Superbrain – Supermenti | puntata del 18 gennaio 2019 | vince Gabriel


Superbrain - supermenti | la gara italiana tra menti brillanti e talenti eccezionali. Conduce Paola Perego


A tra poco con la diretta.

Paola Perego presenta i tre giurati di questa sera: Antonino Cannavacciuolo, Giampaolo Morelli ed Amanda Lear.

La prima prova di questa seconda puntata ha come tema Sanremo. Tra poche settimane inizierà il Festival e nell’attesa Lorenzo Scarano (37 anni, di Roma) ci mostra la sua grande conoscenza della kermesse musicale.

Lorenzo deve memorizzare, in soli 3 minuti, la collocazione in una griglia di 48 video che rappresentano momenti importanti dei passati Festival di Sanremo.

Amanda Lear pesca 5 domande alle quali Lorenzo dovrà rispondere. Il primo quesito riguarda Toto Cutugno, il concorrente deve ricordare in quale casella c’era il cantante. E’ il numero 18 e Lorenzo indovina. Il secondo quesito è su Gabbani ed anche stavolta viene indovinato. La terza domanda è sui Ricchi e Poveri. Si trovavano nella casella 45 e Lorenzo lo ricorda. La quarta domanda è sulla sigla del Festival del 1981 ed il concorrente indovina che era nella casella 40. L’ultimo quesito è su Piero Chiambretti, è nella casella 13 e Lorenzo ha superato la prova con successo.

La seconda concorrente è Giulia Martinelli (28 anni, di Roma). La ragazza è un’istruttrice di fitness e performer di discipline aeree. La prova che dovrà affrontare stasera si chiama Ricorda la corda. Deve completare un percorso aereo obbligato, che consiste in 20 corde. Qualora dovesse scegliere una corda sbagliata cadrà a terra.

Giulia memorizza il percorso, osservando bene le corde che dovrà prendere. Inizia la prova, Giulia afferra corda dopo corda, ha solo 5 minuti per arrivare al termine. La ragazza completa il percorso con successo e supera la prova.

Gabriel ha la capacità di memorizzare i numeri e dovrà affrontare la prova “Operazioni segrete”. Dopo aver memorizzato la posizione di 120 numeri e 21 segni matematici dovrà utilizzarli per risolvere dei calcoli suggeriti da uno dei giurati.

Giampaolo Morelli decide che il calcolo che Gabriel dovrà svolgere dovrà avere come risultato 227. Il ragazzo dovrà utilizzare tutte e 4 le operazioni per arrivare al totale.

Gabriel sceglie “88 X 57 : 33 + 99 – 24”. Il calcolo è corretto, prova superata!

Francois Palantonì entra in studio. Il personaggio, interpretato da Paolantoni, è un pittore contemporaneo. Francois ha con sé la sua ultima opera: una tela composta da impronte colorate di mani, e chiede ad Amanda e Giampaolo di riconoscere l’impronta di Cannavacciuolo.

Entrano in studio 20 cagnolini di taglia piccola. Saranno loro i protagonisti della prossima prova. Anna, la concorrente, è una studentessa veterinaria e sa riconoscere i cani dall’impronta della zampa. La prova prevede che lei memorizzi, in 3 minuti, le impronte di tutti e 20 i cani ed i loro nomi.

Cannavacciuolo sceglie i 3 cani che dovranno essere individuati da Anna. Un addestratore aiuta i cagnolini a lasciare le impronte su una tela. I tre cuccioli sono Margot, Coco ed Oliver.

Anna analizza le prime impronte. E’ indecisa tra Margot e Giuly, ma alla fine sceglie la seconda e sbaglia. Indovina però che le seconde impronte sono di Coco e le terze di Oliver. La prova purtroppo non è superata.

E’ il momento di Extra brain. Eva, una naturopata, sarà bendata e dovrà assaggiare una foglia ed indovinarne il tipo. La foglia assaggiata appartiene all’APTENIA ed Eva la riconosce. Antonino decide di sottoporre alla prova anche Francesco. Paolantoni viene bendato, ma non riesce ad indovinare che tipo di foglia sia.

Marco ha un talento davvero strano: riesce a riconoscere i bicchieri d’acqua memorizzando le bolle che si depositano sul fondo del contenitore. Stasera dovrà superare la prova “La forma dell’acqua”, dovrà riconoscere un bicchiere d’acqua scelto dai giudici tra 500. Amanda Lear sceglie il bicchiere e Marco lo memorizza. Il bicchiere viene posizionato nuovamente dove era ed incredibilmente Marco riesce ad individuarlo. Prova superata!

E’ il momento di un altro Marco dalla mente brillante. Il concorrente dovrà affrontare la prova “Scusate le spalle”. Entra il corpo di ballo, Morelli sceglie la ragazza il cui volto Marco dovrà riconoscere: Saraya. Marco ha 2 minuti per memorizzarne i tratti, concentrandosi su occhi, naso e bocca.

Scaduto il tempo il concorrente deve individuare i tratti del volto di Saraya su un tabellone con i volti scomposti delle 30 ragazze. Marco ha qualche difficoltà a riconoscere il naso, ma è deciso su occhi e bocca. Vengono svelati i tratti di Soraya, il concorrente li ha indovinati tutti.

Le prove sono terminate. Ora i giurati dovranno scegliere le tre menti più brillanti della serata.

Cannavacciuolo, Lear e Morelli decidono che sul podio devono salire: Gabriele, Marco e Lorenzo. Il pubblico dovrà decidere chi di loro è il campione della seconda puntata di Superbrain.

Mentre si attende il verdetto, si svolge la prova internazionale: Italia vs Stati Uniti.

Pasquale e Chris corrono tra le tessere del domino e contano i numeri presenti sulle tessere. Devono sommarli e rivelarne il risultato. Pasquale suona per primo e dice che il totale è 634. Ha ragione e vince.

E’ il momento di scoprire chi è il campione questa sera. Vince la seconda puntata di Superbrain: Gabriel.



0 Replies to “Superbrain – Supermenti | puntata del 18 gennaio 2019 | vince Gabriel”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*