Made in Sud, 6 luglio 2020, diretta dello show con De Martino e Trotta


Torna lo show condotto da Stefano De Martino e Fatima Trotta. Stasera, nelle loro gag, i comici ci parlano del desiderio


Questa sera, 6 luglio, alle ore 21.20 su Rai 2, andrà in onda una nuova puntata di Made in sud. Lo show, condotto da Stefano De Martino e Fatima Trotta ci farà ridere e sorridere in compagnia di esilaranti comici. Ospiti fissi Biagio Izzo e Lello Arena.

Made in Sud, 6 luglio 2020, diretta puntata

Inizia il programma. Stefano e Fatima introducono il tema della puntata, il desiderio, ed omaggiano il grande Maestro Ennio Morricone – scomparso la scorsa notte.

Entra in studio Biagio Izzo, che – come di consueto – corteggia la sirena. Biagio ci svela poi la classifica dei desideri più desiderati. Al primo posto troviamo “Restare giovani”. Al secondo “Essere felici”. Al terzo “Essere immortali”. Al quarto posto “Tornare indietro nel tempo”.

Questo desiderio è occasione di confronto per il trio. Biagio chiede a Stefano in che epoca vorrebbe tornare. De Martino risponde che desidererebbe tornare agli anni ’80 “perchè ottanta (ho tanta) voglia di tornare indietro”. Fatima vorrebbe vivere invece nella Preistoria per non farsi la ceretta. Izzo tornerebbe invece al 10 maggio 1981, giorno in cui ha incontrato la sua prima fidanzatina. Oggi cambierebbe strada.

Si torna alla classifica, al quinto posto dei desideri più desiderati c’è “Non perdere mai la persona amata”. Al sesto “Essere sani”. Al settimo “Desiderio di innamorarsi”. All’ottavo “Essere famosi”. Al nono “Viaggiare per il mondo”. Al decimo “Diventare ricchi”.

Gli Arteteca ci presentano un quadretto di vita quotidiana. La loro piccola Sara non dorme di notte e loro non ne possono più. I due, disperati, cercano soluzioni possibili, ma finiscono a litigare su chi sia superiore tra uomo e donna. “Noi donne facciamo 20 cose in un solo momento Con la mano destra giriamo la pasta, con la sinistra sbattiamo il biberon. Con il piede destro passiamo l’aspirapolvere e con il piede sinistro leghiamo la busta della spazzatura e la buttiamo pure. Nel frattempo con l’occhio destro stiamo vedendo se la bambina sta facendo qualche guaio e con quello sinistro stiamo guardando quel ‘chitemmorto’ che sta sul divano senza fare niente e si lamenta pure” – dice lei. Lui offeso se ne va.

Made in Sud, Maria De Filippi ed i suoi programmi

Torna Maria De Filippi (Vincenzo De Lucia), che pensa di condurre Temptation Island. De Martino le fa notare che non è lei la presentatrice del reality show, ma la De Filippi afferma di averlo sempre condotto non dietro le quinte, ma “dietro le palme”. Per Maria, Stefano e Fatima sono una coppia che partecipa al gioco delle tentazioni.

Improvvisamente però parte il jingle di Domenica in e la De Filippi pensa di condurre la storica trasmissione di Rai 1. Fatima e Stefano salutano “Zia Mara” Venier, reale presentatrice del programma, ed ecco che De Lucia – girato di spalle – ne riproduce perfettamente la voce.

Cambio di scenario, Maria ci porta a “C’è posta per te” e c’è una sorpresa per Fatima. Una dedica d’amore per lei, che pensa di riceverla da suo marito e invece scopre di averla ricevuta da un certo Gaetano. L’uomo altri non è che Biagio Izzo.

Paolo Caiazzo e Lello Arena sono due vecchietti che – seduti su una panchina – si confrontano simpaticamente sulle problematiche quotidiane della terza età.

Stefano e Fatima si lasciano andare ad una performance musicale. Cantano la hit “Despacito” cambiandone titolo e testo. La nuova canzone, “Dimagrito”, parla del profondo desiderio di molte persone di perdere kg.

Made in Sud, Iodice e le frecciatine sul caso De Martino – Belen

Peppe Iodice, fuori dallo studio, commenta i gossip che coinvolgono De Martino. “Ce lo vuoi dire a noi di Made in Sud. Che hai fatto con quella conduttrice? Ma davvero ti stai magnando a Barbara D’Urso? Mi ha chiamato Maculata Rodriguez, la tua ex socres e mi ha detto che ha una sorella da proporti”. 

Giggino la mascherina entra in studio con i guantoni da pugile ed invita gli Italiani a non abbassare la guardia contro il Coronavirus.

I bamboccioni Enzo e Sal rappresentano il desiderio di trovare il lavoro, o meglio quello di non trovarlo. I due praticano pilates con le canzoni di Morandi pur di non impegnarsi nella ricerca di un’occupazione.

Anche Tonino Cardamone dice la sua sul lavoro e soprattutto sullo Smart working. A suo parere questo tipo di lavoro è stato inventato dai napoletani, “che hanno sempre tenuto il lavoro a distanza”.

Cardamone si rivolge poi a Conte, rinnovandogli la sua stima, ma specificando che ritiene l’Italia abbia fatto una brutta figura con soli 600 euro di indennità.

Made in Sud, gli Arteteca a Uomini e donne

Fatima e Stefano cantano “guancia a guancia” il brano “Cheek to cheek” di Fred Astaire. Simpatici, ironici, bravi e belli!

Gli Arteteca diventano protagonisti di una puntata di Uomini e donne. Monica è una tronista ignorata dai corteggiatori, che le preferiscono le altre. Lei immagina il suo uomo ideale come Johnny Depp e si ritrova invece – con sconforto – ad uscire con Enzo. Maria cerca di convincerla che l’uomo è in realtà un buon partito. Lei preferisce “farsi suora”.

Simone Schettino ci parla delle macchine d’una volta. “Erano proprio un’altra cosa” – dice. Il comico ci racconta la Diane 6, la 127 5 porte, la Prince, attraverso simpatici aneddoti d’infanzia.

I Gemelli di Guidonia ripercorrono le canzoni dedicate agli uomini ed alle donne ed in particolare alle mamme ed ai papà. Il trio si interroga poi su che fine abbiano fatto Marco di Laura Pausini, Nino di De Gregori, Carletto di Corrado e Pedro di Raffaella Carrà, e tanti altri. I protagonisti delle canzoni hanno avuto degli avvincenti destini.

Il Covid 19 ci rimprovera per essere tornati subito ad inquinare il mondo. Subito dopo Fatima e Stefano diventano Alladin e Jasmine. Biagio Izzo veste i panni del genio della lampada.

Made in Sud, il debutto delle Sagome

Uccio De Santis, in collegamento da Vieste, presenta una bravissima sassofonista natia del luogo. Il comico ci parla delle bellezze della Puglia.

Le Sagome debuttano a Made in sud e appaiono per la prima volta in televisione. Il trio comico tutto al femminile suona “Jingle Bells” a suon di risate.

Stefano fa un monologo sull’importanza dell’attesa nel desiderio e nella vita di ognuno di noi. Fatima parla dei desideri espressi guardando le stelle cadenti.



0 Replies to “Made in Sud, 6 luglio 2020, diretta dello show con De Martino e Trotta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*