Reazione a Catena I Sarà Sarà battono gli Scioglilingua ma senza montepremi


Il game show di Rai 1 condotto da Marco Liorni ha un nuovo gruppo di campioni. Ecco chi sono.


Puntata al cardiopalma di Reazione a Catena: I Sarà Sarà spodestano gli Scioglilingua ma non riescono a conquistare il montepremi finale.

É accaduto martedì 21 luglio nel game show di Rai 1 condotto nella fascia preserale da Marco Liorni.

Il gruppo non è nuovo al gioco di Reazione a catena. Infatti I Sarà Sarà hanno già partecipato lo scorso anno come ha dichiarato Marco Liorni ad inizio puntata. Mario e Claudia si sono conosciuti attraverso il gruppo Facebook di Reazione a catena. La terza componente del gruppo invece è la madre di Claudia.

Reazione a Catena i Sarà Sarà chi sono

Reazione a Catena: il percorso de i Sarà Sarà nella puntata del 21 luglio

I Sarà Sarà hanno compiuto un percorso netto e lineare. E sono sempre stati in notevolissimo vantaggio economico rispetto ai campioni in carica, ovvero gli Scioglilingua. Si è intuito fin dal primo gioco, Caccia alla parola, la superiorità degli sfidanti composti da Claudia, Mario ed Elisa. Dopo il primo gioco la situazione economica è la seguente: 2.000 euro per gli Scioglilingua e 10.000 per I Sarà Sarà.

Questi ultimi rinforzano ancora il proprio vantaggio nelle Catene musicali. Gli sfidanti si sono aggiudicati ambedue le catene indovinando il motivetto grazie all’indizio compreso in ognuna delle stesse catene. La situazione economica peggiora per gli Scioglilingua che mantengono 10.000 euro mentre gli sfidanti arrivano a 36.000 euro.

Arriva il terzo gioco denominato Quando, dove, come e perché. Ancora una volta I Sarà Sarà consolidano la propria supremazia. Alla fine infatti hanno messo in cassa 52.000 euro contro i 18.000 euro dei campioni.

Significativa anche la risoluzione delle due catene Una tira l’altra. Per quanto riguarda la prima gli Scioglilingua cadono sulla prima zip e i 15.000 euro in palio vanno agli sfidanti. La situazione è la seguente: 70.000 euro contro 30.000 euro dei campioni.

Anche la seconda catena si conclude a favore degli sfidanti, che raggiungono 110.000 euro. I campioni invece sono fermi a 35.000 euro, più che doppiati.

Reazione a Catena i Sarà Sarà Intesa vincente gli Scioglilingua

Intesa vincente al cardiopalma nella puntata del 21 luglio

Il principale gioco di Reazione a Catena, L’intesa vincente, è stato all’insegna di una suspense davvero molto elevata. Come da regolamento hanno giocato prima gli Scioglilingua essendo in svantaggio economico. La loro Intesa vincente si è rivelata abbastanza positiva perché hanno raggiunto 21 parole. A questo punto gli spettatori pensavano che la partita fosse oramai conclusa visto il numero elevato di termini indovinati dai campioni nei sessanta secondi a disposizione.

Ed invece ecco la sorpresa. I Sarà Sarà sono riusciti addirittura a superare i campioni portando a casa 22 parole ed utilizzando anche i due raddoppi a disposizione. A questo punto gli Scioglilingua salutano definitivamente Reazione a catena e sono costretti a cedere lo scettro ai nuovi campioni.

Reazione a Catena i Sarà Sarà ultima catena

Reazione a Catena: L’ultima catena de I Sarà Sarà nella puntata del 21 luglio e la parola finale

L’ultima catena non si è rivelata particolarmente complicata per i nuovi campioni. Sono riusciti a districare tutte le combinazioni di parole. Resta così intatto il montepremi di 162.000 euro raggiunto alla fine de L’intesa vincente. Arrivano così all’ultima parola con la cifra intonsa.

Ecco la composizione de L’ultima parola. Il primo elemento è Forma, il secondo che rappresenta la parola da individuare inizia con SP e finisce con E. Il terzo elemento, acquistato dai nuovi campioni, è Meraviglia.

Purtroppo la parola da loro comunicata a Marco Liorni è Spettacolare. Invece il termine giusto era Specie. Questo termine era stato già individuato dalla concorrente Claudia prima di acquistare il terzo elemento. Ma era stato Mario a depistarla, convincendo così il gruppo dare la risposta sbagliata.

I Sarà Sarà tornano questa sera a difendere il titolo e a cercare di vincere il montepremi.



0 Replies to “Reazione a Catena I Sarà Sarà battono gli Scioglilingua ma senza montepremi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*