Domenica Live 1 dicembre 2019 – Mercedesz Henger racconta la verità sulle proprie origini

A Domenica Live ci saranno come ospiti Mercedesz Henger e Moreno Merlo per raccontare le loro verità nelle storie che li vedono coinvolti


Domenica Live 1 dicembre. Alle 21.25 su Canale 5 comincia Domenica Live con la solita conduzione della padrona di casa, Barbara D’Urso. Tra i protagonisti di oggi ci saranno Moreno Merlo, l’ex fidanzato di Paola Caruso e Mercedesz Henger

Domenica Live 1 dicembre 2019 – Paola Caruso litiga in diretta con Moreno Merlo

Domenica Live 1 dicembre - Paola Carus

La puntata si apre proprio con Moreno Merlo presente nello studio di Barbara D’Urso.

L’uomo è ospite della conduttrice per discolparsi dalle accuse che Paola Caruso, la sua ex compagna, ha perpetrato nei suoi confronti.

La showgirl ha accusato l’ex compagno di essere stato con lei solo per sfruttare la sua fama ed i suoi soldi.

Merlo inizia a raccontare la sua versione dei fatti, dopo aver sentito il video di Paola, che inveisce in studio contro di lui, e vengono fuori dei retroscena da brividi.

L’uomo racconta che lui e Paola si sono ricongiunti dopo un periodo difficile ma alla Caruso non stava bene che durante un periodo di ricongiungimento lui potesse vedere i suoi amici.

Moreno Merlo racconta che durante l’ultima litigata che ha avuto con Paola Caruso lei gli avrebbe proposto di salvare la situazione facendo finta di stare insieme giusto per fare altre ospitate da Barbara D’Uro.

Si susseguono una serie di retroscena che lasciano esterrefatti gli spettatori.

Merlo racconta una lista di minacce e e addirittura di percosse subite degne di un romanzo.

Domenica Live 1 dicembre - Paola Caruso chiama Michele Merlo

Paola Caruso chiama in studio, come precedentemente annunciato da Barbara D’Urso, per smentire ogni parola detta da Moreno Merlo.

La Caruso nega anche l’accusa di violenza che lei avrebbe perpetrato ai danni dell’uomo.

I due ex compagni iniziano ad accusarsi uno con l’altra mentre Barbara D’Urso cerca inutilmente di mediare fin quando è costretta ad interrompere la comunicazione poichè la linea di Paola non sembra riuscire a sostenere una chiamata.

Domenica Live 1 dicembre 2019 – Mercedesz Henger racconta la verità sulle sue origini

Domenica Live 1 dicembre - Mercedesz Henger

Mercedesz Henger è la seconda ospite della puntata.

La ragazza è in studio per fare chiarezza sulle indiscrezioni uscite fuori sul’identità del suo vero padre.

La Henger racconta che anche se è stata resa nota la notizia che Riccardo Schicchi non fosse il suo vero padre, per lei è sempre stato così.

Barbara D’Uso ascolta la storia della ragazza, apprendendo che al contrario di quanto detto da Eva Henger, nessuno sapeva della vera identità di suo padre, eccetto i suoi parenti stretti.

Eva Henger con una storia su Instagram ha detto a sua figlia che non ha seguito gli insegnamenti di Schicchi; che diceva di non parlare mai per primi se non si vuole far parlare di se.

La showgirl ungherese dice di essere molto amareggiata perchè per lei è come se fosse stata infangata la memoria del suo defunto compagno.

Mercedesz si commuove molto alla visione di alcuni ricordi che richiamano la memoria di Riccardo Schicchi e dice che non sia giusto che la sua storia sia finita in televisione in questa maniera così forzata.

La figlia d Eva Henger si defila dalla puntata specificando che non vuole attaccare sua madre e vorrebbe smorzare qua la loro diatriba.

Domenica Live 1 dicembre 2019 – I Boys di Pomeriggio Cinque partecipano a Domenica Alive

Domenica Live 1 dicembre - Domenica Alive

Dopo aver visto le immagini ed i video del matrimonio di Milena Miconi, presente in studio con tutta la famiglia, si passa alla parte più divertente del programma, Domenica Alive.

Si aggiungono alla lista di partecipanti, i Boys di Pomeriggio Cinque che interpretano la celebre YMCA dei Village People.



0 Replies to “Domenica Live 1 dicembre 2019 – Mercedesz Henger racconta la verità sulle proprie origini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*