L’Eredità campionessa Benedetta vince 35.000 euro alla tredicesima ghigliottina


Ancora un successo per la campionessa dei record dopo una puntata sottotono e vinta in un susseguirsi di sfide.


Grandi sorprese per la campionessa dei record de L’eredità Benedetta, nella puntata di lunedì 17 febbraio. Nel game show della fascia preserale di Rai 1 condotto da Flavio Insinna, Benedetta Arpioli ha iniziato una puntata non proprio brillante. Infatti è riuscita ad inserirsi nei giochi principali grazie allo spareggio all’insegna dei 60 secondi.

L'eredità campionessa Benedetta dimagrita

L’Eredità campionessa Benedetta: avvio incerto nelle prime fasi

Benedetta ha iniziato il primo gioco, l’uno o l’altro, collezionando due errori per cui ha dovuto affrontare il primo spareggio. La gara sul filo dei minuti ha dato ragione a Benedetta che ha eliminato il componente Paolo. Una volta assicuratasi la presenza nella fase successiva, ovvero A spasso nel tempo, anche qui non è stata abbastanza fortunata. Ma è riuscita a salvarsi, perché allo spareggio sono andate rispettivamente Chiara e Claudia.

Siamo così arrivati nell’altra parte del gioco, ovvero I paroloni. E qui la campionessa è stata ancora una volta fatta fuori perché i due paroloni iniziali sono stati indovinati subito. Si trattava di talametiere, che significa fornaio, e falarica che è il giavellotto, ovvero una forma arcaica per individuare questo tipo di arma. Una volta che i due concorrenti, Luca e Claudia, hanno indovinato i due paroloni, i restanti, tra cui la campionessa, hanno dovuto ancora una volta andare allo spareggio con il gioco dei 60 secondi.

Benedetta si è confrontata con Fabio, giovane studente di chimica, che si è rivelato tra l’altro molto bravo. A giocare al triello sono stati dunque Benedetta, Luca e Claudia.

L'eredità campionessa Benedetta calci di rigore

L’Eredità campionessa Benedetta al triello con Luca e Claudia

Anche il triello è stato molto difficile per la campionessa. Infatti a predominare in questa fase del gioco è stato il concorrente Luca. Benedetta ha avuto pochissime occasioni per poter avere il gioco in mano. La sua capacità infatti è basata su una cultura generale abbastanza ampia, che le ha consentito finora di superare molti ostacoli.

Soltanto verso la metà del triello Benedetta Arpioli è riuscita a dare una risposta che era stata sbagliata da Luca. È riuscita così a salire a 50.000 euro pareggiando la somma con la concorrente Claudia.

Alla fine del triello si è verificata una situazione molto singolare che raramente si è vista a L’eredità. Tutti e tre i concorrenti si sono fermati a 70.000 euro. Ed è stato così necessario ricorrere ancora una volta alla sfida delle parole da indovinare. Ma questa volta i secondi a disposizione sono 30 e non più 60.

Nel primo duello Benedetta si è scontrata con Luca ed è riuscita ad avere la meglio. Si è assicurata così la presenza ai calci di rigore. La seconda sfida invece ha contrapposto Claudia e lo stesso Luca. Claudia si è così aggiudicata la presenza al tavolo dei calci di rigore.

L'eredità campionessa Benedetta 35000 euro ghigliottina

Calci di rigore e ghigliottina del 17 febbraio

I calci di rigore a L’eredità si sono giocati in una sfida tutta al femminile tra Benedetta e Claudia. La campionessa è riuscita ad avere la meglio per una sola risposta esatta in più rispetto alla sua avversaria che torna in gioco questa sera insieme a Luca secondo il nuovo regolamento.

Ed ecco che Benedetta Arpioli affronta la sua tredicesima ghigliottina. È stato un percorso molto duro caratterizzato anche da alcune situazioni non proprio fortunate. Ma la campionessa è riuscita a prendersi la rivincita proprio nella fase della ghigliottina. È arrivata con un montepremi di 140.000 euro, che ha dimezzato due volte giungendo alla somma di 35.000 euro.

Le parole della ghigliottina del 17 febbraio erano Natale, Festival, Scrivere, Mattina e Calliope. La campionessa, dopo averci pensato per un minuto secondo regolamento, ha scritto la parola Poesia. Questo termine infatti era l’unico che poteva collegarsi con i cinque termini.

Dopo i festeggiamenti di turno, rigorosamente con cocktail Bellini, sponsor del programma, Benedetta Arpioli ha incrementato la somma finora vinta. Torna questa sera per difendere il titolo e cercare ancora una volta di vincere la famigerata ghigliottina.

Benedetta Arpioli ha vinto finora la non indifferente cifra di 53.750 euro.



3 Replies to “L’Eredità campionessa Benedetta vince 35.000 euro alla tredicesima ghigliottina”
  • Avatar

    Yvonne Young

    Forza Benedetta! Auguri per stasera. Ti meriti piu vincite. Sei bravissima!
    Yvonne Young (e la nipotina Ann)
    Malta

  • Avatar

    Mariabeatrice

    Spero tanto che cada al più presto!!!! È odiosa antipatica e saccente !!!! Brutta brutta

  • Avatar

    Michelino

    Non è saccente, è preparata e ha comportamenti simpatici. Si perde poi alla fine perché non tiene conto dell’alternanza delle posizioni, altrimenti vincerebbe una somma maggiore. Infine:una donna non è mai brutta, (con delle eccezioni lampanti, comunque). La sua simpatia copre tutte le perplessità

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*