C’è posta per te 25 gennaio diretta – Ospiti Banderas e Giulia Michelini


Terza puntata per l'edizione 2020 dello show condotto da Maria De Filippi su Canale 5. Ospiti Antonio Banderas e Giulia Michelini


C’è posta per te 25 gennaio. Questa sera, alle 21:25, Maria De Filippi condurrà la terza puntata stagionale di C’è posta per te. La ventitreesima edizione del people show di Canale 5 continua il racconto a tinte emotive delle storie di vita dei suoi protagonisti.

C'è posta per te 25 gennaio diretta - Ospiti Banderas e Giulia Michelini

C’è posta per te 25 gennaio diretta – Ospiti Banderas e Giulia Michelini

Gli ospiti annunciati per la puntata del 25 gennaio sono gli attori Antonio Banderas e Giulia Michelini. Per entrambi è un ritorno negli studi di C’è posta per te. Come sempre, faranno la loro parte per realizzare i desideri di chi sceglierà di raccontarsi davanti alla busta di Maria De Filippi. Storie di amore e amicizia, litigi, ricongiungimenti, gratitudine o anche il tentativo di coronare un sogno.

C’è posta per te si è ripresentato al pubblico, in questo 2020, con una formula pressoché identica rispetto alle edizioni passate. Scelta che finora ha pagato perfino oltre le aspettative, in termini di efficacia dello show e di ascolti. Le prime due puntate hanno fatto registrare percentuali di share superiori al 30%, segnando così picchi straordinari rispetto alle attuali medie Auditel.

Anche questa sera, l’alternativa proposta da Rai 1 è Meraviglie di Alberto Angela. Il divulgatore concluderà la sua – comunque ottima – avventura al sabato sera sull’Etna, al Quirinale e in Liguria.

La storia del regalo di Andrea alla mamma - L'intervista ad Antonio Banderas ospite protagonista

La storia del regalo di Andrea alla mamma – L’intervista ad Antonio Banderas ospite protagonista

In apertura di C’è posta per te 25 gennaio, un video celebrativo introduce Antonio Banderas. Maria De Filippi lo saluta, poi lo accompagna al divanetto per iniziare l’intervista con le domande propiziate dagli oggetti contenuti nella scatola di fianco a lei. Prima, la domanda sull’aspetto, visto che è visibilmente dimagrito: Banderas dice che sta ballando molto per realizzare un progetto di lavoro.

Parla dei due matrimoni, confessando di avere un rapporto molto amichevole con l’ultima moglie, con cui ha passato venti anni. Poi, parla della figlia Stella e mostra tutto il suo entusiasmo per il futuro: “Non ho mai ucciso il bambino che è in me”.

C'è posta per te 25 gennaio - Andrea con Antonio Banderas

Arriva il giovane Andrea. Vuole fare un regalo alla madre Marisa per gratitudine. Un anno fa, il padre Salvatore è morto improvvisamente nel sonno, lui era in casa con la madre ma non hanno potuto fare nulla per salvarlo. Marisa non è riuscita ad elaborare il lutto, è caduta in depressione, dimagrendo fino a pesare 39 kg.

Andrea – che ora sta per avere una figlia – si è occupato di lei e insieme hanno fatto passi avanti, ma non è ancora abbastanza. Andrea dice di avere avuto tanto dai genitori e di essersi fatto viziare da loro ed ora vuole fare la sua parte.

Marisa
Marisa ha accettato l’invito ed è in studio, commossa, mentre Marida De Filippi le legge la lettera di Andrea. È un ricordo straziante ed affettuoso del padre, della vita di famiglia, ma anche una dichiarazione d’amore e un’esortazione a lasciarsi aiutare.

Marisa e Saverio mentre Maria De Filippi legge la lettera di Andrea

Vicino a lei, dalla platea arriva Saverio, l’altro figlio.

C'è posta per te 25 gennaio - Antonio Banderas con Marisa e Saverio

Infine, il conforto più atteso, quello di Antonio Banderas, l’attore preferito: le regala parole affettuose e le strappa la promessa di impegnarsi a tirarsi su.

C'è posta per te 25 gennaio - La storia di Nella prova a riconciliarsi con il padre Pasquale

C’è posta per te 25 gennaio diretta – La storia di Nella prova a riconciliarsi con il padre Pasquale

La seconda storia di C’è posta per te 25 gennaio è quella di Nella. “È mamma di cinque figli e nonna, ma non si rassegna a non poter essere figlia”, dice Maria De Filippi nel presentarla. Nella, 51 anni, è in studio con la figlia e vuole provare una volta per tutte a riconciliarsi con il padre Pasquale.

L’uomo ha deciso di separarsi con la madre quando lei aveva solo tre anni, per poi iniziare una nuova relazione con Dora. Da quel momento, Nella per lui, di fatto, non è più esistita. Ha rifiutato di farle da padre pure in occasioni importanti come un serio problema di salute e il matrimonio, quando ha dovuto farsi accompagnare dal nuovo compagno della madre.

