Il Collegio 4 – diretta 12 novembre 2019 – il destino di Claudia Dorelfi


Il Collegio 4: anche stasera il docu-reality ci mostrerà la vita degli allievi del Convitto di Celana di Caprino Bergamasco nel 1982


Questa sera, 12 novembre, alle ore 21.20 su Rai 2, seguiremo in diretta una nuova puntata de Il Collegio 4. Il docu-reality vede protagonisti alcuni ragazzi che frequentano un collegio d’altri tempi. Nel corso delle sei puntate seguiremo le lezioni al Convitto di Celana di Caprino Bergamasco e torneremo agli anni ’80, precisamente al 1982. Gli allievi del Collegio dovranno infatti vivere come si viveva trent’anni fa.

A raccontarci le vicende dei protagonisti sarà Simona Ventura.

Il Collegio 4 – diretta 12 novembre 2019: il destino di Claudia

La scorsa puntata si era chiusa con una lettera di scuse da parte di Claudia, che in isolamento ed a rischio espulsione per il suo comportamento irriverente e maleducato aveva tentato di salvare la situazione “in calcio d’angolo”. L’arrivo dei suoi genitori non aveva fatto ben sperare. Stasera scopriamo cosa la attende.

Collegio 4 diretta 12 novembre

Dopo aver parlato con Claudia ed i suoi genitori, il Preside chiede alla ragazza di riscrivere la sua lettera e di spostare l’attenzione da se stessa per pensare a come le sue parole e le sue azioni possano ferire ed offendere gli altri.

La Dorelfi discute con la madre ed il padre, li attacca, è astiosa. Se ne va poi senza salutarli. “Non mi conoscono e non mi sono mai stati vicino. Non mi sono stati mai dietro, mai” – rivela. “Dalle piccole azioni come semi nascono grandi cose, come alberi” – sono le dolci parole della sorvegliante, che la sprona a riconsiderare il suo comportamento ed a congedarsi dai genitori. Claudia decide di seguire il consiglio e salutarli, ma dopo continua a sfogarsi e quando è sola non risparmia loro insulti. La ragazza attende con ansia di avere 18 anni per andarsene di casa.

Claudia legge la propria lettera davanti ai compagni, al Preside ed alla sorvegliante. “Mi dispiace di averla delusa in questa maniera. Grazie di avermi dato quest’ultima possibilità, non la deluderò” – dice. “Tenuto conto di questo proverò a darle ancora un’altra possibilità” – afferma il Preside. Nel confessionale però Claudia gli dedica “gestacci” soddisfatta di averlo “fregato”. La punizione della Dorelfi non è però terminata: deve sbucciare le patate e pulire le posate.

I ragazzi si ritrovano poi per vedere il Festival di Sanremo.

Il Collegio 4 – diretta 12 novembre 2019: una nuova settimana

La nuova settimana inizia con la consegna delle lettere da parte della famiglia. I ragazzi si commuovono per le dolci parole dei familiari. Sentono la mancanza, soprattutto Martina, che rivela di provare spesso il desiderio di tornare a casa.

“La mamma è la persona più importante della mia vita. Lei ed il mio babbo. Questa esperienza me lo ha fatto capire” – confessa Giulio.

Collegio 4 diretta 12 novembre

Cominciano le lezioni. Il professor Maggi è a casa con l’influenza ed arriva una affascinante supplente. I ragazzi impazziscono di gioia ed i ragazzi manifestano il loro entusiasmo. “Avete gli ormoni a mille eh!!” – commenta Claudia. La supplente interroga Musella, che non ricorda la poesia a memoria e riceve un 4 e mezzo.

Nel corso dell’ora successiva si verifica uno spiacevole episodio mai accaduto prima. Alex ed Andrea discutono ed arrivano quasi alle mani. Convocati dal Preside adducono motivazioni “maschili” di gelosia ed orgoglio ferito. Andrea è accusato da Alex di aver dato troppa confidenza alla sua fidanzata.

Il Preside decide di punirli obbligandoli a compiere 100 giri di campo correndo. “Era solo uno scherzo per non fare lezione” – rivelano i due una volta usciti dall’ufficio. Il Preside ha però capito che hanno mentito e si prepara a punirli ancor più duramente. Consiglia loro di ripassare tutto il programma della scorsa settimana, perchè presto saranno vittima del suo “scherzo”.

