Stasera tutto è possibile – 7 ottobre – quarta puntata Izzo e Di Benedetto

Stefano De Martino guida un gruppo di personaggi dello spettacolo in una serie di prove. Nessuna gara o competizione, solo tanto gioco e divertimento.


In onda questa sera, 7 Ottobre alle 21.20 su Rai 2 un nuovo appuntamento di Stasera tutto è possibile, la seconda puntata del game show condotto da Stefano De Martino.

Stasera tutto è possibile – quarta puntata la diretta

Gli ospiti di della seconda puntata sono: il comico Biagio Izzo, il commediografo Francesco Paolantoni, l’attore Roberto Ciufoli, il duo comico Arteteca, la conduttrice Fatima TrottaNathalie Guetta e l’influencer Paola Di Benedetto.

Il tema della puntata è l’amore.

Il primo gioco è la freeze dance. Essendo la puntata love si gioca a coppie. Tra tutti Izzo è il concorrente che rimane sempre nelle posizioni più imbarazzanti con le donne.

Si continua con la stanza inclinata ,“mia moglie mi ha lasciato”.

É ora il momento di segui il labiale. La prima coppia a giocare è composta da Natalie Guetta e Paolantoni con la frase “la bocca è un buco loquace” , tutto procede bene fino alla parola “lo” che Natalie continua a sbagliare con “no”. Continuano Izzo e Paola Di Benedetto, tra i due c’è una grande intesa e vincono il duello. Ecco la diretta della seconda puntata di Stasera tutto è possibile.

Il quarto gioco è il cover step . A cimentarsi nel canto è ancora una volta la coppia Izzo – Di Benedetto che cantano la hit estiva “Una volta ancora” di Fred De Palma e Ana Mena.

Il prossimo game è do re mi fa male dove i concorrenti dovranno indovinare il cantante di un brano con la difficoltà di dover correre con dei costumi a forma di margherita.

Stasera tutto è possibile – puntata del 7 Ottobre la diretta

Nella puntata del Ottobre, anche con la partecipazione di alcune spettatrici, si gioca a passa la palla. Tutti devono passarsi una mela usando solo il collo e dopo un cavolfiore usando solo le ginocchia.

Tocca adesso allo speed quiz. Tutti i concorrenti a turno rispondo a tre domande fino a quando rimane un solo partecipante, che sarà il vincitore. Stasera tutto è possibile - Puntata del 3 Ottobre

Il prossimo gioco è decollo immediato. Gli Arteteca e Paola sono i tre partecipanti, ogni volta che uno sbaglia una risposta viene lanciato con un cavo fino al soffitto.

stasera tutto è possibile - decollo immediato

Durante il gioco serenata Step, Francesco Paolantoni dà il meglio di sè, omaggiando il pubblico con un esibizione piena d’amore.

É ora il momento di love burger. Ogni personaggio è un ingrediente e si devono spalmare uno sopra l’altro per formare il panino.

I concorrenti devono adesso provare a riprodurre delle posizioni di acroyoga nello yoga jouè. E tra Izzo e Di Benedetto scocca il bacio dello scorpione!

stasera tutto è possibile - i Concorrenti

Ci avviamo verso la fine e viene proposto un nuovo gioco rumori di mimo. Natalie Guetta e Paolantoni devono mimare delle immagini usando solo dei rumori e Izzo deve indovinare.

Rientrano in gioco Izzo e Paola con labbra cadabra. Paola con un divaricatore per la bocca deve leggere una frase mentre Biagio cerca di indovinare.

Tocca di nuovo alla stanza inclinata, il secondo tema è “la festa di terza media”.

Finisce così la puntata di Stasera tutto puo’ succedere.

Stasera tutto è possibile – puntata 7 ottobre – le nostre opinioni

Il programma è un format d’intrattenimento non adatto a una prima serata di tre ore, in quanto dopo poco inizia ad essere fin troppo ripetitivo e prevedibile.  Un altro punto a sfavore è sicuramente la conduzione affidata a De Martino, che sembra seguire la trasmissione senza però riuscire a guidarla. Nota di merito alla scelta dei concorrenti che sembrano sempre pronti a mettersi in gioco e realmente divertiti dai giochi proposti. Izzo e Paolantoni, protagonisti anche di altre puntate, sono stati indubbiamente l’anima della serata!



0 Replies to “Stasera tutto è possibile – 7 ottobre – quarta puntata Izzo e Di Benedetto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*