La Pupa e il secchione e viceversa diretta 11 febbraio 2020: squalificati Carlotta e Giovanni


Fuori Marco e Maestri. Carlotta e Giovanni sono stati squalificati. Ospiti della puntata: Aldo Busi e Youma Diakite.


Martedi 11 febbraio, in diretta dalle 21.25 su Italia 1, è andato in onda La Pupa e il secchione e viceversa ; con la conduzione di Paolo Ruffini.

Ci sarà un provvedimento disciplinare nei confronti della Pupa Carlotta Cocino e del Secchione Giovanni De Benedetti per i diverbi che hanno avuto nei giorni scorsi.

Gli ospiti della puntata sono Youma Diakite, Aldo Busi ed Enrico Giorgetta.

La Pupa e il secchione e viceversa diretta 11 febbraio 2020 prove ospiti eliminati

La diretta inizia con un riepilogo della puntata precedente. Al termine del Bagno di cultura vi è stato un duro scontro tra Massa e Stella. Il primo considera Stella una persona poco intelligente e lei non accetta l’offesa.

Pupa secchione viceversa diretta 11 febbraio carlotta

Ultimamente sembra esserci tensione anche tra Carlotta e Giovanni. Una sera,prima di coricarsi, la ragazza ha versato dell’acqua su Giovanni. Lo scherzo si è trasformato in un diverbio.  Lei non ha voglia di dormire con lui e voleva prendere il suo cuscino. Giovanni, mantenendola con forza per il polso, non voleva lasciarla andare.

Pupa secchione viceversa diretta 11 febbraio ruffini

L’episodio non è sfuggito alla redazione del programma. Paolo Ruffini raduna tutti i partecipanti per leggere il provvedimento disciplinare che riguarda la coppia. Per non aver rispettato il regolamento ( che vieta qualsiasi contatto fisico, soprattutto quello violento), Carlotta e Giovanni sono stati squalificati.

A seguito della decisione del programma i ragazzi si confrontano su quanto accaduto. Carlotta ha ingigantito la sua versione di quella sera.

La Pupa e il secchione e viceversa La prima prova

pupa secchione viceversa calendario

Per la prima prova i concorrenti vestiti da Adamo ed Eva devono realizzare il “primo calendario selfie del mondo”. Ogni coppia deve scegliere un mese e hanno 20 minuti a disposizione per realizzare lo scatto. A valutare le fotografie c’è Enrico Giorgetta, professionista del settore.

La prova è vinta da Stella e Santagati che si aggiudicano anche il bonus.

La Pupa e il secchione e viceversa Ripescati Marco e Maestri

pupa secchione marco maestri

A seguito della squalifica di Carlotta e Giovanni, sono stati ripescati Marco e Maestri. Rientrano nel gioco con il punteggio dell’ultima coppia in classifica. L’unico a non essere felice del loro ritorno è Mazzoni perché a Marco piace intrattenersi con la sua pupa Angelica.

La Pupa e il secchione e viceversa diretta 11 febbraio La seconda prova

pupa secchione pista

Nella seconda prova partecipano anche Marco e Maestri. I secchioni dovranno completare due giri di pista a bordo di alcune scarne macchinine con rotelle. Nella gara di Secchionopolis” arriva ultimo Mazzoni. Sul Podio invece al terzo posto Santagati e al secondo Massa. Il vincitore della seconda prova è Maestri.

La Pupa e il secchione La prova di integrazione

Dopo la gara di Secchionopolis”, i concorrenti devono affrontare la prova integrazione.

pupa secchione youma diakite

Le pupe e i pupi dopo aver passato molto tempo sui libri a studiare testi di grammatica italiana, ricopriranno il ruolo di professori ed insegneranno ad un gruppo di persone straniere. Youma Diakite valuterà attentamente le singole lezioni. Al primo posto della classifica c’è Massa e Marina. Youma regala il bonus a Mazzoni ed Angelica per essere entrata in empatia con gli alunni. Un altro punto va a Scalzi e Stefano per l’ironia.

La Pupa e il secchione e viceversa diretta 11 febbraio La chair dance

pupa chair dance

Le prove per i concorrenti non sono finite. Salvatore Dello Iacono illustra loro la Chair dance. Si tratta di un ballo sensuale di coppia. I secchione rimarranno accomodati sulla sedia mentre i pupi, attraverso la danza, devono sedurli. Gli ingredienti fondamentali sono seduzione, virilità,femminilità.

pupa prova burleque

Per la prova burlesque, le ragazze indossano degli abiti succinti per entrare meglio nella parte. Ogni performance verrà valutata dalla giuria presieduta da Dello Iacono. I migliori della prova sono stati Scalzi e Stefano a cui va anche un punto di bonus.Dello Iacono assegna due punti a Santagati e Stella.

pupa prova olfatto

L’ultima sfida della quinta puntata de La pupa ed il secchione è la prova riconoscimento. Il senso scelto è l’olfatto. Gli uomini bendati devono riconoscere le proprie partner dopo averle annusate per bene. Angelica e Mazzoni non hanno preso alcun punto e andranno direttamente al Bagno di cultura perché hanno cercato di barare.

La Pupa e il secchione La cerimonia di eliminazione

Prima della cerimonia finale, i concorrenti ricevano la visita di Aldo Busi. Spiega loro ciò che scatta in una persona quando si innamora. Non è attratto dall’estetica ma dallo stile e perfino dal modo come respira il partner. Lo scrittore presiederà al rito finale.

Nel resoconto della puntata è emerso ripescati Marco e maestri hanno avuto modo di conoscersi meglio ed hanno scoperto una sintonia inaspettata.

Santagati e Stella che sono i primi finalisti devono scegliere due coppie che devono affrontare il syntony test. Massa e Marina ,Marco e Maestri argomenteranno ad Aldo Busi il tema “L’uomo è un animale social”. Maestri e Marco affronteranno il Ballo di cultura con Mazzoni ed Angelica che sono ultimi in classifica.

pupa bagno di cultura

Le domande sono di spettacolo, attualità e cultura generale. Vincono il quiz Angelica e Mazzoni . Marco e Maestri sono eliminati.

Termina così la puntata de La pupa e il secchione e viceversa.



0 Replies to “La Pupa e il secchione e viceversa diretta 11 febbraio 2020: squalificati Carlotta e Giovanni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*