Io e la mia ossessione su Real Time le storie di Michelle, Carolyn, Sydney ed Evelyn


Le ossessioni più bizzarre e singolari, talvolta persino orripilanti, sono al centro del programma in onda su Real Time.


Real Time propone Io e la mia ossessione, che fa parte di format molto singolari al di là di ogni aspettativa spettacolare. Troppo spesso si cade addirittura in risvolti orripilanti.

In questo contesto si inserisce proprio Io e la mia ossessione che dà appuntamento per questa sera in prima serata sul canale 31 del digitale terrestre.

Io e la mia ossessione Real Time – Cocktail di sangue: la storia di Michelle

Le vicende hanno come protagoniste persone con particolari manie e ossessioni al di là della soglia del credibile.

La storia di cui è protagonista Michelle ha davvero dell’incredibile. La donna infatti da 15 anni ha una vera e propria ossessione per il sangue. Se il fatto non fosse drammaticamente reale, si potrebbe pensare ad una serie tv con protagonista una giovane vampira.

Invece Michelle ogni mese riesce ad ingurgitare circa 4 litri e mezzo di sangue di maiale. Purtroppo però la donna ha confessato al programma di riuscire a bere anche sangue umano. Il programma descrive anche le modalità con le quali Michelle riesce a venire in possesso del sangue di cui non può oramai fare a meno.

Siamo veramente al di sopra di ogni limite consentito per un programma televisivo. Michelle non ha soltanto una bizzarra dipendenza, o un comportamento compulsivo-ossessivo. Ma il suo bisogno di sangue è davvero estremamente preoccupante. E la donna andrebbe aiutata.

Io e la mia ossessione Real Time Evelyn deodoranti

Io e la mia ossessione Real Time – le storie di Carolyn, Evelyn e Sydney

La protagonista di questo episodio è Carolyn Anderson, ha 29 anni ed una ossessione che la perseguita da quando era ragazzina. Infatti ha deciso di voler somigliare a tutti i costi a Pamela Anderson di Baywatch. Naturalmente per ottenere questo obiettivo dovrà sottoporsi ad una serie di interventi chirurgici.

Questa vicenda ricorda da vicino personaggi come il Ken umano, diventato ora una Barbie, ovvero Rodrigo Alves. Uno dei “nuovi mostri” dei salotti televisivi.

Nell’episodio successivo, il terzo di questa sera, la protagonista è Evelyn, una adolescente che da 2 anni mangia gli stick di deodorante e, qualora fossero liquidi, ne beve il contenuto.

Di solito Evelyn preferisce i deodoranti per ambienti ma non disdegna anche altri di genere differente..

L’ultima ossessione in ordine di tempo riguarda la protagonista dell’episodio conclusivo. Infatti la giovane donna Sydney è ossessionata perché pensa di avere il collo più lungo del mondo.

Io e la mia ossessione Real Time donna collo più lungo

Il format originale

Questo format, il cui titolo originale è My Strange Addiction, ha proposto e continua a proporre ossessioni delle più singolari.

Abbiamo visto ad esempio persone che ingerivano maschere di argilla ed altre invece che erano ossessionate dalle iniezioni ai glutei. In effetti cercavano di rimodellare il proprio fondoschiena, ma talvolta è anche accaduto che un gonfiamento eccessivo li facesse esplodere.

Ricordiamo anche la ragazza, Shannon, ossessionata dalla benzina e l’anziana donna Kerry che beve la propria urina. Come se non bastasse ecco la donna che beve fino a 3 boccette al giorno di smalto. E una volta intervistata ha svelato di preferire quelli glitterati.



0 Replies to “Io e la mia ossessione su Real Time le storie di Michelle, Carolyn, Sydney ed Evelyn”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*