Lettere da Berlino | con Emma Thompson in prima tv su Rai 3


Lettere da Berlino | con Emma Thompson in prima tv su Rai 3. La vicenda è ispirata ad una storia vera nella Berlino del 1940, quando la dittatura di Hitler e del suo regime erano al massimo.


Il genere è drammatico, la durata della pellicola è di un’ora e 45 minuti. Il titolo originale è Alone in Berlin.

Le riprese si sono svolte quasi completamente a Berlino dove la storia raccontata è ambientata.

La pellicola è l’adattamento del romanzo “Ognuno muore da solo” scritto da Hans Fallada pubblicato nel 1947 all’indomani della fine del secondo conflitto mondiale.

La vicenda raccontata è basata su una storia vera e documenta gli scempi effettuati dai nazisti nel corso della persecuzione di cui fu vittima il popolo ebreo. Questo romanzo è stato definito da Primo Levi “il più grande libro mai scritto sulla Resistenza tedesca al nazismo”. Lo scrittore ha cercato molte notizie con le quali ha costruito i propri personaggi. E, attraverso le rivelazioni di un amico che è riuscito ad entrare in possesso di alcuni segreti della stessa Gestapo, ha avuto la visione degli orrori perpetrati.

Con la regia di Vincent Perez recitano i seguenti attori Emma Thompson, Brendan Gleeson (Eliza Graves), Daniel Brühl, Mikael Persbrandt, Hildegard Schroedter, Uwe Preuss, Lars Rudolph e Rafael Gareisen.

Lettere da Berlino | trama

Siamo nella Berlino del 1940. La città è in preda ad una terribile paura conseguenza dello strapotere nazista e dell’ascesa di Adolf Hitler. La Gestapo è al massimo della propria attività. In questo contesto si inserisce la vicenda personale di una coppia di coniugi Otto e Anna Quangel (Emma Thompson).

I due appartengono alla classe operaia e vivono in un piccolo condominio in condizioni di notevole povertà. Hanno sempre cercato di tenersi lontani dalla politica per non avere guai con il regime nazista. Hans, il loro unici figlio, è al fronte. Un giorno ricevono la notizia della sua uccisione. Così il loro comportamento nei riguardi del regime cambia radicalmente. Spinti dal dolore iniziano a lottare contro la Gestapo ed Hitler con il rischio di venire scoperti.

Il loro primo atto è di spedire cartoline anonime a tutta Berlino: l’obiettivo è di mettere in cattiva luce Hitler e la sua dittatura. Sanno benissimo di esporsi ad un grave pericolo ma continuano nella loro opera perché credono così di poter vendicare la morte del figlio.

Dopo non molto la Gestapo si accorge della campagna denigratoria nei confronti del Fuhrer e così inizia una serie di indagini per scoprire chi sono i mittenti di quelle micidiali cartoline. Quando Otto ed Anna vengono a conoscenza di questa notizia, piuttosto che arrendersi continuano con più foga di prima. Tra loro e i membri della Gestapo comincia una vera e propria guerra sotto tutti i fronti.

L’unico elemento positivo nella vita dei due coniugi è la riscoperta del grande sentimento che li unisce. Adesso sono consapevoli che li attende purtroppo un tragico destino. Ma non hanno timore di affrontarlo nel nome del figlio prematuramente scomparso.



0 Replies to “Lettere da Berlino | con Emma Thompson in prima tv su Rai 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*