20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospiti Emma e Flavio Insinna


Vanessa Incontrada e Gigi D'Alessio nella seconda puntata del loro nuovo show su Rai1. Ospiti Emma e Flavio Insinna


20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre. Questa sera, alle 21:25 su Rai 1 e RaiPlay, Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio tornano in onda con 20 anni che siamo italiani. È la seconda puntata dello show con il quale raccontano i venti anni trascorsi dal loro primo exploit artistico presso il grande pubblico italiano.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Ospiti Emma e Flavio Insinna

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospiti Emma e Flavio Insinna

La prima puntata di 20 anni che siamo italiani è stata una serata di intrattenimento leggero durante la quale l’inedita coppia di conduttori si è divertita con autoironia insieme ai tanti ospiti dell’esordio.
Qualcosa di simile vi racconteremo nella diretta del 6 dicembre. Arriveranno alla corte di Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio di nuovo molti ospiti. Da Emma Marrone a Flavio Insinna, da Alessio Boni a Marco Masini. Inoltre, Michele Placido, Rocío Muñoz Morales, Ficarra e Picone e Achille Lauro.

Alla prima apparizione, 20 anni che siamo italiani è parso un programma godibile di intrattenimento, ma fine a sé stesso. Senza un filo conduttore né momenti particolarmente strutturati o imprescindibili. La stessa volontà annunciata di raccontare il cambiamento dell’Italia negli ultimi decenni, si è dimostrata uno specchietto per le allodole. Senza grossi riscontri reali nello show.

Ciò che pare aver funzionato, invece, è la coppia conduttrice. Benché alla prima uscita, i due hanno interpretato con il giusto spirito uno spettacolo evidentemente cucitogli addosso. Nonostante la Incontrada e D’Alessio si siano conosciuti solo in occasione del programma. Forse è anche per questo gli ascolti hanno premiato la novità di Rai 1.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - L'anteprima con Ficarra e Picone

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – L’anteprima con Ficarra e Picone e Flavio Insinna conduce il quiz di puntata

L’anteprima è tutta per Ficarra e Picone. Il duo comico apre come avevano fatto i due conduttori  la scorsa settimana: Ficarra sul divano di casa di Gigi D’Alessio, Picone su quello della Incontrada. Scherzano sui conduttori e sullo spettacolo. Poi, anche per loro la scenografia cade e li catapulta all’interno dello show.

20 anni che siamo italiani inizia con Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio che cantano “No vale la pena enamorarse” di Consuelo. Di fatto, è la sigla del programma.

Dopo l’intervento di Amadeus nella prima serata, questa sera Flavio Insinna conduce il quiz di puntata.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Flavio Insinna conduce il quiz di puntata

Si parla di proverbi. I conduttori giocano soprattutto sulle rispettive provenienze, mescolando detti italiani e spagnoli.


Il conduttore de L’Eredità ha aderito perfettamente allo spirito dello show, e contribuisce bene al momento.
Solo, l’ironia e l’intesa che avevano fatto la fortuna dei conduttori durante la prima puntata, in queste prime battute sembra più forzatamente ostentata.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Ospite Emma Marrone canta con Gigi D'Alessio il brano Cu'mme

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospite Emma Marrone canta con Gigi D’Alessio il brano Cu’mme

Altra ospite di 20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre è Emma Marrone. Insieme a Gigi D’Alessio, canta “Cumm’e”, celebre brano napoletano scritto da Enzo Gragnaniello e scolpito nella storia della musica italiana dall’interpretazione di Mia Martini e Roberto Murolo.

Interpretazione intensa di Emma, che riceve i giusti complimenti alla fine dell’esibizione da parte di Gigi D’Alessio: “Sembra nata a Napoli per come ha cantato in napoletano”.

Ospite Marco Masini canta con Gigi D’Alessio

Subito dopo, Vanessa Incontrada fa da narratrice in una sorta di sfida a colpi di canzoni d’amore tra Gigi D’Alessio ed un altro ospite, Marco Masini. In sostanza, racconta brevemente le storie dietro i brani, per introdurle.
20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Ospite Marco Masini
Seduti agli sgabelli di due pianoforti, uno di fronte all’altro, alternano: “L’amore che non c’è”, “Bella stronza”, “Non dirgli mai”, “Ci vorrebbe il mare”, “Tu che ne sai” e “T’innamorerai”.
“Venti anni fa ero già partito per il mio viaggio e noi eravamo già amici. Ora festeggio 30 anni di carriera e allora parlavo d’amore perché ero innamorato, è il motivo per cui tutti parliamo d’amore. In questo viaggio mi hanno accompagnato molti amici, compresi voi”, commenta Marco Masini.

Il momento successivo, in cui i due conduttori scherzano sui neologismi degli ultimi anni è molto debole. Con la battuta trita e ritrita da parte di D’Alessio: “Siamo in Italia, non ho capito perché parliamo con le parole inglesi”.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Ospite Alessio Boni dà lezioni di fiction a Gigi D'Alessio

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospite Alessio Boni dà lezioni di fiction a Gigi D’Alessio

Arriva anche Alessio Boni. L’attore ospite di 20 anni che siamo italiani del 6 dicembre è stato uno dei primi colleghi di Vanessa Incontrada nelle fiction italiane e i due si ritorvano con molto affetto. Poi, provano ad impartire lezioni di fiction a Gigi D’Alessio, che pochi secondi prima aveva detto di avere il sogno di cimentarsi come attore.

Altro momento non proprio originale, ma i protagonisti si sono prestati tutto sommato bene.
Prima di congedarsi, Alessio Boni parla della fiction di prossima uscita su Giorgio Ambrosoli e del suo impegno in teatro con Don Chisciotte (fino al 5 aprile).