Dora e Pasquale asocltano le parole di Nella

È ricomparso quando il marito di Nella è morto a soli 33 anni per un infarto, dopo il quale lei è rimasta sola con cinque figli. Il padre l’ha aiutata facendola lavorare e i rapporti tra i due sembravano migliorare, fino a quando la telefonata arrivata in ritardo per comunicare la nascita della nipote ha di nuovo guastato i rapporti. Nella dice di aver tardato per non disturbalo, visto il suo rientro a tarda notte.

Pasquale e Dora sono in studio. L’ostilità maggiore la mostra Dora, ma entrambi lamentano manchevolezze irrispettose da parte di Nella, spiegando le proprie con il fatto – incredibile – di non aver saputo nulla. In sostanza, per loro i torti di Nella sono stati voluti, dettati dall’ostilità e mirati ad escluderli dalla sua vita.

Maria De Filippi prova a convincere Dora

Pasquale è incline al riavvicinamento con Nella, ma tra lei e Dora c’è un muro. “Io voglio uscire”, dice Dora.

Maria De Filippi prova a convincerla e la prega di tornare anche dietro le quinte. Non ci riesce.

C'è posta per te 25 gennaio diretta - Pasquale apre la busta e abbraccia Nella

Pasquale, però, rimane al suo posto e decide di aprire la busta.

Luigi prova a rincontrare il grande amore Costanza dopo 58 anni - Lei non lo ricorda

Luigi prova a rincontrare il grande amore Costanza dopo 58 anni – Lei non lo ricorda

La terza storia della serata è quella del tentativo di ricongiungimento tra Luigi e Costanza, dopo 58 anni di separazione. Luigi conobbe Costanza in un bar del padovano nel 1962. Tra loro fu amore a prima vista ed iniziarono una storia travolgente che non andò a buon fine perché la madre di Luigi non era d’accordo.

Si allontanarono, Luigi partì per arruolarsi nei Bersaglieri senza salutarla e qualche anno dopo decise di sposare un’altra donna. Era il 1974. La mattina del matrimonio, la madre consegnò a Luigi ben duecento lettere scritte da Costanza, che non aveva mai consegnato al figlio. Ciò, però non cambiò il corso degli eventi.

Le due Costanza

Maria De Filippi fa entrare una prima signora Costanza, che però si rivela solo omonima di quella per cui perse la testa Luigi. Ne introduce una seconda, apparentemente quella giusta. C’è un piccolo problema: Costanza non ha memoria di Luigi. La prima, intanto, va via alla svelta, incredula per essersi trovata in questa situazione.

Nonostante i tentativi di Luigi di rievocare i momenti più intensi passati insieme, per lei continua ad essere un totale estraneo.

Luigi le chiede i ballare ugualmente, ma lei rifiuta, non sentendosi a suo agio a ballare con un estraneo. Il tentativo di Luigi si spegne con una malinconica stretta di mano.

C'è posta per te 25 gennaio diretta - Salvatore prova a rappacificarsi con la moglie

C’è posta per te 25 gennaio diretta – Salvatore prova a rappacificarsi con la moglie

La storia seguente a C’è posta per te 25 gennaio diretta è quella di Salvatore da Salerno. Lo scorso agosto, la moglie Federica lo ha cacciato di casa dopo aver scoperto che aveva inviato un messaggio con scritto “Ti amo. Mi manchi, penso di non poter vivere senza di te” alla stessa donna per cui già due volte l’aveva abbandonata.

Il loro matrimonio durava da 12 anni ed hanno tre figli. Nel 2016, alcuni problemi nella gestione delle questioni economiche avevano guastato i rapporti tra di loro e Salvatore si era allontanato. “Avevamo acceso un mutuo, i soldi non bastavano e c’erano tre bambini da crescere”, dice Salvatore.

Fino ad innamorarsi di un’altra donna. Con lei aveva iniziato una convivenza durata appena venti giorni, dopo aver lasciato Federica con un sms nel quale diceva di essersi innamorato di un’altra donna.

Per ben tre volte, la storia tra Salvatore e l’amante è finita e Federica lo ha riaccolto in casa pentito, fino all’epilogo dello scorso agosto.

Federica ascolta cosa ha da dirgli Salvatore

Salvatore ora chiede in lacrime a Federica di perdonarlo e di poter tornare insieme. Dice di amarla, di averla sempre amata e di aver ceduto per debolezza ad una donna che ha approfittato delle sue difficoltà.

Federica ride amaramente. Oltre ai tradimenti recidivi, aggiunge, ci sono altri tasti che è meglio non toccare: “Lui ha sbarellato con la testa. Siamo arrivati ad indebitarci per le sue ossessioni. Ha venduto la macchina per pagare le caparre degli affitti, mi arrivavano le email dei traslochi che doveva fare”. Federica dice di essere serena. Prova affetto per lui, ma non gli crede: “Mi sono umiliata, sono andata contro me stessa e i miei principi, sono stanca ed è ora di pensare a quello che voglio io. Tanto ha un’autonomia di cinque mesi”.

