SEAT Music Awards 2020 mercoledì 2 e sabato 5 settembre con Conti e Incontrada


Prima edizione post Covid 19 dedicata ai lavoratori dello spettacolo penalizzati dalla pandemia. Numero verde.


I SEAT Music Awards 2020 vanno in onda mercoledì 2 e sabato 5 settembre dall’Arena di Verona. La novità è la presenza del pubblico nel prestigioso anfiteatro.Radio Italia e Rai Radio 2 sono le radio ufficiali dell’ evento.

SEAT Music Awards 2020 I Premi dalla Musica

E’ un’edizione molto speciale dell’evento perchè per la prima volta, non saranno gli artisti a essere premiati. Ma sono loro a dedicare simbolicamente, la propria presenza e le loro esibizioni, ai lavoratori dello spettacolo.

Ed è così che i “Premi della Musica” diventano i “Premi dalla Musica”. Un omaggio a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, nel momento in cui il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. Infatti durante le due serate in diretta del 2 e del 5 settembre, viene ospitata un’iniziativa benefica a favore dei lavoratori dello spettacolo.

In diretta in prima serata su Rai1, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada i SEAT Music Awards ospitano sul palco oltre 50 artisti che si alterneranno nel corso delle due serate.

Per la prima volta nella storia dei SEAT Music Awards, inoltre, il palco si trova al centro dell’Arena di Verona, In questo modo viene consentito al pubblico, distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia dell’Anfiteatro a 360 gradi.

La raccolta fondi per i lavoratori dello spettacolo

Il doppio evento non è solo un riconoscimento simbolico ai lavoratori dello spettacolo. E’ soprattutto un aiuto concreto grazie alla raccolta fondi prevista attraverso il numero solidale attivato durante le puntate. Tutto ciò oltre all’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi.

Il ricavato andrà infatti a confluire nel fondo Covid 19 – Sosteniamo la musica di Music Innovation Hub. Previsto il supporto di Spotify e la promozione da parte della FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana. Lo scopo è di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

Ma non finisce qui. E’ previsto infatti anche un terzo appuntamento speciale, in onda il 6 settembre alle 16 sempre su Rai1: Il SEAT Music Awards – Viaggio nella musica.

SEAT Music Awards 2020 terza puntata il 6 settembre con Nek

Ci sarà con Nek in una veste insolita , ma a lui molto congeniale, di intrattenitore. Partendo dalla sua casa di Sassuolo alla volta di Verona, il cantante si immerge nella settimana che riaccende le luci sulla musica dall’Arena di Verona . Il fine è incontrare i suoi colleghi, protagonisti dei SEAT Music Awards, ma anche i lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato.

La puntata sarà arricchita dal meglio delle esibizioni delle due puntate dei SEAT Music Awards e contenuti inediti.

Da Verona accendiamo la musica

I SEAT Music Awards danno il via alla settimana Da Verona accendiamo la musica: un progetto artistico e sociale di ampio respiro lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH). Il progetto è organizzato e prodotto da Friends&Partners, Live Nation e Vivo Concerti, in collaborazione con Arena di Verona Srl e Gianmarco Mazzi e con i contributi di Vertigo e Magellano.

Nel segno della solidarietà, sono previsti dopo l’estate, altri appuntamenti Rai, come la Partita del Cuore, edizione speciale “Chi Vincerà La Partita Del Cuore”.

Appuntamento il 3 settembre in diretta su Rai 1 dallo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, sempre con la conduzione di Carlo Conti.



0 Replies to “SEAT Music Awards 2020 mercoledì 2 e sabato 5 settembre con Conti e Incontrada”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*