Connect with us

Intrattenimento

Bake Off Italia undicesima puntata – Grembiule blu per Sara, eliminata Elena

Undicesima puntata dell'ottava stagione di Bake Off Italia, con sei concorrenti in gara per la vittoria finale. Il grembiule blu va a Sara per la seconda volta. Eliminata Elena.

Pubblicato

il

Bake Off Italia undicesima puntata
Undicesima puntata dell'ottava stagione di Bake Off Italia, con sei concorrenti in gara per la vittoria finale. Il grembiule blu va a Sara per la seconda volta. Eliminata Elena.
Condividi su

Ecco quanto è accaduto nell’undicesima puntata del 13 novembre di Bake Off Italia.

L’ottava stagione del programma condotto da Benedetta Parodi si avvicina alla conclusione. In gara ci sono ormai solamente 6 concorrenti: i pasticceri amatoriali Matteo, Philippe, Elena, Sara, Monia e Maria. 

Nel corso della puntata precedente, a sorpresa nessun concorrente era stato eliminato dai giudici Ernst Knam, Damiano Carrara e Csaba dalla Zorza. Ma oggi, in seguito alle consuete prove creativa, tecnica e a sorpresa, un aspirante pasticcere ha dovuto lasciare il tendone del reality.

In occasione dell’undicesima puntata, con ospite lo chef Gino Da Campo, i partecipanti hanno dovuto cucinare cibo in quantità per una fiera organizzata fuori dal tendone di Bake Off. Sara ha ottenuto il grembiule blu, mentre Elena è stata eliminata.

Vi ricordiamo che potete recuperare la puntata sul sito in streaming gratuito DPlay.

Bake Off Italia undicesima puntata, la prova creativa

L’undicesima puntata di Bake Off Italia inizia in anticipo. Damiano e Knam chiamano i concorrenti sotto al tendone e chiedono loro di preparare Brioches con 3 tipi di farciture differenti. Il giorno in più concesso ai 6 pasticceri amatoriali è necessario per garantire la lievitazione degli impasti.

Il giorno dopo, i concorrenti scoprono se i loro impasti sono lievitati a dovere, e alcuni sono più soddisfatti di altri. Arriva Benedetta Parodi, che annuncia ai pasticceri il tema della giornata: la grande sagra di Bake Off. “Vogliamo fare una festa con tutti voi, le persone che lavorano dietro le quinte e gli abitanti di Arcore che ci ospitano. Esagerate con le quantità” afferma Knam. Poi, arriva l’ospite della puntata: lo chef Gino Da Campo“Per noi di Arcore la brioches deve essere perfetta, sennò mi rovinate la giornata” esclama da Campo.

Intanto, mentre i pasticceri cucinano le brioches, all’esterno del tendone vengono montate le strutture atte ad accogliere gli ospiti della sagra.

Bake Off Italia undicesima puntata, i risultati della prova creativa

Iniziano le valutazioni per la prima prova creativa.

La prima ad essere valutata è Elena. La concorrente non ha realizzato le due tipologie di impasti diversi, e in più alcuni cornetti sono risultati meno pieni di altri. Così, Elena non ottiene il bonus. Tocca a Philippe, era la prima volta che cucinava dei cornetti. Il suo ripieno non convince, e nemmeno lui ottiene i dieci minuti bonus per la prova successiva. La terza ad essere valutata è Sara. “Uno è indecente, uno buonissimo. Un pugno e una carezza” afferma lo chef Gino Da Campo, a cui un cornetto si smonta completamente. Ma nonostante questo, Sara guadagna i 10 minuti.

Leggi anche --->  Viva Rai 2! con Fiorello, diretta conferenza stampa: tutte le dichiarazioni

Tocca a Maria: i giudici ironizzano sui condimenti salati dei suoi cornetti. Ai giudici non piace né l’impasto né il ripieno: niente bonus per lei. Matteo ha cucinato dei cornetti più piccoli, per ottimizzare i tempi. Da Campo non apprezza questa scelta, e valuta negativamente il concorrente. A Damiano non piace l’impasto, e a Knam sono capitati dei cornetti crudi. Nemmeno lui ottiene i 10 minuti. Infine, l’ultima arrivata è Monia. “Non sembra un cornetto” commenta lo chef.

Solo Sara, quindi, ha guadagnato il bonus per la prova tecnica.

