Soliti Ignoti Fiorello mattatore Amadeus ospita Diodato lunedì 10 febbraio


Amadeus torna al suo posto come conduttore del game show dell'access prime time di Rai1.


Prima puntata post Sanremo 2020 di Soliti ignoti con Fiorello mattatore. Il programma basato sulle identità nascoste che i concorrenti devono indovinare, è tornato in onda con la conduzione di Amadeus. Il conduttore dell’edizione super gradita della kermesse canora, ha ripreso il proprio posto nel palinsesto di Rai 1 nella fascia dell’access prime time. E, nella puntata dopo Sanremo, non poteva mancare il suo amico fraterno Rosario Fiorello.

Soliti ignoti Fiorello mattatore Amadeus ospita Diodato lunedì 10 febbraio

Rosario Fiorello, mattatore nella prima parte del game show, si è presentato con la parrucca bionda di Maria De Filippi. Un travestimento che aveva già utilizzato nel corso della seconda puntata di Sanremo 2020. E da lì, anche nelle serate successive. Una parodia alla sua maniera arricchita anche dall’imitazione del particolare modo di parlare della signora di C’è posta per te.

Soliti ignoti Fiorello mattatore

C’è stato un affettuoso scambio di battute e di abbracci tra i due amici che si conoscono da 35 anni, come hanno fin troppe vole sottolineato, nel corso delle cinque serate del Festival.

Fiorello ha fatto una incursione nello studio da dove va in onda Soliti ignoti ed ha subito sottolineato di aver fatto per Amadeus cose davvero incredibili. “Mi sono messa la tonaca di Don Matteo, ho fatto la De Filippi, mi sono travestito dal Coniglio di Milly Carlucci. Da questo momento in poi io e te non ci vediamo più in televisione, solo nella vita privata.”.

Fiorello si riferiva certamente all’invito di ripetere l’esperienza sanremese anche per il prossimo anno fatta già dai vertici Rai a lui e ad Amadeus. Ma, come accade sempre in questi casi, mai dire mai.

Soliti ignoti Amadeus ospita Diodato vincitore di Sanremo 2020

Il conduttore ha portato con sè Diodato, il vincitore dell’edizione del Festival appena conclusa. Ospite d’eccezione, assieme a Fiorello, Diodato ha cantato il suo successo Fai rumore dinanzi al pubblico del game show di Rai 1.

La puntata di Soliti ignoti è andata eccezionalmente in diretta. Tutte quelle che hanno preceduto l’inizio di Sanremo 2020 erano, invece, state registrare con larghissimo anticipo.



0 Replies to “Soliti Ignoti Fiorello mattatore Amadeus ospita Diodato lunedì 10 febbraio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*