Vodafone Battiti Live 24 agosto 2020, scaletta, tutte le esibizioni


La quarta puntata di Vodafone Battiti Live è su Italia 1 stasera 24 agosto 2020. 17 artisti si esibiscono con le loro hit dell'estate 2020.


La quarta e penultima puntata di Battiti Live è in diretta su Italia 1 stasera, 24 agosto 2020, dalle 21.10. Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci conducono l’evento musicale in collaborazione con Radionorba e Vodafone. A differenza delle scorse edizioni, quest’anno Battiti Live non è stato un evento itinerante, in osservanza delle normative legate all’emergenza sanitaria.

Tuttavia, a fianco del palco principale sito ad Otranto, nella cornice del Castello Aragonese, ci sono altre quindici location alternative dalle quali gli artisti si sono esibiti a rotazione. Le località prescelte sono: Alberobello, Altamura, Andria, Bari, Brindisi, Castellana Grotte, Foggia, Gallipoli, Lecce, Mesagne, Molfetta, Ostuni, Taranto, Trani e Vieste. 

Si possono recuperare le puntate andate precedentemente in onda sul sito streaming Mediaset Play. La puntata di stasera viene caricata sulla piattaforma poco dopo il termine della messa in onda televisiva.

Battiti Live 24 agosto 2020, la scaletta di stasera

I diciassette artisti presenti stasera sul palco cantano le hit dell’estate 2020. Si esibiscono sul palco principale ad Otranto Gigi D’Alessio, Clementino, Irama Annalisa e Francesco Gabbani. Ma anche The Kolors, Le Vibrazioni, Chadia Rodriguez, Federica Carta; Shade, Mr Rain, Emma Muscat e Astol, Il tre ed Ernia.

Diodato canta in diretta dal palco di Altamura, J-Ax da Gallipoli ed Elodie e Takagi&Ketra da Ostuni. Infine, Gaia si esibisce ad Alberobello. L’attrice e webstar Mariasole Pollio è presente anche stasera e permette ai fan dei vari artisti di interagire con i loro beniamini. 

Battiti Live 24 agosto 2020

Battiti Live 24 agosto 2020, la diretta

Battiti Live 2020 comincia puntuale alle 21.10. Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri salgono sul palco e ringraziano il pubblico che sta seguendo l’evento da Otranto, o da casa. Quindi, ricordano l’hashtag con cui condividere l’evento sui social: #Battitilivetogheter.

Il primo artista a salire sul palco è Irama, che canta il suo brano Mediterranea. “Voglio sentire le vostre voci!” esorta il cantante rivolgendosi al pubblico. Poi ricomincia l’esibizione, con la canzone Arrogante.

Terminata la canzone, i due conduttori parlano con Irama ricordando al pubblico i suoi successi. “Grazie, siamo distanti, ma vicini con la musica” afferma Irama. Subito dopo la linea passa a Mariasole Pollio, che propone a Irama le domande del pubblico. “Cosa ha ispirato mediterranea?” chiede una fan. “La mia passione per la cultura mediterranea.” risponde lui. “Non vorrai andar via senza dedicarmi una canzone?” scherza Mariasole con Irama. Il cantante, allora, decide di cantare una terza canzone: la sua famosa hit intitolata Nera.

Battiti Live 24 agosto 2020

Battiti Live 24 agosto 2020, Annalisa e Francesco Gabbani

La seconda artista ad esibirsi sul palco di Battiti Live è Annalisa. Il primo brano si intitola Il mondo prima di te. Il secondo invece Houseparty.

“Ci puoi dare qualche anticipazione sul tuo album?” chiede il conduttore Alan Palmieri ad Annalisa. “La data di uscita è il 18 settembre, e ci saranno dentro tante canzoni. Ho avuto tanto tempo per aggiungerne!” risponde la cantante.

Nel frattempo, Elisabetta Gregoraci è con Francesco Gabbani. “La mia canzone, Il sudore ci appiccica, è una speranza per il futuro. Spero possiamo tornare a sentirci tanto vicini come nella mia canzone molto presto!” afferma Gabbani. Che poi sale sul palco per cantare proprio Il sudore ci appiccica. La seconda hit, invece, è la canzone portata da Gabbani all’ultimo festival di Sanremo: Viceversa.

Sono emozionatissimo!” afferma Francesco Gabbani sul palco dopo l’esibizione.

Battiti Live 24 agosto 2020

J-Ax e i The Kolors

La diretta si sposta da Otranto a Gallipoli. Il cantante sul palco è J-Ax, che canta Una voglia assurda. “Grazie Gallipoli! Finalmente si può riprendere in sicurezza. Ma almeno ho potuto cantare davanti a voi! Grazie!” afferma J-Ax prima di ri-passare la linea ad Otranto.

Dopo un’interruzione pubblicitaria, torna sul palco di Otranto Francesco Gabbani, che canta la sua hit vincitrice del Festival di Sanremo 2017: Occidentali’s Karma. Mariasole Pollio, quindi, propone a Gabbani una domanda da un suo fan: “Nel videoclip di Il sudore ci appiccica ci sono due Gabbani: uno più serio, uno meno. In quale ti identifichi di più?”. Il cantante risponde che “mi identifico in entrambi. Sono un po’ l’uno, un po’ l’altro”.

