Sanremo 2019 | i primi otto solisti della 69sima edizione


Sanremo 2019 | i primi otto solisti della 69sima edizione. Tutte le notizie che riguardano i primi otto cantanti protagonisti della kermesse canora con esibizioni singole.


Ecco i loro nomi.

Achille Lauro, Anna Tatangelo, Arisa, Daniele Silvestri, Einar, Enrico Nigiotti, Francesco Renga e Ghemon.

Ecco ora nel dettaglio il profilo di ognuno degli artisti.

Achille Lauro

Canta “Rolls Royce“. È il nome d’arte di Lauro De Marinis. Il giovane ha 28 anni ed è nato e cresciuto a Roma. Si è appassionato alla musica sin da bambino grazie al fratello che era un produttore musicale anche abbastanza conosciuto. Nel suo curriculum vanta la partecipazione a Pechino Express nel 2017 in coppia con il musicista Boss Doms. É la sua prima volta a Sanremo.

Rolls Royce” – canta Achille Lauro. Gli autori del brano sono: Achille Lauro, Davide Petrella, Daniele Deizi, Daniele Mungai e Edoardo Manozzi.

Anna Tatangelo

Canta “Le nostre anime di notte“. L’artista ha partecipato per la prima volta al festival quando aveva solo 15 anni. Vinse nella sezione giovani con il brano “Doppiamente fragili“. Correva l’anno 2002 è il conduttore del festival era Pippo Baudo.

Le nostre anime di notte” – canta Anna Tatangelo. L’autore del brano è Lorenzo Vizzini.

Arisa

Canta “Mi sento bene“. La cantante all’anagrafe si chiama Rosalba Pippa. È diventata famosa proprio sul palcoscenico dell’Ariston nel 2009. Aveva vinto infatti nella sezione nuove proposte con il brano diventato cult “Sincerità“.

Mi sento bene” – canta Arisa. Gli autori del brano sono: Alessandra Flora, Matteo Buzzanca, Lorenzo Vizzini e Rosalba Pippa.

Daniele Silvestri

Canta “Argento vivo“. Manca dal palcoscenico dell’Ariston dal 2013 quando cantava la canzone “A bocca chiusa“. Le precedenti partecipazioni risalgono al 2002 con “Salirò” e al 2007 con “La Paranza“.

Argento vivo” – canta Daniele Silvestri che ne è anche autore unico.

Einar

Canta “Parole nuove“. All’anagrafe Einar Ortiz, ha 25 anni ed è di origine cubana. É in Italia da 16 anni e deve la grande notorietà all’edizione dello scorso anno di Amici. Arriva al Festival di Sanremo 2019 dopo aver vinto la prima serata di Sanremo giovani.

Parole nuove” – canta Einar. Gli autori del brano sono: Antonio Maiello, Enrico Palmosi e Nicola Marotta.

Enrico Nigiotti

Canta “Nonno Hollywood“. Anche Nigiotti è una creatura dei talent show. Infatti nel 2009 ha partecipato ad Amici. La sua fu una presenza fugace perché era scomparso dall’universo musicale. Ci ha riprovato 2 anni fa con X Factor ed è arrivato terzo.

Nonno Hollywood” – canta Enrico Nigiotti che è anche autore.

Francesco Renga

Canta “Aspetto che torni“. Si presenta per la terza volta sul palcoscenico dell’Ariston. Ha vinto nel 2005 con il brano “Angelo“: conduceva Paolo Bonolis.

Aspetto che torni” – canta Francesco Renga. Gli autori del brano: Bungaro, Francesco Renga, Cesare Chiodo, Rakele e Giacomo Runco.

Ghemon

Canta “Rose viola“. All’anagrafe si chiama Giovanni Luca Picariello. Le sue origini artistiche risalgono a molte anni fa quando si esibiva come artista di strada. Successivamente si è innamorato della musica pop e non l’ha più lasciata.

Rose viola” – canta Ghemon.  Gli autori del brano sono: Giovanni Luca Picariello e Zef.



0 Replies to “Sanremo 2019 | i primi otto solisti della 69sima edizione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*