Connect with us

Intrattenimento

Live – Non è la D’Urso | diretta del 29 maggio 2019 | rivelazioni shock sul caso Prati

Live - Non è la D'Urso | Torna Barbara D'Urso con ospiti ed interviste esclusive | Tutte le discussioni che si sono svolte in studio ed i principali argomenti trattati

Pubblicato

il

Live - Non è la D'Urso | Torna Barbara D'Urso con ospiti ed interviste esclusive | Tutte le discussioni che si sono svolte in studio ed i principali argomenti trattati
Condividi su

A tra poco con la diretta.

Inizia il programma. Barbara D’Urso promette di svelare retroscena incredibili sulla vicenda Prati-Caltagirone.

La conduttrice rivela che il bimbo che la Prati diceva di aver preso in affido con Caltagirone, Sebastian, esiste davvero, ma la sua identità è un’altra. Il piccolo aveva girato un video per il provino di un film e proprio quel video è stato mostrato alla D’Urso e ad altri come testimonianza della veridicità del rapporto tra la Prati e Caltagirone. La mamma del finto Sebastian ha scoperto l’inganno dalla tv e stasera racconterà come sono andate le cose.

Viene mandata in onda l’intervista rilasciata da Pamela a Verissimo. Gli opinionisti in studio insorgono, sono tutti sdegnati per quella che sembra ormai una truffa architettata a puntino.

In studio è presente Max Bertolani, ex fidanzato della Prati, che si trovò coinvolto a sua insaputa in un gossip simile a questo. Bertolani scoprì infatti che Pamela aveva dichiarato ai giornali che si sarebbero sposati, ma lui ne era del tutto ignaro.

Si ricapitolano tutti gli elementi che smentiscono la confessione della Prati e l’accusa di essere stata raggirata. “Perchè ci ha preso in giro tutti?” – domanda la D’Urso.

Karina Cascella ritiene che Pamela stia provando ad appellarsi all’infermità mentale per uscire “pulita” da questo scandalo.

“Io sono furente per i bambini. Quanto è bello essere mamma mi ha detto. Ma tu che ne sai? C’è gente che lotta per avere bimbi in affido. Vieni qui se hai coraggio a ridirlo. L’avevo detto che mi sarei inca..ata, l’avevo detto!” – rivela infuriata la D’Urso, lanciando una non velata frecciatina alla Prati.

Parla Matteo Guerra, ex fidanzato di Manuela Arcuri, che diversi anni fa è stato vittima di un ricatto di Pamela Perricciolo. La manager gli aveva fatto firmare un contratto di riservatezza e l’aveva istigato a rilasciare interviste che “screditavano” Manuela, “tenendo in ostaggio” un assegno da 160 mila euro firmato da Matteo.

Si analizzano le recenti dichiarazioni della Perricciolo, la sua confessione a Selvaggia Lucarelli – pubblicata da Il Fatto Quotidiano. Quale è davvero il suo ruolo nella vicenda?

Viene mandata in onda una clip che mostra il crollo emotivo avuto da Eliana Michelazzo al termine della scorsa puntata. “Perchè perchè perchè? Sono stata sempre brava. Ho perso tutto, non ho più neanche un lavoro” – ha pianto disperata Eliana.

Karina difende la Michelazzo, affermando che se la verità emersa è in fondo perchè lei si è dimostrata sensibile ed ha ceduto alla pressione. Secondo la Cascella, altrimenti la Prati non avrebbe mai ceduto.

Eliana ha chiesto alla redazione di Live di incontrare uno psicologo. La Michelazzo è stata ricevuta nello studio di Meluzzi. Lo psicologo ritiene che il fenomeno che ha coinvolto Eliana e le due Pamela, in realtà sia un sistema di raggiro molto più radicato e diffuso.

La D’Urso ritorna a parlare del finto Sebastian Caltagirone. Circa un anno fa la conduttrice ha iniziato a ricevere dei messaggi dal presunto Mark. Il giorno del debutto del Grande Fratello 16 ha ricevuto da questo numero un video messaggio in cui il bimbo le faceva gli auguri e la ringraziava. Il finto Sebastian pensava in realtà di sostenere dei provini per una fiction. La mamma del bimbo ha capito di essere stata truffata solo dopo aver sentito parlare del filmato a Live – Non è la D’Urso.

