x

Connect with us

x

Intrattenimento

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio – La prima puntata

La nuova edizione di Cake Star Pasticcerie in sfida inizia stasera, 29 gennaio 2021, su Real Time. La sfida è fra 3 pasticcerie di Como.

Pubblicato

il

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio
La nuova edizione di Cake Star Pasticcerie in sfida inizia stasera, 29 gennaio 2021, su Real Time. La sfida è fra 3 pasticcerie di Como.
Condividi su

Questa sera, 29 gennaio 2021, Cake Star Pasticcerie in sfida torna su Real Time alle 21.00. Confermata la coppia di conduttori composta da Katia Follesa e Damiano Carrara.

La location scelta per fare da sfondo alla prima puntata della nuova edizione 2021 è il Lago di Como. Tre pasticcerie nei dintorni della città lombarda si sfidano “dolce a dolce” per scoprire chi merita il titolo di Cake Star. Come di consueto, ogni concorrente viene giudicato sulla base di tre categorie: la location della pasticceria, il cabaret di paste e il “pezzo forte”.

Come elemento di novità rispetto alle passate edizioni, ogni pasticcere può coinvolgere il proprio cliente di fiducia nella gara. Sarà proprio il cliente selezionato a proporre ai conduttori il suo dolce preferito. Inoltre, Carrara e la Follesa possono attribuire un bonus da 0 a 5 stelle aggiuntive sulla base dell’assaggio del dolce scelto dal cliente abituale.

Le altre location i cui pasticceri si sfideranno durante questa edizione sono distribuite lungo tutto lo stivale. Confermate Pisa, Alessandria, Ravenna, Costa Apuana. E ancora Brescia, Reggio Emilia, Treviso, Pesaro.

Vi ricordiamo che potete vedere tutti i dodici episodi della nuova edizione anche in streaming, tramite il sito discovery+.

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio, la diretta

Inizia la puntata, e sono rivelati i tre partecipanti che si scontrano questa sera. Sono tutti pasticceri di Lecco, paese sulle rive del Lago di Como. Il primo è Michele, che gestisce la pasticceria Amerigo. “Volevo fare il muratore, poi ho seguito le orme di mio padre” racconta. La sua è una cucine sperimentale, e lui si definisce come estremamente competitivo. Il cliente abituè di Michele si chiama Ermes.

Il secondo è Paolo, della pasticceria Fuin. “Fuin significa faina, è il nome che ha scelto mio nonno, furbo come una faina” dichiara Paolo. La sua è una cucina tradizionalista e tradizionale. Il cliente abituale di Fuin è Elena.

Infine, c’è Stefano, che gestisce la pasticceria Mignon by te Lake. In vendita nel suo negozio c’è un pasticcino che costa 7000 Euro al Kg. Mignon by the Lake è una pasticceria glamour e molto moderna. “Quello che si può fare in nero e oro noi lo facciamo, anche il panettone” afferma Stefano. La cliente abituale di Stefano si chiama Tania.

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio, la pasticceria Mignon by the Lake

Proprio Mignon by the Lake è la prima pasticceria esaminata da Katia, Damiano e dagli altri partecipanti al programma: Michele e Paolo. Subito, gli altri pasticceri criticano la freddezza dei colori nero e oro, che a loro non piace. Mentre Damiano esamina il laboratorio, Katia parla con la cliente abituale di Stefano: Tania. Tania chiede a Stefano, in caso di vittoria, di poter avere le chiavi del locale per assaggiare tutto quello che vuole per un giorno. 

I primi assaggi dei pasticceri e dei due giudici restituiscono risultati discordanti. Katia apprezza le sue scelte, mentre Damiano trova che alcuni pasticcini che ha assaggiato siano troppo pesanti.

Infine, arriva il piatto forte del pasticcere: il cioccolatino da 7000 Euro al Kg. Il prezzo è dovuto alla qualità degli ingredienti: tartufo, cioccolato nero, sale dell’Himalaya. 

Questi sono i voti attribuiti dai partecipanti e dai giudici:

  • Michele/ Pasticceria 4 stelle – Cabaret delle paste 2 stelle – Pezzo forte 1 stella
  • Paolo/ Pasticceria 2 stelle – Cabaret delle paste 2 stelle – Pezzo forte 1 stella
  • Katia/ Pasticceria 4 stelle – Cabaret delle paste 3 stelle – Pezzo forte 2 stelle

il totale ottenuto da Mignon by the Lake è 21 stelle. Il voto di Damiano, però, viene rivelato solo alla fine della puntata. Prima di passare al prossimo concorrente, Katia e Damiano assaggiano e valutano la torta selezionata dalla cliente abituale. Purtroppo, per entrambi i giudici è troppo dolce: Stefano non ottiene il bonus di 5 stelle.

