e Ghali.

L’esordio di sette giorni fa è stato contraddistinto da alcune novità interessanti, da altre che si sono rivelate di minore spessore e da numerose conferme. Maria De Filippi ha cercato di riportare i talenti al centro dell’attenzione togliendo i direttori artistici; inoltre ha deciso di ridare un ruolo importante alla giuria interna, composta dai professori che hanno affiancato per tutto l’anno gli allievi.

Gianni Morandi

Un’altra appezzata novità è stata l’istituzione di una giuria esterna che ha preso il posto dei tre o quattro tradizionali giudici posizionati sulle poltrone rosse. I componenti di questo organo giudicante sono Heather Parisi, Alessandra Amoroso, Ermal Meta, Simona Ventura, Giulia Michelini e Marco Bocci.

Il ritorno alla messa in onda in diretta, poi ha fatto si che il televoto giochi un ruolo fondamentale sin da subito. Il primo eliminato è stato Filippo.

Amici 17 | seconda puntata | gli ospiti

Veniamo ora alla puntata odierna; tantissima la carne al fuoco. Nello scorso appuntamento abbiamo assistito ad un duro scontro tra Rudy Zerbi e l’allievo Zic. Dopo la pubblicazione di un meme su twitter del professore, in settimana, il cantante è sbottato, arrivando anche a mandare a quel paese il professore. Indiscrezioni ipotizzano persino che Zerbi possa proporre una squalifica.

Francesco Totti

Come da tradizione non mancheranno gli ospiti. Questa sera arriva Gianni Morandi, il rapper Ghali e l’ex capitano della As Roma Francesco Totti. Con il dirigente giallorosso si rivivranno le emozioni e i momenti salienti della storica impresa della squadra della capitale che in settimana ha battuto 3-0 il Barcellona, centrando per la prima volta nella sua storia le semifinali di Champions League. Con questa strategia Maria De Filippi cerca di accontentare tutte le fasce di età e attrarre nuovi telespettatori.

Le polemiche e i toni forti non sono mai mancate all’interno di Amici: con estremo dispiacere va riconosciuto che edizione dopo edizione si sono fatte sempre più accese. Questo scaturisce anche dal fatto che molti dei concorrenti sono già delle vere e proprie icone del web. Nell’appuntamento di oggi sicuramente si parlerà anche dell’increscioso episodio che ha coinvolto Heather Parisi. La cantante infatti ha denunciato di aver ricevuto, insieme alla figlia, minacce via social. Gli autori di questo gesto sarebbero i calorosi fan di Biondo (Simone Baldasseroni).

Biondo

Amici 17 | gli ascolti e le due squadre

Nonostante le attese e gli ospiti di grandissimo spessore internazionale (in apertura Maria De Filippi ha sparato subito Laura Pausini) Amici all’esordio è stato sconfitto nettamente da Ballando con le stelle. 23,06% di share per lo show di Rai1 contro il 20,77% del talent di Canale5. L’obiettivo è invertire la tendenza, anche se il divario appare difficile da colmare.

Tornando alla gara, ricordiamo la composizione delle due squadre e gli allievi rimasti in gara.

Squadra blu: Carmen, Einar e Matteo Daniele, Bryan, Lauren e Sephora.

Squadra bianca: Biondo (nella scorsa settimana ha cambiato team dopo lo scambio chiesto da Daniele), Emma, Irama e Zic, Luca e Valentina



0 Replies to “Amici 17, puntata 14 aprile 2018, ospiti Francesco Totti e Gianni Morandi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*