Anche Milena Miconi è stata raggirata: è stata invitata a mangiare un gelato con la Prati ed il bambino, che le era stato presentato come Sebastian per l’appunto.

Dopo aver sentito le parole della mamma di Sebastian, che ha mandato una lettera al programma, interviene l’avvocato che la rappresenta. Il legale rivela che i finti provini del finto Sebastian sono andati avanti per un periodo di circa due anni. La mamma si è fidata di Pamela Perricciolo, che da più di otto anni frequentava il salone di bellezza in cui la donna lavora.

Il ruolo per il quale il bimbo sarebbe stato provinato era quello di un ragazzo povero adottato da un ricco imprenditore. Al piccolo era stato detto di non rivelare nulla ai genitori perchè era una sorpresa. Gli sarebbe inoltre stato chiesto di registrare dei messaggi vocali in cui faceva finta di avere la “voce rotta” perchè affetto da tumore alle corde vocali. Questi messaggi venivano inviati al cellulare che risulta a nome della Perricciolo, ma a chi erano destinati?

Entra in studio Eliana. Stasera sarà lei ad affrontare le cinque sfere.

Subito dopo il suo ingresso, prende le distanze da quanto appena rivelato dall’avvocato: “Che schifo si deve vergognare, donna Pamela. Sei una maledetta, hai rovinato me e tutte le persone che ci hanno circondato”.

La Michelazzo dichiara di non essersi accorta di nulla, di aver ricevuto vocali in cui il bimbo la chiamava “zia”. Credeva realmente che i bambini avuti in affido dalla Prati esistessero. Nei messaggi Sebastian si sarebbe sempre rivolto a lei con affetto e le avrebbe persino detto che aveva un tumore alla gola e che doveva fare la chemio.

Tre anni fa, il finto Sebastian avrebbe inoltre scattato una foto con Wanda Ferro, presunta ex fidanzata di Mark Caltagirone. Eliana avrebbe visto la foto sul cellulare della Perricciolo.

Rebecca, l’altra bimba affidata a Caltagirone e Prati, mandava foto ad Eliana. Anche in questo caso la bambina non era affatto chi si diceva fosse ed era ignara di ciò che le stava accadendo realmente.

Si passa a parlare delle insistenti voci che vorrebbero Eliana e Pamela Perricciolo ex fidanzate.“Era mia sorella, ma mi ha tradita. Magari era innamorata di me e non lo sapevo” – dichiara la Michelazzo.

Si girano le sfere. Guendalina Tavassi si dice ferita ed infuriata con Eliana, perchè per dieci anni le è stata accanto come amica e collaboratrice e le sono state dette moltissime bugie.

Guendalina non ha mai creduto all’esistenza di Simone, il presunto marito della Michelazzo, e secondo quanto riportato da Eliana l’avrebbe consolata in un momento di sconforto e poi avrebbe rivelato tutto ai giornali.

“Volevate mascherare il vostro amore. Sono nove anni che so la verità” – insinua la Tavassi. “Sei un’infame, ti devi vergognare. Hai chiamato i giornalisti appena uscita dalla mia stanza. Sei proprio malvagia.” – le urla la Michelazzo.

La redazione del programma ha rintracciato l’uomo a cui sono state rubate le foto inviate ad Eliana da Simone Coppi – il suo presunto marito. L’uomo sarebbe Stephan Weiler, ex mister Svizzera. Il modello ovviamente è una vittima e non ha nulla a che fare con la vicenda. Ma chi ha rubato le sue foto?

Al termine del filmato, Eliana scoppia in lacrime. Si sente presa in giro.

Vladimir Luxuria afferma che “in questa fiction” non riesce a scagionare nessuno: “Qui la più pulita ha la rogna. Questo non è solo un caso di gossip, è un caso psichiatrico secondo me. Qui ci sono persone che si sono costruite una realtà parallela prendendo in giro persone e mettendo in mezzo anche bambini. Stiamo veramente andando oltre”.

Luxuria domanda poi ad Eliana se è vero che avrebbe dovuto prender parte al Grande Fratello ed avrebbe ricevuto il veto di Berlusconi. Versione fornita dalla Perricciolo in un’intervista e smentita fermamente dalla D’Urso. Anche la Michelazzo smentisce questa notizia.

