Matilda De Angelis | come Ambra anche io ho le mie priorità


Matilda De Angelis | come Ambra anche io ho le mie priorità. Incontro con la giovane attrice che nella serie ispirata alla Parenthood americana interpreta il personaggio di Ambra. Anche lei è divisa tra musica e recitazione.


Lunedì 18 giugno in prima serata su Rai 1 alle 21:20 inizia la terza stagione di Tutto può succedere. Tra i protagonisti c’è anche Matilda De Angelis, attrice e cantante italiana, che interpreta il personaggio di Ambra.

Molte le novità del terzo sequel che, tra l’altro, propone la new entry di Giuseppe Zeno nel ruolo di Francesco Diamanti come già vi abbiamo anticipato.

In questa stagione, composta da otto prime serate, Ambra dovrà confrontarsi con le priorità della sua vita. Abbiamo incontrato Matilda De Angelis che ci ha anticipato l’evoluzione del suo personaggio.

Matilda De Angelis in una scena tratta da Tutto può succedere 2

Che cosa accadrà ad Ambra nella terza stagione della serie?

«Il mio personaggio ha finalmente deciso che vuole fare la cantante. Una sera incontra una grande esponente del mondo della musica che resta favorevolmente impressionata dalle sue capacità artistiche. Per Ambra sembra quasi il coronamento di un sogno. Poi però si accorge di essere incinta ed allora dovrà fare i conti con la sua vita e soprattutto decidere se dare la priorità al suo amore per la musica oppure al bambino che porta in grembo».

Qual è la caratteristica di Ambra che ha colpito maggiormente i telespettatori?

«Credo che nel corso delle stagioni andate in onda ha sempre mostrato un comportamento spontaneo e naturale. Tutto questo ha colpito il pubblico e i giovani che hanno avuto modo di riconoscersi in Ambra».

Matilda De Angelis nel video clip del brano Tutto qui accade dei Negramaro

Anche lei è divisa tra la sua carriera di cantante e di attrice. Qual è la sua priorità?

«Il mio amore per la musica è incontestabile. Adesso però sono concentrata sulla mia carriera di attrice. Vivo un momento favorevole perché sto lavorando molto, ci sono progetti in arrivo ed ho avuto la fortuna di potermi mettere alla prova in vari ruoli professionali che mi hanno enormemente gratificata».

In effetti lei nasce come cantante. Ci racconta come ha scoperto la sua passione per la musica?

«Dagli 11 in poi ho studiato chitarra e violino ed ho cominciato a comporre canzoni. A 16 anni ho fatto parte del gruppo musicale “Rumba de bodas” ed ho inciso anche un album nel 2014. Ho girato l’Italia e l’Europa facendo concerti».

Matilda De Angelis insieme a Stefano Accorsi in Veloce come il vento

Come si è innestata la recitazione in un percorso che sembrava destinato alla musica?

«Un amico mi ha suggerito di presentarmi ad un provino e da qui è iniziata la mia carriera di attrice. Sono stata scelta per il ruolo della protagonista femminile nel film “Veloce come il vento” e successivamente c’è stato il passaggio in tv con la fiction “Tutto può succedere”».

Questa serie le ha dato la possibilità di essere conosciuta dal grande pubblico. É così?

«Certo rispetto ai film da me girati in passato la platea televisiva mi ha dato una popolarità maggiore».

Lei recita con suo fratello nella fiction. È stato difficile andare d’accordo sul set?

«Ci siamo trovati molto bene io e Tobia ed è stato facile essere sorella e fratello oltre che nella vita anche sul set».

Considerato il suo amore per la musica parteciperebbe ad un talent show?

«Assolutamente no. Non sono una grande fan di tale genere. E penso che non sarebbe giusto».

Invece le piacerebbe andare a Sanremo?

«Ancor meno di un talent».

Matilda De Angelis in Veloce come il vento

Quali sono i suoi punti di riferimento in musica e nella recitazione?

«Io sono cresciuta con la musica che ascoltava mio padre: parlo ad esempio dei Depeche Mode e di David Bowie, poi mi sono fatta anche una mia formazione musicale. Nel settore della recitazione ho come punto di riferimento, Cate Blanchett e Meryl Streep. In Italia amo molto lo stile di Maya Sansa».

Quale aspetto le piace di più dell’attrice?

«Per me è stata un grande modello non solo dal punto di vista professionale ma anche dal punto di vista umano. È un’artista di grande serietà, dotata anche di un sense of humor molto intenso e spiccato».

Qual è il suo rapporto con i social?

«Normale, non vi spreco molte ore ma amo il mondo del web».



0 Replies to “Matilda De Angelis | come Ambra anche io ho le mie priorità”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*