Skianto Filippo Timi su Rai 3 dal 13 febbraio – ospiti e quando in onda


L'attore, regista e scrittore presenta un One Monster show in due puntate ispirato ad suo precedente spettacolo teatrale.


Ha per titolo Skianto il programma che Filippo Timi conduce su Rai 3, a partire da giovedì 13 febbraio. Il nuovo varietà della terza rete è stato voluto dall’ex direttore Stefano Coletta che aveva ingaggiato il protagonista della serie I delitti del Barlume.

L’attore sarà protagonista di uno show in due puntate già denominato il primo “One Monster Show” della televisione italiana. La seconda puntata andrà in onda 7 giorni dopo, ovvero il 20 febbraio.

Skianto Filippo Timi – anticipazioni delle due puntate

Filippo Timi è il protagonista delle due puntate dello show Skianto che sono state già registrate lo scorso ottobre 2019. La registrazione è avvenuta negli studi televisivi e teatrali dell’Auditorium Rai di Roma e sono durate più giorni. Il programma televisivo è ispirato allo spettacolo teatrale omonimo di cui è stato protagonista lo stesso attore nel 2014.

Filippo Timi ha portato questo spettacolo teatrale sui maggiori palcoscenici italiani sei anni fa. È stato Coletta ad avere l’idea di trasformare lo spettacolo teatrale in uno show in cui le stesse atmosfere teatrali si coniugassero a quelle televisive.

Skianto Filippo Timi Rai 3

Lo spettacolo teatrale dal quale è tratto lo show

Lo spettacolo teatrale proponeva Filippo Timi nel ruolo del protagonista che raccontava una storia un po’ autobiografica. Narrava le vicende di un bambino che guarda il mondo con la visione del proprio handicap. La novità che porta in scena Timi è l’identificazione di questo personaggio con se stesso. Ed allora parla della sua infanzia vissuta in maniera misteriosa: una realtà parallela che gli altri non immaginavano.

Il bimbo si crea insomma un mondo proprio nel quale sogna di diventare un ballerino. Ci sono però molti ingredienti moderni dettati naturalmente dalla necessità di ambientare il programma televisivo 6 anni dopo lo spettacolo teatrale.

Filippo Timi parla anche di come il bimbo abbia appreso che cos’è il concepimento. Il suo monologo è affollato di personaggi. E certamente, anche nella trasposizione televisiva, questi elementi saranno mantenuti. Saranno però arricchiti da altre tematiche e soprattutto da ospiti  moderni. Tra questi dovrebbero esserci Pippo Baudo, Alba Parietti e Ornella Vanoni. I tre ospiti faranno parte dell’immaginario del protagonista e interagiranno con lui in una maniera molto singolare.

Chi è Filippo Timi

Classe 1974, Filippo Timi è attore, regista, scrittore e drammaturgo italiano. I telespettatori della piattaforma satellitare Sky lo conoscono per l’interpretazione del protagonista nella serie I delitti del Barlume.

Attualmente Timi ha interpretato di nuovo il ruolo del “barrista” Massimo Viviani nella cittadina toscana immaginaria di Pineta, anche nell’edizione 2020 della serie ispirata ai romanzi di Marco Malvaldi.

Ricordiamo inoltre che a febbraio 2016 Timi ha presentato sul canale NOVE un mini varietà musicale dal titolo Tadà. Alcuni cantanti italiani si esibivano nelle loro personali interpretazioni delle Hit degli anni ’60. La caratteristica del mini varietà era data dal fatto che le riprese erano in bianco e nero.

Nel 2016 Filippo Timi si è sposato a New York con il compagno e attore Sebastiano Mauri.



0 Replies to “Skianto Filippo Timi su Rai 3 dal 13 febbraio – ospiti e quando in onda”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*