Connect with us

Intrattenimento

Fratelli di Crozza | diretta del 22 febbraio 2019 | i nuovi personaggi

Dalle imitazioni dei componenti del nuovo governo ai monologhi cantati e recitati, Crozza ci divertirà con la sua satira contemporanea
Benedetta Morbelli

Pubblicato

il

Dalle imitazioni dei componenti del nuovo governo ai monologhi cantati e recitati, Crozza ci divertirà con la sua satira contemporanea
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A tra poco con la diretta.

Inizia il programma. Crozza comincia proponendoci una parodia del brano “Bohemian Rhapsody” dei Queen cantata da Di Maio, Grillo e Toninelli.

Di Maio ci racconta poi di aver salvato Salvini grazie alla piattaforma Rousseau. Si affida a questa modalità anche per decidere se c’è stato tradimento nel Movimento.

Crozza, tornato se stesso, esprime la propria opinione in merito alla questione. A suo parere la magistratura avrebbe dovuto accertare che quello compiuto da Salvini non era reato. Secondo lui si stanno crepando i pilastri del Movimento 5 stelle.

Crozza diventa Grillo, che si discolpa dicendo: “Ma cosa c’entro io?”, confermando però nei fatti il suo pieno coinvolgimento. “Beppe ora è troppo facile sfilarsi” – commenta il comico.

Tria, il ministro dell’economia, è invece definito “l’uomo che sussurava ai debiti”. Il povero Tria – Crozza farfuglia, non sa che dire, non sa come giustificare bilanci e scadenze. Il ministro si lascia sfuggire che Salvini finirà in prigione, ne mima il gesto, ma poi nega di averlo detto ed afferma di aver ballato la Macarena.

“Pare che Salvini e Di Maio chiudano Tria nell’armadietto di Palazzo Chigi e gli facciano cantare ‘Soldi soldi, devo trovare i soldi’ (parodia della canzone di Mahmood, vincitore di Sanremo, ndr)” – racconta scherzosamente Crozza.

L’Italia muore di burocrazia, è un paese bloccato. Neanche un supereroe della Marvel potrebbe aiutare il nostro Paese secondo Crozza.

Tar, figlio di Thor e di un’impiegata del TAR della Regione Campania, è un supereroe bloccato dalla burocrazia. Il suo martello è un faldone composto dai ricorsi effettuati negli ultimi 30 anni. “Qui in Italia il supereroe non lo puoi fare. Quelli che nascono qui se ne vanno all’estero, negli Stati Uniti”.

Tar è multato per aver danneggiato un solaio con un raggio, i vigili gli chiedono la licenza, l’abilitazione, e verificano i documenti. Lo multano nuovamente perchè l’abilitazione è scaduta ed ha perso il foglio sostitutivo mentre salvava delle persone a bordo di un treno che deragliava. Non c’è pace per il supereroe.

Si parla di un altro supereroe, Superman: Renzi. La sua criptonite sono stati i suoi genitori. “Il PD però si è ringalluzzito. Hanno finalmente qualcosa di cui parlare. La sinistra non parla più di sinistra da anni” – commenta Crozza.

Calenda si propone come grande speranza del PD, ma ha lavorato in Confindustria e risulta strano che abbia “tutte le carte in regola per essere leader del PD”. Lo scorso mese il politico ha fatto un proprio manifesto, “Siamo Europei”, che non ha però un programma molto chiaro.

Calenda si mostra umile, ammette che non lo riconosce nessuno, lo dice “per trasparenza, per esser chiaro”. Confessa di non capire nulla di politica e ritiene che i suoi colleghi siano più all’altezza di lui.

Berlusconi ha affermato di non volersi candidare in Italia, ma in Europa, perchè vuole contrastare la Cina. “Abbiamo regalato l’azienda Italia a gente con ha mai lavorato un solo giorno in vita mia. Ce l’ho coi polacchi, coi russi…no, coi cinesi” – dichiara Berlusconi – Crozza. Raccontando di aver venduto il Milan per sbaglio. Pensava di aver venduto Forza Italia, perchè è diverso tempo che non ne ha notizie.

