Connect with us

Intrattenimento

I fatti vostri 23 marzo Magalli in studio senza orchestra – ospiti e argomenti

Giancarlo Magalli senza orchestra in studio. Gli inviati da Nord a Sud raccontano la difficile situazione italiana.

Pubblicato

il

I fatti vostri 23 marzo Magalli
Giancarlo Magalli senza orchestra in studio. Gli inviati da Nord a Sud raccontano la difficile situazione italiana.
Condividi su

Giancarlo Magalli conduce oggi 23 marzo, una puntata singolare e inaspettata de I fatti vostri. Intanto il programma, da adesso in poi, non avrà più l’orchestra in studio.

I fatti vostri 23 marzo Magalli in studio senza orchestra

E’ stato proprio Giancarlo Magalli, nella puntata di venerdì scorso 20 marzo, ad annunciare al pubblico le nuove restrizioni imposte dall’azienda di viale Mazzini.

C’è una novità che ci riguarda e vi riguarda,dice il conduttore. Da lunedì non ci sarà più l’orchestra in studio.

Ed ha proseguito: è una novità che non ci fa felici e, se devo dire la verità, io non sono neanche molto d’accordo. Però la nostra azienda ha deciso così e c’è chi decide e chi ubbidisce. Noi siamo quelli che ubbidiscono.

Poi ha concluso: naturalmente la nostra azienda ha preso delle decisioni nell’interesse di tutti i dipendenti e di chi lavora. Dall’inizio di questa epidemia c’è stato un succedersi di iniziative finalizzate ad evitare il contagio all’interno degli studi della Rai. Mi dispiace molto.

I fatti vostri gli argomenti di oggi

Tra gli argomenti di oggi, da segnalare un’inchiesta da Nord a Sud dell’Italia per fare il punto su quanto accade nei giorni dell’emergenza sanitaria.

In studio lunedì 23 marzo alle 11.00 su Rai2 insieme a Giancarlo Magalli, il dott. Mauro Borelli, direttore generale ASST Franciacorta, per parlare della situazione nella provincia di Brescia.
Da Genova saranno collegati invece, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e Luigi Bottaro, direttore della Asl 3 Liguria. Ambedue racconteranno della Nave “Splendid”, la prima nave trasformata in ospedale, per ospitare i pazienti affetti da Coronavirus guariti e dimessi dalle strutture sanitarie.
L’intervista, poi, al prof. Alberto Villani, Responsabile Pediatria Generale e Malattie Infettive dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, per capire come proteggere i nostri figli.
Infine, il racconto di Mattia De Angelis, ventinovenne di Roma ammalatosi in Trentino dove lavorava in un complesso sciistico.


Condividi su

Vivo tra Roma e Londra, mi considero una "tuttologa del web", ma non uso i social network. Non c'è argomento che non mi interessi. Per ora non ho ancora deciso cosa farò da grande all'infuori del mio grande sogno: diventare la nuova Natalia Aspesi del terzo millennio.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it