Connect with us

Intrattenimento

Masterchef Italia 9, diretta 13 febbraio 2020, eliminati Vincenzo e Giulia

I concorrenti si sfidano, piatto dopo piatto, per conquistare il titolo di chef amatoriale più bravo d'Italia.

Pubblicato

il

I concorrenti si sfidano, piatto dopo piatto, per conquistare il titolo di chef amatoriale più bravo d'Italia.
Condividi su

Questa sera, 13 febbraio 2020, alle ore 21.15 su Sky Uno andrà in onda una nuova puntata di Masterchef Italia 9. I concorrenti si sfidano, piatto dopo piatto, per conquistare il titolo di chef amatoriale più bravo d’Italia. A giudicarli tre eccellenze della ristorazione: Bruno BarbieriAntonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli.

Masterchef Italia 9, 13 febbraio 2020, diretta puntata

Inizia il programma. La Mistery Box di questa sera prevede che gli aspiranti chef mettano da parte le certezze. Cinque tipi di farina e cinque tipi di latte sono gli ingredienti che dovranno utilizzare per creare le loro ricette. Dovranno scegliere una accoppiata latte-farina e renderla protagonista del piatto.

Sono inoltre chiamati a pescare un bigliettino in cui c’è scritta la modalità di cottura che dovranno utilizzare.

La preparazione è insidiosa perchè quasi tutti gli chef sono abituati ad utilizzare latte vaccino e farina di grano duro.

masterchef italia 13 febbraio

Masterchef Italia 9, 13 febbraio 2020, i tre piatti migliori

E’ il momento dell’assaggio. Il primo piatto scelto è quello di una persona che ha avuto difficoltà con il metodo di cottura, Antonio. La ricetta che presenta è pollo al curry con cocco e farina di cocco e salsa alle fave. “Bravissimo. Cottura perfetta. Vuol dire che sei stato attento ed hai messo la testa a posto” – commenta Barbieri.

Il secondo piatto scelto è quello di una persona che ha fatto accostamenti esotici, Luciano. Zuppa di cocco e frutti di mare è la ricetta proposta dall’aspirante chef. “Sono felice di aver fatto questo piatto” – afferma lui e riceve i complimenti dei giudici.

Il terzo piatto scelto è quello di una persona che finalmente ha puntato sulla pancia e non sul cervello, Davide. “Amore” è il titolo del suo piatto, perchè è dedicato alla moglie, a ciò che l’avrebbe resa felice. “Ti voglio dire solo una cosa: continua a cucinare pensando a tua moglie” –  commenta Barbieri. “Ti manca tua moglie eh? In questo piatto c’è una delicatezza mostruosa, alternata a gusti forti. C’è un equilibrio pazzesco. Finalmente ho capito qualcosa di te che fino ad ora non avevo capito” – chiosa Cannavacciuolo.

Leggi anche --->  Splendida Cornice 20 aprile, gli ospiti: ci sono Antonella Clerici e Luciana Littizzetto

masterchef italia 13 febbraio

Masterchef Italia – Invention Test con lo chef Davide Caranchini

Il piatto migliore è quello di Davide. L’Invention test ha come protagonista una cucina poco raccontata: la cucina di lago. Davide Caranchini, chef del ristorante Materia, è l’esperto di questa sera. Sarà lui a dare qualche consiglio al suo omonimo aspirante chef.

Per l’Invention test i concorrenti devono cucinare tre piatti del menù del Materia. Chef Caranchini spiega a Davide come portare a termine le ricette. Davide avrà la possibilità di scegliere quale piatto preparare e di assegnare le ricette ai suoi colleghi in base alla difficoltà.

Il piatto più facile, la trota in carpione, è stata assegnata a: Nicolò, Antonio e Giulia.

Il piatto di media difficoltà, salmerino testina di vitello maionese al pepe sansho, è stata assegnata a Davide, Marisa e Vincenzo.

Il piatto più difficile, il pescegatto cotto in argilla, è stato assegnato a: Luciano, Francesca e Maria Teresa.