Alberto Forchielli è “la nuova star dei talkshow”, il “tuttologo apocalittico”. “Evacuate i giovani dall’Italia” –  ha affermato. Forchielli aspira al modello cinese e critica aspramente i ragazzi italiani. “Muovete il culo” si chiama il suo libro; chiaro riferimento al suo giudizio negativo sul modus vivendi dei giovani di oggi. “In Cina i giovani si sacrificano” – ha dichiarato.

“Ai cinesi la parola vacanza la esportano a 3 mesi, come fosse una circoncisione” – dice provocatoriamente Forchielli – Crozza.

Massimo Recalcati è uno psicanalista che – secondo Crozza – ha introdotto su Rai 3 la “psicobanalisi”.

Recalcati – Crozza ci illumina riguardo ai rapporti amorosi tra uomo e donna. “L’uomo vuole mettere le sue cose in garage, perchè la donna è garagica” – dichiara.

La puntata termina qui. Appuntamento alla prossima settimana.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Avanti un altro! 8 marzo 2021, il game show di Bonolis compie dieci anni, la prima puntata

Avanti un altro!, l'irriverente game show con Paolo Bonolis e Luca Laurenti, torna protagonista del preserale di Canale 5.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lunedì 8 marzo alle 18.45 torna su Canale 5 il game show Avanti un altro! con la nuova edizione 2021. Il programma preserale condotto da Paolo Bonolis con la sua spalla storica Luca Laurenti compie dieci anni; ed è stato esportato con successo in Spagna, Brasile, Canada, Polonia, Cile, Turchia Bulgaria e Vietnam. 

La formula è sempre la stessa: una fila di concorrenti attende il suo turno per tentare di vincere il montepremi in palio rispondendo a domande. Diversamente da altri game show, però, l’atmosfera di Avanti un altro! è volutamente irriverente e scanzonata, leggera e movimentata da personaggi ormai iconici. Come  la dottoressa Maria Mazza, lo iettatore Franco Pistoni, il bonus Daniel Nilsson, la bona sorte Francesca Brambilla, la regina del web Laura Cremaschi e la bonas Sara Croce.

Permane anche il gioco finale dedicato al campione di ogni puntata. Durante la prova conclusiva, per vincere il concorrente deve rispondere sbagliando a tutte le domande poste dal conduttore Paolo Bonolis.

Potete seguire Avanti un altro anche in diretta streaming sul sito MediasetPlay.

Avanti un altro 8 marzo

Avanti un altro! 8 marzo, la diretta

“Dopo dieci anni continua la nostra voglia di intrattenervi con Avanti un altro!” afferma Bonolis in apertura. Poi, il conduttore presenta uno ad uno gli ospiti fissi del game show, e Luca Laurenti, che si presenta suonando il piano. In studio è presente il pubblico, opportunamente distanziato e separato da lastre in plexiglass. Infine, entra in studio Miss Claudia, alias Claudia Ruggeri. Ha iniziato come personaggio nel programma, per poi diventare una presenza fissa in studio.

La prima concorrente si chiama Chiara. Viene rapidamente eliminata dopo 2 risposte sbagliate su 4. Il secondo concorrente si chiama Tony. Indovina la prima serie di domande, e accumula un montepremi iniziale di 30.000 Euro. Chiama così il primo “personaggio” del programma, lo Scienziato pazzo, che gli propone una domanda a tema scientifico. Indovinata la domanda, e aggiunti altri 15.000 Euro al montepremi, Tony si ferma:  il primo campione della giornata.