Riccardo Signoretti mostra una foto di Guendalina Tavassi, Pamela Prati e l’avvocato Della Rocca – il legale che rappresenta la Prati. Attacca duramente la Tavassi: “Sei venuta qui per scagionare Pamela Prati. Ti dovresti astenere perchè è conflitto di interessi”. “Business, business” – le urla Eliana.

Guendalina ritiene che Pamela sia vittima in questa situazione, non si vuole mettere dalla parte di nessuno, ma ritiene che sia stata raggirata in un momento di debolezza.

Signoretti mette in luce un altro importante elemento della vicenda. Ci sono dei video porno inviati dalle persone raggirate ai presunti fidanzati virtuali e questi filmati sono stati usati come arma di ricatto. Proprio questi atti potrebbero portare il caso in ambito penale. La Perricciolo e la Michelazzo sono attualmente indagate per estorsione.

Eliana ha denunciato Pamela Perricciolo e rivela di essere stata da lei ricattata per anni. Signoretti consegna alla D’Urso una foto in cui Pamela mostrava di volersi suicidare e costringeva la Michelazzo a “non abbandonarla”.

“Questo è un caso di infermità morale” – dichiara Alessandro Cecchi Paone.

Emerge un’altra rivelazione shock. Pamela Prati sarebbe stata ludopatica e dipendente da bingo e slot machine. Avrebbe accumulato debiti e le sarebbero stati pignorati diversi beni.

Si cambia tematica e si passa a parlare di turismo sessuale e di “donne che vendono il proprio corpo”.

Sandra Milo ha recentemente rivelato di aver venduto il proprio corpo ad un uomo che le ha pagato i debiti. Non si dice pentita di questa scelta, perchè era talmente disperata da aver pensato di suicidarsi. “Non cerco giustificazioni, non mi pento mai di quello che faccio. Avevo dato tutti i miei beni in cambio della custodia di mia figlia. Ero sola con una bambina. Il mio avvocato si era invaghito di me e si è proposto di risolvere i miei problemi. L’ho odiato, perchè sono una donna che crede molto nell’amore. Non è nel mio animo ciò che ho fatto” – racconta.

Efe Bal è una prostituta che porta avanti una battaglia affinché le donne che fanno il suo mestiere possano pagare le tasse e siano tutelate economicamente e sanitariamente. Vorrebbe inoltre partecipare ad un reality e donare il proprio cachet a famiglie povere italiane. “Non ho mai rubato, né fatto male a nessuno. Ogni persona crea la propria dignità. Ci sono tante donne che vendono il proprio corpo perché non riescono ad arrivare a fine mese” – racconta.

Alisha, la “diva del tubo”, rivela di essere pagata per tirare calci ai genitali di alcuni uomini. La tariffa è di quasi 200 euro a calcio!

Manush lavora su Instagram. E’ pagata per inviare foto e video a luci rosse. Non si sente una prostituta però, perchè ritiene di non vendere davvero il suo corpo.

Barbara D’Urso interpella Sgarbi, che le contesta alcune dichiarazioni. “Stai zitto capra, non ho detto questo!” – commenta la conduttrice tra il serio ed il faceto.

Sgarbi non crede alle dichiarazioni della Milo e la paragona alla Prati. Ritiene che si sia inventata questa storia per cavalcare le tematiche del momento. “Quindi sei andata a letto con Mark Caltagirone” – risponde Eva Henger rivolgendosi alla Milo. “Non sono una donna che dice bugie. Il mondo si regola sulla legge dello scambio. Allora è tutto prostituzione?” – chiosa Sandra.

Erminia ha una “simpatia” – come lei la definisce – per un ragazzo keniano, Mario. Tra loro ci sono 30 anni di differenza. Sono molte le donne che partono per il Kenya alla ricerca di giovani ragazzi che le possano appagare affettivamente e sessualmente e questo fenomeno si chiama “Big bamboo”. Per Erminia non è stato così, ma si è trattato d’amore, tant’è che la donna ha deciso di lasciare l’Italia e trasferirsi in Kenya. “Non ho mai dato un soldo a Mario” – rivela.


Condividi su

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it