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio

La pasticceria Fuin

La gara prosegue alla pasticceria Fuin, del concorrente Paolo. Gli altri partecipanti criticano la presenza di diversi tipi di attività nella pasticceria, che ospita anche una zona bar con panini assortiti, e un Tabacchi.

Intanto, Katia parla con la cliente abituale di Paolo. Se la pasticceria dovesse vincere, la cliente chiede al pasticcere di poter usare i dolci di Paolo per mandare dei messaggi a suo marito, tramite scritte su varie torte.

La prova degli assaggi va meglio per Damiano e Katia che per i concorrenti. Entrambe le scelte effettuate dai giudici si rivelano vincenti; invece, gli altri concorrenti restano abbastanza delusi dai loro pasticcini. Infine, il pezzo forte della pasticceria. Paolo propone la sua torta Cappuccino. “Sfido chiunque, mangiandola, a non dire che sa di cappuccino” afferma Paolo. Purtroppo, Paolo si scorda di mettere sotto alla torta la base croccante.

Questi sono i voti attribuiti dai partecipanti e dai giudici:

  • Stefano/ Pasticceria 1 stella – Cabaret delle paste 2 stelle – Pezzo forte 1 stella
  • Paolo/ Pasticceria 3 stelle – Cabaret delle paste 3 stelle – Pezzo forte 1 stella
  • Katia/ Pasticceria 4 stelle – Cabaret delle paste 4 stelle – Pezzo forte 1 stella

il totale ottenuto da Fuin è 20 stelle. Prima di passare al prossimo concorrente, Katia e Damiano assaggiano e valutano il dolce scelto dalla cliente abituale. Il cioccolatino scelto dalla cliente èscoppiettante“. I giudici sono d’accordo: Fuin ottiene 5 stelle bonus. Il suo totale sale a 25 Stelle. 

Cake Star Pasticcerie in sfida 29 gennaio

La pasticceria Amerigo

La pasticceria Amerigo è situata sul lato opposto del Lago di Como, a Lecco. Il banco pasticceria dell’Amerigo è fin troppo tradizionale per gli altri due concorrenti.

Come per gli altri due concorrenti, Katia dialoga con il cliente abituale della pasticceria: Ermes. Se l’Amerigo dovesse vincere, Ermes vorrebbe in regalo un Bignè grande come un pallone da calcio.

Iniziano gli assaggi, che stavolta convincono maggiormente anche gli altri concorrenti. Similmente, Damiano e Katia apprezzano tutti i dolci scelti. Tocca al pezzo forte: una torta Giulia, nome dato in onore della figlia di Michele. “Questo pezzo forte è un capolavoro” esclama Stefano, uno degli altri contendenti al premio Cake Star.

Questi sono i voti attribuiti dai partecipanti e dai giudici:

  • Stefano/ Pasticceria 3 stella – Cabaret delle paste 3 stelle – Pezzo forte 3 stelle
  • Paolo/ Pasticceria 3 stelle – Cabaret delle paste 2 stelle – Pezzo forte 5 stelle
  • Katia/ Pasticceria 4 stelle – Cabaret delle paste 4 stelle – Pezzo forte 5 stelle

il totale ottenuto da Amerigo è 32 stelle. Prima di passare al prossimo concorrente, Katia e Damiano assaggiano e valutano il dolce scelto dalla cliente abituale. Ermes, il cliente abituale, presenta la torta che ha scelto per tentare di far guadagnare altre 5 stelle all’Amerigo. Purtroppo, Damiano pensa che la torta sia troppo semplice, e non attribuisce il bonus al concorrente.

I voti di Damiano

Arriva il momento di svelare i voti attribuiti da Damiano, e di scoprire chi ha vinto la prima puntata dell’edizione 2021 di Cake Star. In ogni pasticceria è stata posizionata una cloche. Ma solo sotto a quella posta nella pasticceria Amerigo si cela il premio Cake Star.

Questi, infatti, sono i voti attribuiti da Damiano a ogni pasticceria.

  • Amerigo Pasticceria / 4 stella – Cabaret delle paste 4 stelle – Pezzo forte 5 stelle / totale 13 stelle
  • Mignon by the Lake / Pasticceria 4 stella – Cabaret delle paste 4 stelle – Pezzo forte 2 stelle / totale 10 stelle
  • Fuin / Pasticceria 4 stella – Cabaret delle paste 4 stelle – Pezzo forte 1 stelle /totale 9 stelle

Che restituiscono la seguente classifica definitiva:

  1. Amerigo – 45 stelle
  2. Mignon by the Lake – 31 stelle
  3. Fuin – 29 stelle

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it