L’eredità Viola da Impruneta la nuova campionessa vince 52.500 euro


La prima vincita consistente della nuova edizione de L'Eredità è appannaggio di Viola da Impruneta.


Viola, concorrente de L’Eredità, vince la somma di 52.500 euro alla Ghigliottina. La nuova campionessa è riuscita ad ottenere sia il titolo che l’ingente somma economica nella puntata del game show di Rai 1 del 2 ottobre 2020.

L’Eredità Viola: il percorso della nuova campionessa

Viola arriva a L’Eredità e riesce ad indovinare tutte le domande della prima gara, ovvero La sfida dei Sette. Subito dopo partecipa alle competizioni successive sempre dando le risposte giuste e arrivando allo step successivo. È riuscita anche ad indovinare il secondo parolone della gara. Ha dato al termine Scopulo il giusto significato che è Roccia. Questa risposta, secondo il regolamento de L’Eredità, l’ha portata immediatamente al Triello.

In questa parte del gioco ha dovuto confrontarsi Andrea e Francesco. In effetti al Triello Viola si trovava in condizioni economiche non floride. Aveva al suo attivo 20.000 euro. Gli altri due concorrenti erano rispettivamente a 20.000 e 40.000 euro.

L'eredità Viola Triello

Il Triello

Il regolamento de L’Eredità però in questa edizione è cambiato. Sono stati eliminati i Calci di rigore. E il concorrente che arriva alla Ghigliottina viene selezionato proprio nel Triello, in particolare nella parte finale del Triello in cui le domande vengono scelte dal computer. La prima domanda che era appannaggio di Francesco, è stata sbagliata dal concorrente. Per cui la sua eredità è passata a Viola che si è trovata così la somma di 120.000 euro. Ma anche lei ha sbagliato la domanda ed ha perso il montepremi finendo a 0.

Sembrava a questo punto che Francesco, il concorrente più giovane, fosse il preferito per arrivare alla Ghigliottina. La domanda successiva a cui avrebbe dovuto rispondere Francesco viene sbagliata. La sua eredità passa di nuovo a Viola che questa volta indovina.

La domanda era la seguente: “Con la sua interpretazione di Pensiero stupendo, Patty Pravo prese parte a quale competizione musicale?“, le quattro opzioni erano Castrocaro 1967, Sanremo 1977, Eurofestival 1987 e Festivalbar 1997. Viola indovina la risposta esatta che era Festivalbar 1997 e va alla Ghigliottina con un montepremi di 210.000 euro. In realtà il brano era del 1978. Ma Patty Pravo la incise con un nuovo arrangiamento per partecipare proprio all’edizione 1997 del Festivalbar.

L'eredità Viola campionessa

La Ghigliottina del 2 ottobre 2020

Una volta arrivata alla Ghigliottina, Viola ha dovuto trovare il termine che unisce le seguenti cinque parole: Crema, Fare, Modello, Due, Ballerine. Nel corso della scelta ha dimezzato soltanto due volte per cui il montepremi è arrivato a 52.500 euro.

La nuova campionessa ha individuato che il termine giusto era Scarpe. Flavio Insinna conferma la risposta esatta.

La campionessa torna questa sera per difendere il titolo e magari conquistare ancora una nuova Ghigliottina.

L'eredità Viola Ghigliottina

L’Eredità Viola: chi è la nuova campionessa

Viola, la nuova campionessa, è di Impruneta comune italiano della città metropolitana di Firenze, ma è nata a Fiesole. È sposata con Giovanni ed ha un figlio Emiliano di due anni.

È riuscita a dare di sé un’immagine abbastanza positiva anche se non si può escludere una buona dose di fortuna come avviene sempre in ogni gioco e in particolare anche a L’Eredità.



0 Replies to “L’eredità Viola da Impruneta la nuova campionessa vince 52.500 euro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*