Connect with us

Interviste

La vita promessa 2 Ricky Tognazzi Vedrete una Carmela forte e moderna – Intervista video

Il regista racconta come evolve la protagonista della fiction, Carmela Rizzo, interpretata da Luisa Ranieri.

Pubblicato

il

Il regista racconta come evolve la protagonista della fiction, Carmela Rizzo, interpretata da Luisa Ranieri.
Condividi su

Dal 23 febbraio, alle 21.25, Rai 1 trasmette La vita promessa 2, con la regia di Ricky Tognazzi. La fiction è interpretata da Luisa Ranieri e Francesco Arca. 

 Ricky Tognazzi ne ha curato anche la sceneggiatura insieme a Simona Izzo.  La coppia ha realizzato per la Rai, molte fiction tra le quali Il caso Enzo Tortora – Dove eravamo rimasti?, Pietro Mennea – La freccia del Sud , L’amore spezzato. 

La vita promessa 2 Ricky Tognazzi intervista

La vita promessa 2 Ricky Tognazzi Vedrete una Carmela forte e moderna – Intervista video

Abbiamo incontrato Ricky Tognazzi alla vigilia dell’esordio su Rai 1 della serie. Ricordiamo che il soggetto di La vita promessa è di Laura Toscano e Franco Marotta, una delle coppie principali di sceneggiatori, purtroppo scomparsi. A mandare avanti il progetto, secondo le intenzioni di Toscano e Marotta, è stata Simona Izzo coadiuvata da Ricky Tognazzi.

Ecco parte dell’intervista rilasciata per www.maridacaterini.it

Ci racconta come evolve la protagonista, Carmela Rizzo, in questa seconda stagione?

“Nella prima serie Carmela sapeva a malapena leggere e scrivere. Vincenzo Spanò,il feroce campiere che aveva per lei una passione malata, aveva ucciso suo marito e menomato il figlio. E’ così per rabbia e per paura fugge negli Stati Uniti, una realtà ben diversa dalla Sicilia. Da un mondo rurale e pastorale si ritrova in mezzo ai grattacieli, ai policemen, alla mafia organizzata. Grazie alla sua forza e alla sua tenacia riesce a costruirsi una nuova vita. Impara a leggere e scrivere e persino a guidare”.

La modernità di Carmela Izzo nella seconda stagione della serie

Nella seconda stagione troviamo elementi estremamente attuali come l’emancipazione femminile, il femminismo, l’emigrazione e le leggi razziali. Sono temi tornati prepotentemente alla ribalta. Come vengono trattati?

“La scelta è stata ragionata. Abbiamo deciso di trattare questi temi con uno sguardo post moderno. Vogliamo raccontare il passato con la consapevolezza del presente. Sapendo poi che la storia si è evoluta in maniera differente. Il nostro intento era di far trasparire le differenze tra gli Anni Venti o Trenta con la società contemporanea”.

Ricky Tognazzi ha puntato l’attenzione su molti altri temi.

Trovate tutte le sue dichiarazioni nell’intervista integrale in apertura di questo articolo.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it