Segue l’esibizione dei The Kolors, con la loro hit Frida (mai, mai, mai). Poi, suonano la loro canzone di successo intitolata Pensare male. Quindi, segue il brano Non è vero.

L’esibizione di Gigi D’Alessio e Clementino

Dal backstage Elisabetta Gregoraci introduce il prossimo artista: Gigi D’Alessio. Il cantante propone Quanti amori, una delle sue canzoni più note, rivisitata di recente dall’artista. L’esibizione di Gigi D’Alessio riprende dopo un’interruzione pubblicitaria. Il cantante si esibisce insieme al giovane rapper Clementino. Il brano si intitola Como suena el Corazon.

“Dopo questo brutto periodo che abbiamo vissuto ho sentito l’esigenza di un raggio di sole.” commenta Gigi D’Alessio. Quindi, Gigi D’Alessio lascia il palco a Clementino, che canta da solo improvvisando delle rime in freestyle. L’artista è coinvolgente, e parla con il pubblico chiedendo a tutti di accendere cellulari e accendini e alzarli al cielo prima di iniziare la sua canzone La Cosa più bella che ho. Quindi, canta anche Chi vuol essere Milionario, il pezzo che ha realizzato con Fabri Fibra.

Il pubblico lo acclama, chiamando il suo nome. “Hai fatto impazzire il popolo di battiti!” dice Alan Palmieri. Quindi, la linea passa a Mariasole Pollio, e alle domande dei fan. “Da piccolo volevi fare l’attore, chi avresti voluto interpretare?” è la domanda. “Volevo fare il cattivo. Ma non ho la faccia da cattivo. Però, presto uscirà un film di Sergio Castellitto, si intitola Il materiale emotivo, e io sono nel cast!” risponde Clementino.

Le Vibrazioni, Takagi&Ketra ed Elodie

L’esibizione successiva è quella del gruppo Le Vibrazioni, che cantano Per fare l’amore. La seconda canzone del gruppo, invece, è la stessa presentata a Sanremo 2020, intitolata Dov’è. Subito dopo, Takagi&Ketra cantano con Elodie dal palco di Ostuni la loro hit estiva Ciclone.

Tuttavia, Le Vibrazioni non hanno terminato la loro esibizione, che riprende con la nota canzone Dedicato a te. “Ma chi è Giulia?” chiede Alan Palmieri al front-man delle Vibrazioni. “Una ragazza con cui sono molto legato, che mi ha salvato la vita. E’ complicato.” risponde lui.

Federica Carta & Chadia Rodriguez, Shade

Nel backstage, intanto, attendono di esibirsi Federica Carta e Chadia Rodriguez, che cantano Bella Così. La canzone, raccontano, insegna a non curarsi dei bulli e dei loro tentativi di far sentire le persone inadeguate.

Autostop è il titolo della canzone di Shade, artista che sale sul palco subito dopo l’esibizione di Federica Carta e Chadia Rodriguez. “Il tuo nuovo singolo racconta di qualcosa di speciale. Tu l’hai trovata questa cosa speciale?” chiede Alan Palmieri all’artista. “L’ho trovata, è questo Battiti Live!” risponde pronto l’artista. Quindi, canta con Federica Carta la sua hit Senza farlo apposta.

“Qual è un sogno irraggiungibile che vorreste realizzare?” chiede Alan Palmieri a Federica Carta e Shade. “Vorrei che tutti abbiano un sogno” risponde Carta. “Vincere la Champions League! Sono stufo di perdere in finale!” scherza invece Shade.

Diodato, Mister Rain, Emma Muscat e Astol

L’esibizione da Altamura del cantante vincitore del festival di Sanremo 2020 Diodato è accompagnata solo con una chitarra, suonata da Diodato stesso. La canzone è Fai rumore.

Dopo un’interruzione pubblicitaria Mister Rain è l’artista che si esibisce dal palco principale di Otranto con la sua hit Fiori di Chernobyl. In seguito, il rapper canta un Medley con i suoi più grandi successi, come Ipernova, I grandi non piangono mai. “Cosa intendi quando ti definisci un outsider rispetto al tuo genere di appartenenza?” chiede Alan Palmieri al cantante. “Che ho trovato un mio solco, un mio modo di cantare unico” risponde Rain.

Quindi, salgono sul palco dal backstage Emma Muscat e Astol, con la loro canzone Sangria.

Infine, torna nuovamente sul palco Federica Carta, che canta la sua nuova hit Bullshit.

Gaia da Alberobello

Dal palco di Alberobello, Gaia canta la sua canzone Chega. “Sono felice di essere qui, è un bellissimo momento!” racconta Gaia al termine dell’esibizione.

Poco dopo, Ernia canta sul palco di Battiti Live la sua Superclassico. “Qual’è la sfumatura che rappresenta il tuo mondo artistico?” chiede Alan Palmieri ad Ernia. Che risponde “Penso tutte. Ho chiamato il mio disco Gemelli per racchiudere tutto ciò che esce da me.”.

Poi, dal backstage sale sul palco Il tre, giovanissimo rapper che canta Te lo prometto. La sua è l’ultima esibizione della serata. Battiti Live torna la prossima settimana sempre su italia 1.



0 Replies to “Vodafone Battiti Live 24 agosto 2020, scaletta, tutte le esibizioni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*