Arriva quindi Sara, la terza concorrente. Non supera il muro delle prime quattro domande, e lascia il posto a David. Anche lui non riesce a rispondere alle prime 4 domande correttamente, quindi gli succede la concorrente Valentina. Questa sera nessuno sembra preparato a sufficienza per avanzare nel gioco, così anche Valentina lascia in breve il posto ad Angelo. Dopo Angelo, che non giunge alla fase “montepremi” come i suoi predecessori, c’è Monica, una TikToker. Lei è l’ultima a poter ricevere una domanda questa sera. Sceglie che sia il personaggio “Indignato” a fargliela.

Il finalista Tony

L’unico ad aver raggiunto la fase di accumulo del montepremi è Tony, che si siede pronto a rispondere alle domande del gioco finale. Vi ricordiamo che deve rispondere sbagliando a ogni domanda, non indovinando la risposta corretta. Le domande sono 21, il tempo per rispondere a tutte le domande è di massimo 150 secondi. Il montepremi accumulato complessivo, invece, è di 145.000 Euro. Deve rispondere consecutivamente a ogni domanda, se sbaglia ricomincia dall’inizio.

Il concorrente non riesce ad arrivare alla fine della serie di domande. Così, al posto del tempo inizia a ridursi il suo montepremi, fino a congelarsi sui 29.000 Euro. Quindi, sbaglia nel corso dell’ultima possibilità offertagli, e torna a casa con nulla di fatto.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Striscia la notizia arrivano Scotti e Manzini, arrivederci a Greggio e Iacchetti

Cambio di conduttori sulla scrivania del Tg satirico di Antonio Ricci. Arrivano Gerry Scotti e Francesca Manzini. Arrivederci a Greggio e Iacchetti.
Stefano Della Felce

Pubblicato

il

Striscia la notizia Scotti e Manzini
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gerry Scotti e Francesca Manzini arrivano a Striscia la notizia. Continua la staffetta di conduttori al programma che va in onda su Canale 5, ore 20.35.  Da questa sera lunedì 8 marzo 2021, dietro al bancone del Tg satirico di Antonio Ricci ci sono Gerry Scotti e Francesca Manzini.

Striscia la notizia arrivano Scotti e Manzini le dichiarazioni

Per Gerry Scotti è l’undicesima edizione a Striscia – con oltre 300 puntate all’attivo – e la seconda insieme a Francesca Manzini.

«Sono passati 24 anni dalla mia prima conduzione del Tg satirico ricorda Gerry Scotti ma, sembra incredibile anche a me, l’emozione è sempre la stessa. Non è più la stessa, invece, la scrivania che il sottoscritto ha sfondato!».

Per Francesca Manzini, approdata a Striscia nel ruolo di Mara Venier in uno dei deep fake più divertenti del Tg satirico, è il secondo anno in conduzione, sempre in coppia con Gerry Scotti.

«Tornare a Striscia al fianco di Gerry dopo un anno racconta Francesca Manziniha il sapore di casa, di felicità, di gratitudine e di responsabilità. E, come disse qualcuno… “se mi sbaglio mi corrigerete”».

La coppia resterà al timone del Tg satirico dell’access prime time di Canale 5 fino al 27 marzo 2021.

Arrivederci a Greggio e Iacchetti

Giancarlo Scheri, direttore di Rete: «Saluto e ringrazio Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, autentiche colonne del TG satirico di Antonio Ricci, che da sempre nobilita l’access di Canale 5. E do il benvenuto a Gerry Scotti e Francesca Manzini: uno senatore di Canale 5 e l’altra talento dell’imitazione e non solo. In bocca al lupo a tutti!».

È la coppia dei record, la più longeva della storia di Striscia la notizia con oltre 2.500 puntate condotte in 27 anni.

Sabato 6 marzo 2021,Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti hanno salutato il pubblico con l’ultima conduzione stagionale dietro il bancone del Tg satirico di Antonio Ricci.

Ezio Greggio,a Striscia la notizia dalla prima edizione del 1988, è arrivato a oltre 4.000 puntate condotte del Tg satirico.

