Connect with us

Intrattenimento

L’Eredità: Guglielmo Moretti di nuovo campione, ma non sbanca la Ghigliottina

Guglielmo Moretti da Roma è il campione de L'Eredità. Finora ha vinto una sola volta alla Ghigliottina.

Pubblicato

il

L'Eredità Guglielmo Moretti chi è
Guglielmo Moretti da Roma è il campione de L'Eredità. Finora ha vinto una sola volta alla Ghigliottina.
Condividi su

Guglielmo Moretti torna campione a L’Eredità. Il giovane proveniente da Roma, è presente nel game show di Rai 1 dal 17 febbraio 2021.

É uno studente iscritto alla facoltà di giurisprudenza e, subito dopo la laurea, ha intenzione di intraprendere gli studi per diventare magistrato.

L'Eredità Guglielmo Moretti scalata

L’Eredità: il percorso di Guglielmo Moretti

Guglielmo Moretti è riuscito a diventare un personaggio ne L’Eredità, game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale. Ha alcuni atteggiamenti che ricordano Massimo Cannoletta. Infatti nelle fasi più complicate del gioco, tra cui il Triello, riesce ad aprire i cosiddetti cassetti della memoria e a dare le risposte esatte per esclusione delle altre. Una caratteristica che ricorda proprio l’ex supercampione dei record Cannoletta.

Già alcune sere fa Guglielmo Moretti è riuscito ad arrivare alla Ghigliottina ed a vincere la somma di 16.250 euro. In tutti i giorni che è rimasto all’interno del gioco di Rai 1 è riuscito ad arrivare al famoso tavolo della Ghigliottina altre due volte. Purtroppo però non aveva indovinato la parola giusta da unire alle cinque faticosamente scelte a suon di dimezzamento di montepremi per ogni risposta sbagliata.

Anche ieri sera Guglielmo Moretti è arrivato alla Ghigliottina dopo un percorso abbastanza in salita. Infatti ha vinto la prima gara, ovvero la Sfida dei 7, ma successivamente ha dovuto affrontare due scalate, di cui l’ultima, la più importante, era finalizzata all’ingresso nel Triello. Il gioco dove avviene questo è i Paroloni. Le due “professoresse” Sara e Ginevra propongono un termine estremamente complicato, e molto spesso in disuso, e i concorrenti ne devono fornire la definizione giusta.

Questa fase del gioco è anche abbastanza affidata alla fortuna. E questa volta Guglielmo non è riuscito ad individuare nessuno dei due Paroloni e quindi ha dovuto realizzare la complicatissima scalata per poter arrivare al Triello e conquistare così la certezza di poter tornare anche il giorno successivo.

L'Eredità Guglielmo Moretti triello

L’Eredità: la Ghigliottina del 25 febbraio 2021

Una volta assicuratosi l’entrata nel Triello, Guglielmo ha dovuto confrontarsi con Raffaella e Francesco. Lui stesso, insieme a Francesco, aveva raggiunto la somma non indifferente di 100.000 euro. Secondo il regolamento del gioco il primo passo verso la Ghigliottina spettava però a Francesco poiché era di mano.

Purtroppo il concorrente ha sbagliato la risposta al quesito e la sua parte di Eredità è passata tutta a Guglielmo. Il giovane romano si è trovato così 200.000 euro. Ma anche Guglielmo non ha dato la risposta esatta e tutta la sua Eredità è passata a Raffaella e si è trovata così con la cifra record di 250.000 euro. Somma quest’ultima che è il massimo consentito dal gioco.

Neanche Raffaella però è riuscita a dare la risposta corretta al quesito ed ha così ceduto tutta la sua Eredità a Francesco. Arriva poi l’ultima domanda. Flavio Insinna ha chiesto a Francesco quale reperto sopravvissuto all’eruzione del Vesuvio aveva dato il nome ad una stanza negli scavi di Ercolano. La risposta giusta era una trave di legno. Sbaglia Francesco, ma Guglielmo con un guizzo intuitivo acciuffa la risposta esatta e si siede al tavolo più ambito del gioco.

L'Eredità Guglielmo Moretti Ghigliottina

Eccoci così alla scelta delle cinque parole. La selezione inizia male per Guglielmo che dimezza ben quattro volte. Ma si assicura la cifra di 31.250 euro.

Le cinque parole da legare ad un’altra da individuare sono le seguenti: Mettere, Notte, Lavoratore, Operazione ed Essenziale. Il campione scrive la parola Pace, anche se ha mostrato fin dall’inizio una certa titubanza dettata dal dubbio di non avere individuato il termine giusto. Ed infatti la parola vincente era proprio Termine.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it