Grazie dei fiori, Pino Strabioli torna questa sera su Rai3



il programma di Rai 3 che spazia nell’universo della musica italiana, riprende il suo posto con cinque puntate, dal 15 settembre al 13 ottobre, e poi da metà gennaio altri nuovi appuntamenti.

Al timone Pino Strabioli e il critico musicale Gino Castaldo, per una nuova avventura tra passato, presente e nuove tendenze musicali del futuro.

Attraverso le canzoni e i loro interpreti, Strabioli conduce un viaggio nella storia del costume. Inoltre viene realizzato un ritratto dell’Italia, delle sue trasformazioni culturali e sociali. Dagli anni Cinquanta ai primi decenni del Duemila una grande e  meravigliosa storia musicale, raccontata in tredici puntate attraverso il repertorio dell’archivio Rai.

In ogni puntata i grandi protagonisti della musica di ieri e di oggi si raccontano a Pino Strabioli ripercorrendo ricordi, emozioni e le esibizioni più importanti della loro carriera. Tredici puntate che ritraggono personaggi, generi, stili musicali  multiformi.

Dai tormentoni dei Thegiornalisti e di Loredana Bertè che abbiamo ascoltato quest’estate a quelli dell’Italia ottimista che scopre entusiasta le vacanze di massa negli anni ’60.

Dai musicisti senza schemi, eccentrici e non convenzionali come David Bowie, Lucio Dalla, Franco Battiato e il giovanissimo Achille Lauro, al ritratto di Roma attraverso la musica di Antonello Venditti, Claudio Baglioni e Gabriella Ferri. Dalla storia della censura musicale ai messaggi in codice nascosti nei testi delle canzoni. E per finire un omaggio alla più grande kermesse musicale italiana, Sanremo, che nel 2020 compie settant’anni.



0 Replies to “Grazie dei fiori, Pino Strabioli torna questa sera su Rai3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*