“Spero di non cadere nel suo tranello e di rimanere presente” –  commenta Francesca.

Le preparazioni sono difficilissime e lo chef Caranchini è piuttosto severo nei giudizi. Si avvicina il temutissimo momento dell’assaggio.

Masterchef Italia 9, l’assaggio

Il primo piatto ad affrontare il giudizio è Davide. L’aspirante chef si rammarica di non aver avuto tempo per rifinire l’impiattamento, ma riceve comunque l’approvazione di Caranchini sul gusto.

Antonio presenta il suo piatto, una ricetta che gli ricorda i sapori d’infanzia. “Tanta roba. Hai fatto un bel lavoro” – commenta Locatelli.

Anche Marisa sbaglia l’impiattamento e si scusa. “Deve dispiacere a te per te stessa, ma con il gusto ti sei salvata” – commenta Caranchini.

Vincenzo sbaglia l’esecuzione del piatto e si rammarica molto. C’è aria di ritorno a casa, con grande dispiacere.

Nicolò realizza un buon piatto. Anche Giulia ottiene un ottimo risultato e fa ricredere lo chef che “non avrebbe scommesso un centesimo e si deve ricredere”.

Leggi anche --->  Matrimonio a prima vista 19 aprile: la scelta finale delle coppie

Francesca sbaglia completamente la cottura del piatto. Il pesce è crudo e la concorrente scoppia a piangere. Davide si sente in colpa per averle dato la ricetta più difficile.

Maria Teresa sembra essersela cavata meglio, ma anche lei non è riuscita ad eccellere. Il suo pesce è crudo per l’85%. “Non dico sia un buon lavoro, ma comunque è buono” – afferma chef Caranchini.

Anche Luciano non è riuscito a cuocere in tempo il pesce e non ha portato a termine la ricetta.

Masterchef Italia 9, la migliore ed i peggiori dell’Invention

La vincitrice dell’Invention è Giulia. “Il tuo piatto è in assoluto il migliore, assolutamente perfetto” – le dice Cannavacciuolo.

I tre peggiori sono: Luciano, Vincenzo e Francesca. L’eliminato è Vincenzo. I suoi compagni scoppiano a piangere.“Vincenzo amico mio, ti posso chiamare così?” – gli dice Cannavacciuolo.

Masterchef Italia 9, la prova in esterna

La prova in esterna mette in difficoltà i concorrenti, che si ritrovano nella cucina di due ristoranti: il Santa Virginia e Ai Gemelli.

Giulia è il capitano della brigata blu, composta da: Davide, Marisa, Francesca

Nicolò è il capitano della brigata rossa, composta da: Luciano, Maria Teesa, Antonio

La brigata blu cucinerà un menù di pesce al ristorante Ai Gemelli.

La brigata rossa cucinerà un menù di carne al ristorante Santa Virginia.

La tensione in cucina è palpabile, ma i concorrenti sono motivati a vincere. Sarà Beppe Sala, sindaco di Milano, a proclamare i vincitori della prova. La sfida è vinta dalla brigata rossa.

Masterchef Italia 9, il pressure test

La brigata blu deve affrontare il pressure test. Il momento tanto temuto è però in qualche modo speciale questa sera. I concorrenti saranno infatti giudicati da due chef stellati: Alfonso Iaccarino e suo figlio Ernesto.

I concorrenti sono divisi in due squadre: Marisa e Francesca vs Davide e Giulia. La prima ricetta che devono preparare è Il Vesuvio di rigatoni, uno speciale timballo di pasta. Ogni squadra effettuerà una staffetta nella preparazione della ricetta.

Marisa e Francesca riescono a salvarsi. Uno tra Davide e Giulia dovrà abbandonare la cucina di Masterchef. E’ Giulia a doversi togliere il grembiule e a dover dire addio ai compagni.


Condividi su

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Isola dei Famosi 29 maggio: chiude Isola Sant’Elena, Helena Prestes contro tutti

Prestes si confronta con Pamela Camassa, Alessandra Drusian e Cristina Scuccia.