«Voglio ringraziare il pubblico–racconta Greggioche da 33 anni ci fa essere la trasmissione più amata e vincente della storia della tv italiana. Un abbraccio ad Antonio Ricci e a tutta la squadra, al mio “socione” Enzino con il quale ci intendiamo a occhi chiusi. Ho condotto oltre 4000 puntate: quando arriverò a 100.000 forse mi fermerò! Ora mi dedico al mio Festival della Commedia che si terrà a Montecarlo la prima settimana di giugno, pregando Draghi di far riaprire i cinema. Viva Striscia!».

Enzo Iacchetti,dietro il bancone di Striscia dal 1994,aggiunge:

«A Striscia sto bene e mi diverto sempre. Ringrazio Antonio Ricci, l’intero team di Striscia a cui voglio molto bene e soprattutto il mio socio Ezio: io e lui abbiamo un’affinità e una complicità impossibili da battere. Siamo sempre la coppia più bella del mondo. Speriamo di rivederci presto l’anno prossimo, per me sarebbe l’edizione numero 28, e speriamo anche di poter ricominciare a lavorare nei teatri, chiusi ormai da troppo tempo a causa del Covid».


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Avanti un altro 2021 da lunedì 8 marzo su Canale 5

Torna Paolo Bonolis affiancato dalla sua spalla storica Luca Laurenti. Molti i personaggi confermati, altri sono nuovi.
Stefano Della Felce

Pubblicato

il

Avanti un altro 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Avanti un altro 2021 arriva su Canale 5 a partire da lunedì 8 marzo. L’appuntamento è nella fascia preserale, alle ore 18.45, su Canale 5. Il programma festeggia i suoi primi 10 anni di esistenza sul piccolo schermo. Paolo Bonolis, storico mattatore del programma, torna alla guida del preserale più bizzarro della TV, come sempre affiancato dalla sua spalla Luca Laurenti.

Avanti un altro 2021 da lunedì 8 marzo personaggi confermati

Come da tradizione, in ogni puntata una lunga fila di concorrenti prova a giocarsi il tutto per tutto per aggiudicarsi vittoria e montepremi, in un clima di allegria e leggerezza. Il tutto in linea con le misure sanitarie anti-Covid.

Sempre presente il mitico salottino, l’ex minimondo, popolato da persone comuni ma originali, che pongono ai concorrenti domande scelte in base alle proprie passioni e interessi.

L’affollato living è capitanato da Miss Claudia (Claudia Ruggeri). Già vista nei ruoli di Poliziotta e di Supplente, prima di assumere questa nuova identità.

Tra le figure storiche sono confermati la dottoressa Maria Mazza, lo iettatore Franco Pistoni, il bonus Daniel Nilsson, la bona sorte Francesca Brambilla e la regina del web Laura Cremaschi. Spicca, infine, la bonas Sara Croce. Ma non mancheranno nuovi, originali, personaggi.

La sfida che incoronerà il campione della puntata è, come consuetudine, tutta al contrario: nel gioco finale – negli anni assurto a vero cult – il concorrente, per vincere, dovrà dare 21 risposte, ma tutte rigorosamente sbagliate.

Avanti un altro: dettagli del game show

La prima puntata andò in onda il 5 settembre del 2011. Da allora il format ideato da Bonolis e Stefano Santucci è stato esportato in tutto il mondo. Dalla Spagna all’Albania, Ungheria, Bulgaria, Polonia, Turchia, a Brasile, Cile, Canada, Paraguay e Vietnam.

Un successo internazionale, determinato anche dalla cura con la quale i personaggi dello show – nati dalla mente del conduttore e degli autori – sono stati scovati tra le migliaia di candidature ricevute.

In Italia, in particolare,  sono stati fondamentali i casting di SDL2005, società che fin dalla prima edizione se ne è occupata, ricercando lungo l’intera penisola concorrenti, cast e pubblico.

Inoltre prossimamente lo show avrà alcune puntate trasmesse in prima serata, sempre su Canale 5.

Avanti un altro 2021 è prodotto da Endemol Shine Italy e Mediaset.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Ultime news Sanremo 2021

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it