Subito dopo, Gigi D’Alessio imbraccia la chitarra e canta la sua “Quanti amori”. Il cantante napoletano sembra voglioso più che mai di mettersi in gioco senza risparmiarsi.


L’intervista per immagini agli ospiti Ficarra e Picone

“Te lo ricordi il senso della vita, in cui Paolo Bonolis provava a tirare fuori dai suoi ospiti qualcosa di profondo, che fossero ricordi o il senso della vita?”, chiede Vanessa Incontrada a Gigi D’Alessio. Questa ennesima evocazione di Paolo Bonolis in Rai serve ad introdurre gli ospiti Ficarra e Picone.

I due comici, infatti, vengono sottoposti ad una classica intervista per immagini. Sul videowall scorrono foto legate a momenti della loro carriera o della loro vita, e Ficarra e Picone parlano dei ricordi suscitati. Ovviamente, la maggior parte sono scene esilaranti e il momento si trasforma in una scenetta comica.
Anche loro, prima di lasciare il palco, piazzano la promozione del film “Il primo Natale”, in uscita il 12 diembre.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Emma canta in anteprima Stupida allegria

Torna Emma. Canta in anteprima “Stupida allegria”, il nuovo singolo tratto dall’album Fortuna. “Sono un po’ malinconica e mi piace tanto cantare le canzoni quando mi rappresentano tanto. Ora mi sento propri così, malinconica ma con voglia di leggerezza”, commenta. E ricorda lo show all’Arena di Verona con cui festeggerà il compleanno del 25 maggio prossimo.

Vanessa Incontrada e Gigi D’Alesiso, invece, si lanciano in un’interpretazione briosa di “Il gatto e la volpe” di Edoardo Bennato.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Ospite Rocío Muñoz Morales canta Guantanamera

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospite Rocío Muñoz Morales canta Guantanamera

Gigi D’Alessio vuole cantare in spagnolo e chiama l’ospite Rocío Muñoz Morales. L’attrice e modella – compagna di Raoul Bova – si presta simpaticamente ad un siparietto che coinvolge anche Vanessa Incontrada. Durante la scorsa puntata era stata tagliata fuori dal duetto tra Gigi D’Alessio e Laura Chiatti ed aveva inscenato un certo risentimento.

Stavolta viene coinvolta con delle percussioni, mentre Rocío Muñoz Morales canta “Guantanamera” con Gigi D’Alessio.

Il monologo di Vanessa Incontrada la perfezione non esiste

Il monologo di Vanessa Incontrada la perfezione non esiste

“La perfezione non esiste. So che non è una grande novità, ma io lo voglio urlare. Magari me l’avessero insegnato prima”. Inizia così il monologo di Vanessa Incontrada con il quale si scaglia contro la pretesa di perfezione da se stessi e dagli altri.

Parla del lungo e doloroso percorso affrontato prima di accettarsi. Come persona, innanzitutto, poi anche fisicamente. Viene spesso criticata per le sue forme, ma ricorda come in altre epoche sarebbe stata una musa per gli artisti, visti i canoni diversi.

Dalle sue parole traspare tutto il dolore provato prima di riuscire a lasciar correre i giudizi. Alla fine, si commuove.

Ora a 20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre arriva l’istrionico Achille Lauro. Duetta con Gigi D’Alessio cantando la sua “C’est la vie”.

Fin quando non entra il suo fido Boss Doms e insieme interpretano anche “Rolls Royce”.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre - Alessio Boni Flavio Insinna e Gigi D'Alessio italiani del nord del centro e del sud omaggio a Gaber

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Alessio Boni Flavio Insinna e Gigi D’Alessio italiani del nord del centro e del sud omaggio a Gaber

“Quando sono arrivata in Italia, mi hanno insegnato che ci sono tre tipi di italiani: quelli del nord, quelli del centro e quelli del sud“, dice Vanessa Incontrada. Chiama Alessio Boni, Flavio Insinna e Gigi D’Alessio e li interroga su come si comportano nelle varie occasioni.

Il primo di Bergamo, il secondo di Roma, il terzo di Napoli mettono in fila un po’ di stereotipi su come fanno la raccolta differenziata, come parcheggiano, su come corteggiano una donna…

“Roma è l’unica città il cui anagramma è ‘Amor'”, si concede Flavio Insinna alla fine.

La scena è tutto sommato un minimo godibile e si chiude con un omaggio a Giorgio Gaber. Insieme – con Gigi D’Alessio alla fisarmonica – cantano “Io non mi sento italiano”.

Michele Placido ospite di 20 anni che siamo italiani. Gigi D'Alessio canta e si commuove

Michele Placido ospite di 20 anni che siamo italiani. Gigi D’Alessio canta e si commuove

Una standing ovation accoglie Michele Palcido, l’ospite successivo di 20 anni che siamo italiani. Ricopre di lusinghe e d’affetto Vanessa Incontrada, poi un piccolo inciampo: la conduttrice gli chiede dov’era 20 anni fa, ma lui racconta di dove fosse quando aveva 20 anni.

Recita parte del testo (in italiano) della canzone di “Mentre a vita se ne va”, di Gigi D’Alessio. Parla degli anziani e del loro progressivo avvicinarsi alla fine della vita.

Una canzone molto intensa, tanto che Gigi D’Alessio si commuove subito dopo, mentre la canta. Michele Placido gli chiede addirittura di poterla recitare nei suoi spettacoli in giro per l’Italia.

Per la chiusura della puntata, il conduttore si sposta al pianoforte insieme a Vanessa Incontrada. Intepreta “Una bellissima storia d’amore”.

20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre finisce qui.



0 Replies to “20 anni che siamo italiani diretta 6 dicembre – Ospiti Emma e Flavio Insinna”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*