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 29 maggio
Condividi su

L’Isola dei Famosi torna lunedì 29 maggio, dalle 21:45 su Canale 5, con un nuovo appuntamento. Alla conduzione, come sempre, c’è Ilary Blasi. Con lei, in studio, ci sono gli opinionisti Vladimir Luxuria ed Enrico Papi. L’inviato in Honduras è Alvin. Durante la serata è decretato il nome del nuovo eliminato. A rischio ci sono Luca Vetrone, Marco Mazzoli, Corinne Clery, Pamela Camassa e Nathaly Caldonazzo. Durante la puntata chiude l’Isola Sant’Elena, nella quale, fino ad oggi, finivano gli sconfitti nel televoto. Helena Prestes, infine, ha modo di confrontarsi con Pamela Camassa, Alessandra Drusian e Cristina Scuccia.

Isola dei Famosi 29 maggio rischio eliminazione

Isola dei Famosi 29 maggio, inizia la puntata

Inizia la puntata dell’Isola dei Famosi del 29 maggio. La conduttrice chiude il televoto e legge subito i primi verdetti. Salvi Marco Mazzoli, Pamela Camassa e Luca Vetrone. Una clip riassume le tensioni tra Marco Mazzoli e Andrea Lo Cicero: i due hanno la possibilità di confrontarsi. Lo spazio finisce a tarallucci e vino, in quanto i protagonisti, invece di scontrarsi, si abbracciano

Mazzoli e Lo Cicero sono i protagonisti di una sfida al girarrosto: vince Andrea Lo Cicero, che guadagna la possibilità di partecipare alla Prova Leader. L’ex rugbista può scegliere se mandare l’avversario direttamente al televoto, ma decide di non farlo: “Ci siamo chiariti“. Luxuria va su tutte le furie: “Ve ne siete dette di ogni e ora fate gli amici. Non ci crediamo“.

Leggi anche --->  Eurovision Song Contest 2023 seconda semifinale: scaletta, orari, ospiti

Ne l’Isola dei Famosi del 29 maggio è il momento di conoscere il nome dell’eliminata: è Corinne Clery. L’attrice dà il bacio di giuda a Nathaly Caldonazzo, che dunque ha già un punto nelle nomination di questa serata. Su Playa Fantasma sbarca Helena Prestes per confrontarsi con Drusian, Scuccia e Camassa. Alessandra dei Jalisse afferma che, da oggi, Prestes le sarà “indifferente”. Helena definisce Cristina “una ingrata“. Anche loro 4 dovranno svolgere una prova. Prestes vince e, dunque, sia lei che Sainato sono reintegrati in gruppo.

Isola dei Famosi 29 maggio naufraghi

Cristina Scuccia parla con la mamma

Durante l’Isola dei Famosi del 29 maggio si torna a parlare della situazione sentimentale di Cristina Scuccia. La scorsa puntata ha confessato di essere innamorata di una persona. Tuttavia è preoccupata della possibile reazione della mamma a tale notizia. Per questo, la concorrente ha la possibilità di parlare con la genitrice. Quest’ultima afferma: “Aspetto il tuo ritorno per abbracciarti e parlare da sole di tutto ciò che desideri. Io sarò sempre con te“.

È ancora momento di confronti: i protagonisti, ora, sono Nathaly Caldonazzo e Andrea Lo Cicero. La tensione tra loro è alle stelle. L’atleta l’accusa di fingere dei problemi di salute solo per poter andare in infermeria. Caldonazzo, invece, ritiene che Lo Cicero abbia messo tutti contro di lei, facendo del “bullismo”.

Tutti i naufraghi si si mettono in gioco in una sfida per affrontare Lo Cicero nella Prova Leader.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Only Fun, la puntata del 29 maggio: il cast e gli ospiti

La puntata del 22 maggio ha ottenuto il numero più alto di telespettatori da quando lo show è in Italia.