Bake Off Italia undicesima puntata

Bake Off Italia undicesima puntata, la prova tecnica

Prima di iniziare la prova tecnica, i pasticceri portano i cornetti preparati in precedenza agli addetti ai lavori fuori dal tendone.

Poi, Damiano rivela la ricetta della sua torta salata: si chiama la bomba di riso. I concorrenti devono replicarla. “Io vado matto per le torte salate, fatemela bene mi raccomando” aggiunge Gino Da Campo.

Sara comincia la prova con dieci minuti di anticipo, sfruttando il suo bonus. La ricetta è molto complessa, e i concorrenti sono molto preoccupati e indaffarati. Monia si emoziona sentendo il profumo del suo ragù. “Mia nonna mi faceva sempre il ragù, io mi alzavo e lo assaggiavo a colazione con il pane” racconta la concorrente. Così, Benedetta va a cercare del pane per assaggiare insieme a Monia il ragù che ha cucinato.

Philippe, invece, ha un incidente con un coltello, e si taglia.

I risultati della prova tecnica

Iniziano gli assaggi al buio della prova tecnica.

Si parte dalla bomba di riso di Maria. Knam la valuta positivamente “E’ quasi più buona della tua” dice il maestro Knam a Damiano. La seconda concorrente valutata è Elena. Il suo ripieno è un po’ troppo oleoso. “Questa è un po’ un casino” commenta Damiano. Terza arrivata la preparazione di Monia: tutti i giudici la apprezzano notevolmente.

La torta di Philippe si è schiacciata in cottura. Ma il problema potrebbe essere nel sapore: c’è troppo pepe. Arriva il momento dell’assaggio per la torta di Sara, l’unica che ha beneficiato del bonus. “Salata, è salata” afferma Da Campo. Infine l’ultima torta: quella di Matteo. “La frolla è troppo alta e cruda” dice Damiano. Knam conferma, “la torta è altissima, manca di cottura.” conclude il maestro.

Leggi anche --->  Il Collegio 22 novembre, cosa è successo: lezioni su Edith Piaf e Totò, i migliori e peggiori

La classifica dalla peggiore alla migliore torta premia i primi tre classificati con un bonus per la prova a sorpresa: nell’ordine sono Sara, Maria e Monia.

Bake Off Italia undicesima puntata

La prova a sorpresa

Anche stavolta, prima di cominciare, le torte salate sono portate agli addetti ai lavori della sagra fuori, nel parco della villa.

Quindi, è svelato ai concorrenti che la prova a sorpresa si svolge proprio nel giardino. Il tema della prova è la frittura. I pasticceri emergenti devono cucinare un fritto salato e uno dolce. Oltre ai fritti da programma, Gino Da Campo chiede ai concorrenti di aggiungere anche una mozzarella in carrozza. Solo i primi tre classificati alla prova precedente sono esentati dalla richiesta dell’ospite.

Siccome serve più cibo possibile per la sagra, anche Benedetta Parodi cucina con i concorrenti i fritti richiesti.

Bake Off Italia undicesima puntata

I risultati della prova a sorpresa: eliminato

Prima di iniziare le valutazioni, i giudici aiutano Benedetta a distribuire i fritti preparati agli ospiti. I concorrenti faranno lo stesso dopo ogni valutazione con le loro preparazioni.

La prima valutata è Maria. I suoi fritti sono un successo. La seconda invece è Sara. Anche le sue tre preparazioni sono eccellenti. Arriva poi il momento di Matteo, che sin dalla prima puntata ha affermato di non amare le fritture. Il suo pane per la mozzarella in carrozza è troppo denso. “Se cade dal terzo piano in testa a qualcuno lo ammazza” esclama lo chef Da Campo. Gli altri fritti vanno meglio.

Tocca a Elena: anche il suo pane risulta eccessivamente denso. Ma anche lei, come Matteo, riesce meglio con le altre ricette. Il penultimo partecipante da valutare è Philippe. Il pane che ha preparato per la sua mozzarella in carrozza è il migliore della puntata. Gli altri fritti non sono da meno. Infine, arriva Monia. La sua pastella è un po’ troppo spessa, ma tutti i suoi fritti sono comunque buonissimi.

E’ il momento del verdetto finale. Il grembiule blu è assegnato a Sara, che lo ottiene per la seconda volta in questa edizione. Invece, Elena viene eliminata.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it