L’Eredità: Paolo Gelli nuovo campione vince 62.500 euro alla Ghigliottina


Un nuovo campione sbanca il game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna vincendo la somma più alta di questa edizione.


Paolo Gelli è il nuovo campione de L’Eredità. Ha vinto alla Ghigliottina la cifra di 62.500 euro. È accaduto nella puntata del 19 ottobre 2020 del game show di Rai 1 condotto nella fascia preserale da Flavio Insinna.

L'Eredità Paolo Gelli paroloni Orneblenda

L’Eredità il percorso di Paolo Gelli

Paolo Gelli aveva iniziato la puntata de L’eredità sottotono. In particolare le prime fasi del game lo avevano fatto conoscere ai telespettatori come un concorrente destinato a passare quasi inosservato e a non lasciare traccia nella sua presenza nel gioco. Insomma una meteora.

Il nuovo campione aveva superato le prime fasi de L’eredità ed era giunto al gioco dei Paroloni. Qui gli è capitato il termine Orneblenda che, dopo molti tentativi effettuati anche dagli altri concorrenti, ha individuato come “gruppo di minerali“. Secondo il regolamento chi indovina uno dei Paroloni va direttamente al Triello. E così Paolo Gelli si è trovato nella fase successiva del gioco a contendere il titolo a Carlo Lascialfari, uno dei campioni di questa edizione più preparati e soprattutto più amati dal pubblico. Carlo è arrivato al Triello però dopo aver dovuto confrontarsi al gioco dei 60 secondi contro Sara.

Le prime domande del Triello sono state individuate dal concorrente Stefano. La sua eredità era arrivata a 110.000 euro. Paolo invece era fermo a 20.000 euro. Ed è rimasto fermo a questa cifra fino all’ultima domanda della fase finale del Triello. La domanda cioè fondamentale per arrivare alla Ghigliottina. Carlo Lascialfari non aveva individuato la risposta esatta alla domanda che è passata di concorrente in concorrente ed alla fine, con due sole opzioni, è stata indovinata facilmente da Paolo. Con questo colpo di fortuna, ed avendo acquisito l’eredità degli altri concorrenti, è giunto alla Ghigliottina.

L'Eredità Paolo Gelli

Ghigliottina del 19 ottobre 2020

Paolo Gelli ha giocato la Ghigliottina più alta della storia recente de L’Eredità con una somma di 250.000 euro. Le parole individuate gli hanno consentito, dopo due dimezzamenti, di mantenere la cifra di 62.500 euro. Le cinque parole della Ghigliottina erano le seguenti: Sotto, Domicilio, Giacca, Bordo e Chichibìo. Ad illuminare il nuovo campione è stata proprio l’ultima parola, o meglio il nome Chichibìo.

Il campione si è ricordato di una novella del Boccaccio nel quale era presente proprio un cuoco di nome Chichibìo. E così ha dato come risposta proprio la parola Cuoco. Flavio Insinna ha constatato subito l’esattezza della parola fornita dal concorrente e sono partiti i festeggiamenti a distanza, questa volta con un nuovo cocktail: il Puccini.

Con questa intuizione Paolo Gelli si è riscattato da un percorso di basso profilo. Questa sera torna a difendere il titolo.

L'Eredità Paolo Gelli quanto ha vinto

L’Eredità: chi è Paolo Gelli

Il nuovo campione Paolo Gelli è originario di Montaione (FI) ma vive a San Miniato (PI). È esperto in pedagogia e lavora per una associazione culturale ed una società di formazione professionale.

È sposato ed ha due figli: Andrea e Chiara Benedetta.

Una curiosità: Paolo Gelli è il terzo concorrente di questa edizione a vincere una somma consistente in danaro, per la precisione la più alta. Le somme vinte dagli altri due concorrenti erano 52.000 euro e 26.500 euro. Quest’ultimo montepremi è stato conquistato dal campione Carlo Lascialfari che fa, attualmente, parte della famiglia de L’Eredità.



0 Replies to “L’Eredità: Paolo Gelli nuovo campione vince 62.500 euro alla Ghigliottina”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*