Reazione a Catena 23 luglio I Sarà Sarà vincono 9.688 euro all’Ultima parola


Una nuova vittoria economica per i campioni in carica che hanno avuto un percorso facile sui concorrenti.


Si confermano campioni di Reazione a Catena, nella puntata del 23 luglio, I Sarà Sarà. Il gruppo proveniente da Frattamaggiore in provincia di Napoli è riuscito a conquistare il montepremi finale, sia pur abbastanza esiguo, alla fine della puntata del game show condotto da Marco Liorni nella fascia preserale di Rai 1.

Reazione a Catena 23 luglio I Troppo e Niente Intesa Vincente

Reazione a Catena: il percorso de I Sarà Sarà nella puntata del 23 luglio

Il percorso de I Sarà Sarà è stato netto e sempre in enorme vantaggio rispetto agli sfidanti I Troppo e Niente. Possiamo senz’altro dire che i campioni hanno surclassato gli avversari lasciando loro soltanto le briciole.

Probabilmente I Troppo e Niente sono stati, tra i concorrenti di Reazione a Catena, i più penalizzati da un percorso negativo. La gara inizia con Caccia alla parola. E già i campioni conquistano 10.000 euro contro i 2.000 degli sfidanti.

Alla fine delle due Catene musicali la situazione è ancora più imbarazzante. I Sarà Sarà hanno messo da parte 42.000 euro e gli sfidanti soltanto 4.000.

La fase successiva. ovvero il Quando, dove, come e perché, propone un’altra sonora sconfitta a I Troppo e Niente. Gli sfidanti infatti rimangono a 4.000 euro e i campioni arrivano a 66.000.

Si prosegue con le catene Una tira l’altra. E finalmente gli sfidanti riescono ad indovinare la prima zip del valore di 15.000 euro. La seconda invece è appannaggio dei campioni. Questa fase si conclude con 112.000 euro per I Sarà Sarà.

I Troppo e Niente chi sono

Prima di addentrarci nella parte principale di Reazione a Catena, ovvero L’intesa vincente, conosciamo meglio gli sfidanti.

Sara, Danilo e Maria vengono da Genova e sono tre amici. Hanno scelto di chiamarsi I Troppo e Niente perché due componenti del gruppo, ovvero le due donne, hanno una chioma foltissima. Mentre l’unico maschietto, ovvero Danilo, è carente di capelli.

Reazione a Catena 23 luglio I Sarà Sarà quanto hanno vinto

Reazione a Catena: L’intesa vincente e L’ultima parola del 23 luglio

I Troppo e Niente, essendo in svantaggio, hanno giocato per primi. Ma sono riusciti ad indovinare soltanto due parole nei 60 secondi di tempo a disposizione. I campioni invece hanno indovinato 13 parole. Alla fine sono arrivati all’Ultima catena con un bottino di 155.000 euro.

Ed è qui che inizia la loro caduta verticale dal punto di vista economico. Infatti per districare l’Ultima catena hanno dimezzato quattro volte. La somma finale era di 9.688 euro. Con questa cifra sono arrivati all’Ultima parola, così composta: il primo elemento era Studio, il secondo elemento da indovinare è composto da GA iniziali ed O finale.

I ragazzi non hanno comprato il terzo elemento che, svelato alla fine, era In fondo a destra. La parola comunicata da loro a Marco Liorni era Gabinetto. Hanno dato la risposta giusta, vincono 9.688 euro e tornano questa sera a difendere il titolo.

Reazione a Catena 23 luglio I Sarà Sarà Ultima parola

Reazione a Catena: chi sono I Sarà Sarà

I nuovi campioni di Reazione a Catena, I Sarà Sarà, sono Claudia Spina, Elisabetta Esposito e Mario De Fazio.

Vengono tutti da Frattamaggiore, in provincia di Napoli. Avevano già partecipato lo scorso anno ma con un nome diverso. Infatti si erano presentati come I Sorrisi di Sera.

Il loro rapporto è il seguente: Claudia ed Elisa sono mamma e figlia.  Mario invece è un amico che Claudia ha conosciuto sul gruppo Facebook della trasmissione.



0 Replies to “Reazione a Catena 23 luglio I Sarà Sarà vincono 9.688 euro all’Ultima parola”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*