Federica chiude la busta senza esitazioni.

La storia di Gabriella che prova a riconciliarsi con il figlio Luigi

La storia di Gabriella che prova a riconciliarsi con il figlio Luigi

Gabriella è a C’è posta per te 25 gennaio per provare a riconciliarsi con il figlio Luigi. È il secondo di tre figli e non vuole vederla da quattro anni perché non le perdona di aver tradito suo padre.
La storia è iniziata circa dieci anni fa, quando Gabriella si trovò a vivere una grossa crisi coniugale. Dice che la storia tra lei e il marito si era spenta, si sentiva morire e non riusciva più ad alzarsi dal letto.

Il trasferimento della famiglia in un paesino finì per isolare Gabriella anche dalle amicizie, facendola precipitare nello sconforto. Nel 2009, iniziò a chattare su Facebook con un uomo di cui si innamorò dopo circa un anno.

C'è posta per te 25 gennaio diretta - Luigi e Martina

L’amore tornò a farla sentire viva e lei si decise a vivere la sua storia. Il marito si insospettì e venne a sapere il motivo del suo cambiamento con l’aiuto della cognata: fu lei a portargli le prove del tradimento. Un primo ritorno a casa si concluse dopo qualche tempo tra i ceffoni che costrinsero Gabriella in ospedale. Poi, Gabriella chiese la separazione da cui scaturì l’indifferenza di Luigi. Adesso, l’unico modo che lei ha per vedere Luigi è spiarlo mentre lavora o gira per strada.

Luigi è in studio con la fidanzata Martina. Spiega che non è il tradimento in sé ad averlo allontanato, quanto l’atteggiamento di Gabriella, che trascurava lui e gli altri fratelli per vivere la sua storia. La sua è una chiusura alla madre, sulla quale aggiunge: “Purtroppo, ora nemmeno mi capita più di pensare a lei”.

Luigi chiude la busta, dicendo: “Non è una chiusura a vita ma per ora è così, non posso farci niente”.

Ma in sovraimpressione a compare la scritta “Non è finita qui… “, lasciando intendere che ci sarà un colpo di scena più avanti o nella prossima puntata.

La storia del regalo di Marisa al marito Francesco - Ospite Giulia Michelini

La storia del regalo di Marisa al marito Francesco – Ospite Giulia Michelini

Marisa è malata di sclerosi multipla da dieci anni. Le cure cui si è sottoposta finora non sono servite a molto, adesso sta seguendo una cura sperimentale che spera sortisca qualche effetto. Vuole ringraziare il marito Francesco con un regalo: “Perché io non potevo scappare dalla malattia, ma lui avrebbe potuto scappare da me”.

Francesco ha proposto a Marisa di sposarlo pochi mesi dopo la diagnosi della malattia. Prima che le condizioni di Marisa peggiorassero, hanno avuto due figli e condotto una vita vicina a quella che viene considerata la normalità. Quando si è reso necessario, Francesco ha iniziato ad occuparsi della salute di Marisa, dei piccoli a della casa senza risparmiarsi.

“Adesso sono stanca di ricevere, non voglio che Francesco sia il mio badante. Voglio essere la sua compagna. Non voglio che un giorno possa voltarsi e sentire di aver rinunciato a tutto per starmi vicino”, dice Marisa.

C'è posta per te 25 gennaio diretta - Maria De Filippi legge la lettera a Francesco

Maria De Filippi legge a Francesco la lettera di Marisa che ripercorre la loro storia, ma soprattutto lo riempie di gratitudine e di amore. In particolare, ribadisce più di una volta di voler essere la sua compagna e di voler essere il suo sostegno tanto quanto lui lo è per lei.

Per questo gli vuole regalare – simpaticamente specifica “senza gelosia” – il suo momento con l’attrice preferita Giulia Michelini. La Michelini lo sprona a raccogliere l’invito di Marisa ad aprirsi con lei, a sfogarsi e a contare su di lei come sostegno.

Francesco accetta, a condizione che lei non si senta più in dovere di ringraziarlo. Poi, apre la busta e i due si abbandonano ad un lungo abbraccio commosso.

C’è posta per te 25 gennaio diretta finisce qui

La puntata di C’è posta per te termina con una storia lasciata in sospeso. È quella di Gabriella che ha provato a riconciliarsi con il figlio Luigi, il quale, invece, ha rifiutato di aprire la busta. La scritta “Attenzione! Non è finita qui”, apparsa in sovraimpressione al momento dell’uscita di Luigi dallo studio, lasciava pensare ad uno sviluppo che non c’è stato nella puntata del 25 gennaio. È lecito immaginare che ne sapremo di più nella puntata di sabato prossimo.



0 Replies to “C’è posta per te 25 gennaio diretta – Ospiti Banderas e Giulia Michelini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*