Domenica In, i nonni vip augurano buon 2016


La puntata di fine anno del contenitore festivo di Rai 1


A colpire i telespettatori nel corso della discussione è stata soprattutto l’impressionante somiglianza tra Giulia, la figlia di Rita Dalla Chiesa, e la madre. Sembrava che la figlia fosse un clone giovanile della madre, e la sensazione avuta era di aver voluto accentuare la somigliazan anche attraverso un sapiente trucco.

{module Pubblicità dentro articolo}

Ma il segmento principe dedicato ai nonni riguardava l’intervento di Lino Banfi. Considerato il nonno d’Italia, Banfi è anche ambasciatore dell’UNicef e ha invitato i telespettatori a donare per l’organizzazione internazionale che dedica le sue attenzioni a salvare le vite dei bambini. Lino Banf ha annunciato anche che sono in corso le riprese della decima edizione di Un medico in famiglia, di cui sarà protagonista in tutte le puntate.

Dunque i nonni vip (e qualcuno meno vip) hanno augurato un buon 2016 nell’ultima puntata dell’anno di Domenica In. In particolare, nel corso della discussione non sono mancati gli interventi di Giampaolo Morelli che, come psicologo, ha cercato di inserire osservazioni, tra l’ altro scontate, sull’importanza della figura del nonno nella famiglia italiana.

L’ultimo appuntamento del 2015 ha puntato soprattutto sulla leggerezza, con le storie di nonni che però hanno catturato un pubblico prevalentemente in età. Da nonna Vanda, che ha cresciuto 15 nipoti con la matriciana, a nonna Ripa di Meana che porta i nipoti a teatro, Domenica In ha cercato di spettacolarizzare la figura dei nonni in una maniera purtroppo superficiale.

Unica nota “giovanile” la presenza di Suor Cristina. Ma  anche “Sister Cristina”, come ormai viene chiamata, aveva l’obiettivo di pubblicizzare il musical Sister Act, in scena al teatro Brancaccio di Roma.

Il solo segmento di cronaca nera, nel quale Sottile si dimostrava a suo agio, è stato quello in cui era presente la madre di Rita Fossaceca, la dottoressa italiana uccisa in Kenya nel corso di una rapina.

Domenica In si congeda dal 2015 con l’oroscopo di Branco. E davvero non c’era modo più banale di inaugurare l’anno.



One Reply to “Domenica In, i nonni vip augurano buon 2016”
  • Avatar

    Gianfranco pitti

    Egregia Irene. Antonella Elia era stata invitata a domenica in per promozionare lo spettacolo.
    La voce inalterata di tedd reno era una registrazione risalente a 20 anni fa alla quale sorapposte le voci delle due cantanti.

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*