Pubblicato

il

Only Fun Comico Show 29 maggio cast
Condividi su

Lunedì 29 maggio, la prima serata di Nove propone l’ultima puntata della terza stagione di Only Fun Comico show. Lo spettacolo comico è visibile in diretta streaming e on demand dal sito di Discovery+.

Only Fun Comico Show 29 maggio

Only Fun Comico Show 29 maggio, i conduttori

Only Fun Comico Show, nella puntata del 29 maggio, è condotto da Elettra Lamborghini e i PanPers. La prima, oltre ad essere una cantante, è anche un noto personaggio televisivo. A tal proposito, in passato ha lavorato come opinionista dell’Isola dei Famosi, mentre prossimamente è giudice a Italia’s Got Talent. Il duo comico, invece, è formato da Luca Peracino ed Andrea Pisani, in passato già nel cast di show come Honolulu e Colorado.

Le puntate di Only Fun Comico Show sono registrate presso il Teatro Galleria di Legnano. Qui sono ambientati gli spettacoli sin dalla prima stagione, andata in onda a partire da maggio 2022.

Nell’appuntamento del 22 maggio la trasmissione ha registrato il record di ascolti

Only Fun, con l’appuntamento del 29 maggio, spera probabilmente di replicare gli ascolti della scorsa settimana. In particolare, sette giorni fa è stato registrato il numero più alto di telespettatori da quando il format è arrivato in Italia. Lamborghini e i PanPers, infatti, hanno convinto 715 mila persone per una share del 3,9%. La terza edizione, nel complesso, ha ottenuto dati Auditel maggiori rispetto a quelli dei capitoli precedenti. Per questo, è lecito immaginare che Discovery possa promuovere la trasmissione per una quarta stagione, magari da inserire nei palinsesti in autunno, proprio come avvenuto nel 2022.

Leggi anche --->  Back to School 12 aprile, la diretta: i ripetenti e come sono andati gli esami

Only Fun Comico Show 29 maggio comici

Only Fun Comico Show 29 maggio, il cast di comici

Sono tanti i comici che si alternano sul palco nel corso di Only Fun del 29 maggio. Tra loro è attesa la nota esperta di barzellette Valentina Persia. Con lei Dario Vergassola e Pino & gli anticorpi. Direttamente da GiallapaShow, poi, c’è Antonio Ornano. Per le parodie delle canzoni intervengono i Gemelli di Guidonia, mentre Raul Cremona dà vita a nuovi, improbabili trucchi di magia.

Il Teatro Galleria di Legnano accoglie, inoltre, i comici Enrico Bertolino, Dario Cassini, Ippolita Baldini e Roberto Lipari. Presente Max Cavallari, che per decenni ha formato con il compianto Bruno Arena il duo dei Fichi d’India. A Only Fun Comico Show del 29 maggio, poi, è dato il benvenuto a Giuseppe Giacobazzi, Dado, Scintilla, Angelo Pisani ed Ernesto Maria Ponte. Infine, la serata è arricchita dalla coppia Marta Zoboli e Gianluca De Angelis.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Fabio Fazio, nell’ultima di Che tempo che fa l’addio alla Rai: “Attesi segnali che non sono arrivati”

Nel corso dell'ultima puntata sono arrivate delle stoccate alla Rai anche da Michele Serra e da Tullio Solenghi.

Pubblicato

il

Fabio Fazio
Condividi su

Dopo tante chiacchiere ed indiscrezioni, domenica 28 maggio è andata in onda l’ultima puntata targata Rai di Che tempo che fa. Il programma ha chiuso in grande stile, come raccontano anche i dati di ascolto: l’appuntamento, infatti, ha registrato 2,4 milioni di spettatori, per una share del 16,1%. Nel corso della serata, sia Fabio Fazio che Luciana Littizzetto hanno salutato la TV di Stato.

