Chi l’ha visto? 18 novembre 2020 – Il massacro del Circeo


Federica Sciarelli si occupa questa sera del caso noto come Il Massacro del Circeo. La famiglia delle vittime si è infatti rivolta alla Corte Europea in cerca di giustizia.


Chi l’ha visto? è in onda mercoledì 18 novembre 2020 alle 21.20 su Rai 3. Il programma è condotto da Federica Sciarelli.

Il caso noto come il Massacro del Circeo è al centro della puntata di questa sera. Si tratta di un rapimento e omicidio avvenuto nel comune italiano di San Felice Circeo. Le vittime furono due giovani amiche, Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, invitate ad una festa nella villa di famiglia di Andrea Ghira, con altri due aguzzini: Gianni Guido e Angelo Izzo.

Roberto, il fratello di Daniela Colasanti e Letizia Lopez, sorella di Rosaria, si sono rivolti di recente alla Corte Europea. Infatti, Andrea Ghira non è mai stato arrestato, in quanto scomparve durante le indagini. Per questo, Roberto e Letizia sospettano che il caso sia stato condotto con superficialità.

Vi ricordiamo che potete seguire in diretta la puntata di Chi l’ha Visto? dalle 21:20, nella sezione dei canali in diretta del sito RaiPlay

Chi l’ha visto 18 novembre, la diretta

Sono presentati i primi casi di persone scomparse di questa sera. Fra cui Valentina Ferrari, il cui compagno ha rilasciato una lunga intervista agli inviati di Chi l’ha visto?. Prima della scomparsa da Livorno, il 23 ottobre 2020, Valentina è aggredita da ignoti mentre tornava a casa. Gabriele ritiene che possa essere stata rapita, o comunque convinta ad allontanarsi, dalle stesse persone.

Gabriele, il compagno di Valentina, parla in diretta questa sera ai microfoni del programma. Sostiene che ultimamente Valentina si stesse sentendo con alcuni suoi ex, che potrebbero essere, a suo dire, fra i responsabili.

Tuttavia, Gabriele ha affermato che “Valentina non ha mai preso da me nemmeno uno schiaffo. Non l’ho mai toccata con un dito.” dice. Al momento, gli inquirenti non escludono che anche lui possa essere coinvolto nella scomparsa. Infatti, l’ultimo messaggio scritto da Valentina a suo fratello è “mi raccomando non chiamare Gabriele”.

Gabriele nega ogni implicazione, e aggiunge che Valentina non può avere paura di lui.

Invece, il fratello di Valentina, Simone, lancia un appello alla sorella, nella speranza che sia in ascolto stasera. “Mi manchi, se non vuoi tornare non tornare, ma fammi sapere che stai bene. Poi ognuno farà la sua vita” le dice.

Chi l'ha visto 18 novembre

Ancora scomparso, purtroppo, Mauro Sciarabba, detto Scarabau, padre amatissimo che conduceva un’esistenza tranquilla in campagna.

Alcuni compaesani sono convinti che Mauro abbia visto qualcosa che “non avrebbe dovuto vedere“. Ma le figlie non credono a questa ipotesi.

Chi l'ha visto 18 novembre

Chi l’ha visto 18 novembre, la scomparsa di Khrystina, la richiesta di Pasquale

Khrystina Novak è scomparsa da diversi giorni da Orentano di Castelfranco di Sotto dopo l’arresto del compagno, con il quale conviveva da poco. La ragazza scompare dopo essere stata accompagnata in caserma, per capire se fosse coinvolta nei reati del compagno. Rilasciata, racconta ad una amica di essere stata fotografata con un cellulare. Poi, il 1 novembre scompare, lasciando la chiave nella toppa e il cane chiuso all’interno.

L’invito rivolto dagli inviati di Chi l’ha visto? alle amiche di Khrystina è di raccontare la loro versione dei fatti agli inquirenti, per facilitare le indagini.

Quindi, è raccontata la storia di Pasquale, minacciato dai suoi condomini senza giustificata ragione. I suoi aggressori lo avrebbero attaccato in quanto è omosessuale. Pasquale ha chiesto aiuto al Chi l’ha visto?. Interpellati, alcuni dei vicini di Pasquale rilasciano interviste agli inviati del programma, raccontando la loro versione. Aggiunge poi di non aver mai sentito nessuno offenderlo.

Chi l’ha visto 18 novembre, la scomparsa di Brent, l’appello alla Sanità calabrese

Brent è un professore di New York scomparso il 24 febbraio durante un viaggio a Venezia. Le ultime tracce dell’uomo arrivano sotto forma di lettera inviata al marito di Brent, dal quale era in procinto di divorziare. La lettera è stata spedita da Firenze.

Il programma ripercorre il viaggio di Brent a Venezia. Dopo pochi giorni, Brent avrebbe scritto ad alcuni amici di aver “trovato un ragazzo veneziano”. E’ entusiasta. L’identità del ragazzo di Venezia è tuttora sconosciuta, così Brian, il fratello di Brent, lancia un appello a Chi l’ha visto?, per invitarlo a palesarsi e aiutare nelle indagini.

Quindi, l’appello di due abitanti della città di Cariati, in Calabria, dove un ospedale è stato chiuso nonostante con pochi interventi sarebbe possibile renderlo operativo. La situazione della Sanità nella Regione Calabria è molto delicata, e l’appello dei due giovani non è importante, ricorda la conduttrice, solo per la città di Cariati; ma anche come simbolo per risolvere le numerose controversie simili nella Regione.

Gli anziani dimenticati nelle RSA, il terribile caso di Isabella Noventa

Alcuni anziani confinati dall’emergenza Covid nelle strutture RSA dove sono ricoverati hanno condiviso toccanti messaggi ai loro parenti “fuori“. “Non dobbiamo dimenticarci dei nostri anziani. Questo virus ci allontana” afferma Federica Sciarelli.

Si prosegue poi raccontando il caso di Isabella Noventa, scomparsa da Padova e solo molto tempo dopo rinvenuta morta. Oggi i suoi assassini sono stati condannati in secondo grado: sono Freddy Sorgato, della sorella Debora e della tabaccaia Manuela Cacco, amante di Freddy. Ad aggravare l’atto già di per sè terribile, il tentativo di occultamento della morte di Isabella messo in atto dai tre. Indossato il giubbotto di Isabella, infatti, Manuela Cacco indossa il giubbotto di Isabella, e si finge lei girando per il centro.

In precedenza la Cacco, intervistata da Chi l’ha visto?, aveva mentito al riguardo, dichiarando che era stata proprio Isabella a girare per il centro, in stato alterato e “con l’intenzione di allontanarsi”. Tre giorni dopo l’intervista, la Cacco ha confessato il suo coinvolgimento.

Si torna poi a parlare di Valentina, ascoltando la versione dei fatti di Gabriele. pare che una telespettatrice abbia segnalato alla redazione che l’uomo ha precedenti penali per sequestro di persona. Gabriele nega. 



0 Replies to “Chi l’ha visto? 18 novembre 2020 – Il massacro del Circeo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*