Il Professor Raina parla ai ragazzi di energia nucleare. Interviene Tricca, che però si lascia trasportare dall’entusiasmo e dall’ansia e viene preso in giro dai compagni. Si ribella ed inizia una discussione. A fine lezione il Professore parla in privato con Tricca e gli chiede se ha socializzato con qualcuno e perchè non riesca a sentirsi a suo agio con gli altri ragazzi. Lo sprona poi ad essere più umile ed a non giudicare. Solo così potrà iniziare a fare amicizia con i suoi compagni. Il ragazzo promette di provarci, ma uscito dall’aula confessa di non aver capito granché del discorso appena avvenuto.

I ragazzi hanno la possibilità di telefonare a casa e parlare con la propria famiglia. Contenti di sapere che a casa va tutto bene, raccontano le novità e gli avvenimenti del Collegio.

Collegio 4 diretta 12 novembre

George e Asia si abbracciano e scherzano distesi sul letto. L’intesa tra loro è evidente. Non sono però gli unici ad avere un feeling. Samuele e Rebecca sono molto vicini e tra loro scatta persino un bacio.

Sara è preoccupata perchè una volta terminata la trasmissione non trascorrerà più così tanto tempo con Nicolò. Gli propone dunque di “rallentare” e passare del tempo separati, ma lui non sembra d’accordo.

Il Collegio 4 – diretta 12 novembre 2019: la giornata dello studente 

In Collegio arriva la telecamera. In occasione della Giornata dello studente, gli allievi sperimentano riprese audiovisive. Alex ed Andrea vengono però esonerati dalle attività ricreative, è giunta l’ora per loro di ricevere il contro-scherzo del Preside: devono studiare e ripassare, mentre i loro compagni partono per una gita.

Gli allievi arrivano allo Zoo. Qui vengono divisi in due squadre: Gialla e Rossa e girano dei filmati con la telecamera. Svolgono con entusiasmo ed impegno il compito ricevuto. Ottengono i complimenti del Professor Raina, che è molto soddisfatto del loro lavoro.

Alex ed Andrea battono la fiacca e dormono invece di studiare. “Lo scherzone” del Preside è un’interrogazione davanti alla Commissione. Gli allievi possono rispondere solo Vero o Falso alle domande e devono motivare la loro scelta. Sono piuttosto impreparati e l’esito è negativo. Il Preside comunica loro che la loro permanenza al Collegio è incerta.

I ragazzi cucinano una torta e scrivono striscioni a favore della pace e contro la violenza. Cantano poi “Imagine” abbracciati e finalmente in armonia. “Che siate sempre portatori di pace, questo è il mio augurio per voi” – dice loro la Professoressa.

E’ quasi giunto il momento per Alex ed Andrea di scoprire il loro destino. I loro compagni sono preoccupati, soprattutto Chiara, che non vuole separarsi dal suo fidanzato.

La musica continua e suscita nei ragazzi emozioni profonde. Molti di loro si commuovono e mostrano la propria fragilità. L’esporsi totalmente li porta a sentirsi vicini ed a “prendersi cura” l’uno dell’altro.

La loro felicità dura poco, è in arrivo una bufera. Il Preside comunica alla classe che Andrea ed Alex sono espulsi. “Non mi pento di quello che ho fatto” – risponde sfrontatamente Alex. Il Preside ricorda agli allievi che con lui non si scherza. Chiara è distrutta, disperata all’idea che sarà separata dal suo amato.

Anche da parte degli altri c’è una reazione molto forte e c’è chi arriva a proporre un’occupazione. Arrabbiati si dirigono verso l’ufficio del Preside, ma la rappresentante di classe propone di organizzare un’assemblea “civile”. E’ tutti contro tutti.

Mariana e Chiara si impongono e si recano dal Preside per far valere le loro idee. Ci sono critiche da parte di molti, Vilma in primis. La ragazza viene però duramente attaccata dai compagni, quasi aggredita. Scoppia a piangere e Gabriele tenta di difenderla prima e la consola poi. Il Preside concede ai ragazzi l’Assemblea.

Si torna in classe e si parla di femminismo. Gli allievi maschi sostengono la superiorità dell’uomo. Vilma racconta la sua storia e loda il coraggio di sua madre, che – dopo aver perso il marito – è arrivata a fare 4 lavori pur di non far mancare niente a lei ed a suo fratello. La Professoressa apprezza molto le sue parole, si commuove ed abbraccia Vilma.

Arriva un losco sconosciuto al Collegio. I ragazzi temono sia un maniaco, ma in realtà è un Ispettore, giunto per testare gli standard disciplinari del Collegio. Dopo aver assistito ad alcune lezioni, l’Ispettore convoca singolarmente gli studenti. La prima è Dorelfi, che si rifiuta però di collaborare.

E’ iniziata l’Ispezione e continuerà anche la prossima settimana.



0 Replies to “Il Collegio 4 – diretta 12 novembre 2019 – il destino di Claudia Dorelfi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*