Fabio Fazio Luciana Littizzetto letterina Rai

Fabio Fazio e le parole di congedo

Sin dalla consueta anteprima con il TG3, Fabio Fazio ha tradito una certa emozione, diventata ancora più forte a inizio diretta, quando è stato accolto da un lungo applauso del pubblico. Il conduttore ha scelto di esprimere delle parole sul suo addio alla Rai solo a metà puntata, subito dopo il monologo di Luciana Littizzetto.

In tale contesto, Fabio Fazio ha affermato: “Vorrei dire grazie a tutti coloro che si sono fatti sentire in questi giorni. Un ringraziamento particolare va a Rosanna Pastore che cura questo programma e a Silvia Calandrelli, Direttrice di Rai Cultura. In questi mesi hanno cercato una soluzione aspettando segnali da Marte o da Giove, che però non sono arrivati”.

L’oramai ex volto Rai ha continuato: “La TV di Stato che è di tutti, anche la mia. In questi giorni, 40 anni fa, facevo i provini e incredibilmente mi hanno preso (…). Il grazie più grande, però, lo dico al pubblico, che in questi 4 decenni è cresciuto con noi”.

Leggi anche --->  Amici 22, 8 aprile 2023, diretta della puntata

La letterina di Luciana Littizzetto

Se Fabio Fazio ha scelto un’uscita di scena soft, diversa è la linea optata da Luciana Littizzetto. La comica, nel suo consueto spazio, ha in primis ironizzato sulla politica estera del governo di Giorgia Meloni. In seguito, ha scritto una letterina alla Rai, nella quale non mancano i passaggi significativi.

Littizzetto, infatti, ha affermato: “Cara Rai, C’è posta per te (…). Sei partita con un canale e ora nei hai più di Venezia. Tu che hai il TG1, il TG2 e, per ora, anche il TG3. Non hai più le annunciatrici e neanche la Annunziata. Eccoci arrivati alla fine della nostra relazione. È finita, non abbiamo superato la crisi del settimo governo. Io ho iniziato la mia carriera qui, sono arrivato che Don Matteo era ancora in seminario”.

Di fronte a un Fabio Fazio commosso, poi, la comica ha continuato: “Ogni tanto ci spostavi da Rai 3 a Rai 2 a Rai 1 e poi di nuovo a Rai 3, ma abbiamo sempre resistito grazie all’affetto di milioni di spettatori. Per me non sei la parte politica che ti governa e il mio ricordo di te sarà sempre felice”.

Poi spazio alla stoccata politica: “Spero in un’Italia dove la libertà sia preservata e il dissenso sia leale. Un paese dove un Ministro non teme chi fa il saltimbanco. Cara Rai, non dimenticare che il Servizio Pubblico è di tutti. Post Scriptum: Bello, Ciao!”. Il PS è una risposta diretta al Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, che aveva commentato su Twitter il passaggio dei conduttori a Nove con un evitabile “Belli ciao”.

Leggi anche --->  Matrimonio a prima vista 19 aprile: la scelta finale delle coppie

Fabio Fazio dichiarazioni saluti Rai

Fabio Fazio, il saluto con polemica di Tullio Solenghi e Michele Serra

Nel corso di Che tempo che fa del 28 maggio, i messaggi alla Rai sono arrivati non solo da parte di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, ma anche da alcuni ospiti. Il giornalista Michele Serra, presenza fissa dello show, ha aperto la puntata affermando: “Finché alla Rai comanderanno i partiti, nominando i dirigenti, l’atmosfera sarà tossica. C’è un brutto clima, recriminatorio e meschino”.

Tullio Solenghi, nella rubrica de Il Tavolo, ha commentato con una poesia l’abbandono di Fabio Fazio alla Rai: “Nonostante il malefizio che costringe il nostro Fazio a lasciare il proprio uffizio, io non provo alcuno strazio. Al prossimo solstizio, con l’ardore di un novizio, tornerà a lottar mai sazio nel suo nuovo fortilizio, dove non si paga dazio. Il pubblico servizio, non trovando sostituzio, crollerà nel precipizio massacrandosi con strazio”.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2023
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it