Connect with us

Intrattenimento

Massimo Cannoletta si ritira, addio a L’Eredità del campione leccese

Serata di addii nel game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna. Oltre Cannoletta, anche Simone abbandona il gioco.

Pubblicato

il

L'Eredità Massimo Cannoletta si ritira
Serata di addii nel game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna. Oltre Cannoletta, anche Simone abbandona il gioco.
Condividi su

Massimo Cannoletta si ritira e abbandona L’Eredità dove era arrivato lo scorso primo novembre.

Un lungo viaggio nel game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale. Il gesto a sorpresa ha lasciato interdetti i telespettatori. Ed è arrivato quando mancava poco alla conclusione della puntata.

Massimo Cannoletta si ritira in lacrime

Massimo Cannoletta si ritira – la motivazione

Nell’appuntamento del 23 dicembre 2020 il super campione ha superato come sempre le fasi iniziali del game ed è arrivato fino al Triello. Non è riuscito però ad arrivare alla Ghigliottina. E un istante prima che Flavio Insinna desse appuntamento a Cannoletta ed all’altra concorrente per il giorno successivo, il supercampione ha fermato il gioco ed ha fatto la rivelazione. In effetti ha detto con grande sorpresa dei telespettatori che lasciava il gioco. Per lui era tempo di andare a preparare il presepe.

Flavio Insinna già era a conoscenza della decisione di Massimo Cannoletta perché, quando Francesco ha superato le ultime fasi del Triello ed è arrivato alla Ghigliottina, ha dato la parola a Cannoletta. Il super campione ha utilizzato un pretesto a tema natalizio. Adducendo come scusa impellente il doversi recare a casa per preparare il presepe. Ha così reso nota la sua decisione di abbandonare il game show dopo un lunghissimo percorso che lo ha portato a vincere complessivamente la somma di 280.000 euro.

L'Eredità Massimo Cannoletta si ritira in lacrime

Insinna ne ha apprezzato l’eleganza e la spontaneità con cui è riuscito ad allontanarsi dal gioco dopo quasi due mesi di permanenza.

Massimo Cannoletta ha capito di doversi ritirare quando era nel pieno della sua popolarità. Già una volta, circa 15 giorni fa, era caduto sul gioco dei 60 secondi, ma era stato immediatamente reinserito in base al regolamento de L’Eredità. Il game show infatti prevede che se un concorrente riesce a superare sette Ghigliottine consecutive, ha la possibilità di una seconda vita e quindi il reintegro immediato nel gioco. Così è accaduto con Massimo Cannoletta.

L'Eredità Simone eliminato

Puntata di addii a L’Eredità

Anche l’altro campione che aveva riscosso molto gradimento di pubblico, Simone Sadocco da Solesino in provincia di Padova, ha lasciato il gioco. È stato eliminato alla terza scalata, ovvero alla terza prova del gioco di 60 secondi non riuscendo così ad arrivare al Triello.

Simone e Massimo erano stati negli ultimi giorni i principali protagonisti de L’Eredità dividendosi il consenso del pubblico, non solo per la loro simpatia, ma soprattutto per la buona preparazione culturale.

Alla Ghigliottina è andato l’outsider Francesco che già da alcuni giorni riusciva ad arrivare puntualmente al Triello. È stata come sempre la bravura di Massimo Cannoletta ad impedire un risultato differente. Siamo certi che rivedremo molto presto Massimo Cannoletta in tv. Siamo certi che per lui ci sarà un posto sul piccolo schermo, forse come divulgatore, ma forse anche nella stessa equipe de L’Eredità.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
2 Comments

più commenti

  1. paolo

    24 Dicembre 2020 at 16:04

    Carissimo Massimo, grazie per averci fatto sognare. La televisione ha bisogno urgente di persone come Te. Questa volta mamma Rai non può perdere il treno. Complimenti vivissimi, tutta la mia stima. paolo da Fano

  2. Annamaria

    26 Dicembre 2020 at 1:30

    Oltre alla cultura è stato un esempio di signorilità , educazione , sportività e altruismo – Complimenti !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it