Lino Banfi compie 80 anni, l’omaggio di Rai e Mediaset


Lino Banfi compie 80 anni, oggi 9 luglio. Rai e Mediaset omaggiano l'attore con una programmazione dedicata.


{module Pubblicità dentro articolo}

Rai 3 ripropone alle 9.20 del 9 e 10 luglio, alcune fiction rappresentative della sua carriera, partendo dagli inizi.Alla fine degli anni ’80 Lino Banfi si dedica all’intrattenimento. Nel 1987 conduce “Domenica In”, nel 1989 debutta in prima serata con il programma “Stasera Lino” e , nello stesso anno, è protagonista della fiction “Il vigile urbano”.
“Un inviato molto speciale” è targato 1992 con la regia di Vittorio De Sisti e la partecipazione straordinaria di Pippo Baudo, Renzo Arbore, Giancarlo Magalli, Aldo Biscardi, Enza Sampò, Gigi Marzullo, Nadia Bengala e Maria Teresa Ruta nei ruoli di se stessi. Damiano Tarantella è un giornalista di mezza età che lavora nella sede Rai di Bari, per caso è l’inviato da Bari del programma 90º minuto per la partita Bari-Juventus, dove però non si rivela all’altezza del ruolo in quanto esce il tifoso che è in lui. Ma questo lo rende famoso e viene chiamato dalla sede di Roma dove, pur combinando diversi casini, viene assunto. Ogni servizio, anche il più semplice affidatogli, diventa pieno di peripezie e casini, da dove comunque riesce sempre ad uscirne più o meno bene.

Ma Lino Banfi è noto al pubblico di oggi per la sua interpretazione di Nonno Libero nella serie Un medico in famiglia giunta alla decima edizione.

Anche le reti Mediaset rendono omaggio a Lino Banfi con Retequattro e Premium Comedy dove vanno in onda film, maratone e speciali sabato 9 e lunedì 11 luglio.

banfi scarpati un medico in famiglia

Nato il 9 luglio 1936, l’attore pugliese (è di Andria, vero nome Pasquale Zagaria), infatti, è stato registrato all’anagrafe solo due giorni dopo, l’11 luglio. La rete diretta da Sebastiano Lombardi trasmette per l’occasione in prima serata sabato 9 luglio l’ormai classico “Vieni avanti cretino” (1982), di Luciano Salce.

Il giorno del reale compleanno di Banfi, lunedì 11 luglio, Premium Cinema Comedy dedica all’attore una maratona di film da lui interpretati.

Si inizia alle ore 7.00 con la pellicola “Zucchero, Miele e Peperoncino”, del 1980, diretta da Sergio Martino. Alle 9.00 è il turno di “Bellifreschi”, film del 1987, scritto e diretto da Enrico Oldoini.

Alle 10.30 è in onda “Il Commissario Lo Gatto”, diretto da Dino Risi.

Alle 12.15 è la volta di “Cornetti alla crema” con Lino Banfi ed Edwige Fenech diretti, ancora una volta, da Sergio Martino.

Alle 14.00 e, a seguire, alle 15.45, “Scuola di ladri” e “Scuola di ladri – parte seconda”, dirette da Neri Parenti.

Alle 17.30 Parenti dirige un’altra commedia interpretata da Lino Banfi, “I pompieri”. Alle 19.30 Lino Banfi è il Commissario Auricchio nella pellicola “Fracchia, la belva umana” al fianco di Paolo Villaggio nei panni di Giandomenico Fracchia.

In prima serata, alle ore 21.15, Premium Comedy trasmette “L’allenatore nel pallone”, in cui Lino Banfi interpreta l’allenatore di calcio Oronzo Canà. A seguire, il sequel “L’allenatore nel pallone 2” va in onda alle ore 23.00.

La maratona continua anche a tarda notte con le pellicole “L’insegnante al mare con tutta la classe” (ore 1.00), “La ripetente fa l’occhietto al preside” (ore 2.30) e “La moglie in bianco… l’amante al pepe” (ore 5.00).



One Reply to “Lino Banfi compie 80 anni, l’omaggio di Rai e Mediaset”
  • Avatar

    dino

    al mio papa’ pugliese,auguro con infinito bene e gioiosi auguri sinceri come un pugliese sa’ fare !!!!!!!
    solo chi ha un’animo sincero e spontaneo puo’ far ridere,piangere ed emozionarsi……..perche’ tu sei un’attore di te stesso!!!!!!
    da trani
    dino

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*