Connect with us

Intrattenimento

Fratelli di Crozza diretta 15 ottobre: monologhi e parodie

Maurizio Crozza torna con nuove parodie. La diretta della seconda puntata del one man show.

Pubblicato

il

Fratelli di Crozza logo
Maurizio Crozza torna con nuove parodie. La diretta della seconda puntata del one man show.
Condividi su

Fratelli di Crozza torna venerdì 15 ottobre con la quarta puntata del 2021. Il nuovo appuntamento con Maurizio Crozza e le sue esilaranti e dissacranti parodie è in prima serata su NOVE. Dopo aver visto le parodie di Salvini, Brunetta, Draghi, Zaia prenderanno vita altri personaggi e monologhi.

Fratelli di Crozza 15 ottobre cover

Fratelli di Crozza 15 ottobre diretta: Michetti, Meloni, Salvini

Si comincia con il consueto monologo di Maurizio Crozza. Si parte ancora una volta dai principali fatti di cronaca avvenuti durante la scorsa settimana. “Certe parole non riesco proprio a dirle, tip antifascista” ha detto un Crozza nella parodia di Michetti.

A Fratelli di Crozza 15 ottobre diretta Si parla dei attacchi avvenuti contro la CGIL, ironizzando su Forza Nuova, la Meloni, la questione dei no vax e altro. Si parla di Biagio Passero e del suo video di saccheggio della sede del sindacato dei lavoratori. Il suo movimento di #ioapro ha visto anche un supprter in Salvini.

Il nuovo nemico di Salvini sembrano essere i giornalisti di La7. Crozza-Salvini tiene a dire: “Io sono antifascisti, anticomunista, antirazzista” ed ancora “i giornalisti de La7 dicono che nella Lega ci sia il fascismo” ed i personaggi di Salvini si domanda se può esistere idea più sbagliata di questa.

Frateli di Crozza 15 ottobre Salvini

Salvini ha detto chiaro che non sarà alla manifestazioni antifascista di domani, mentre saranno presenti esponenti politici della sinistra. “Può essere che il fascismo sia cresciuto anche per la diminuzione dei salari?” si chiede il conduttore.

Cosa fanno quelli del PD per risolvere questi problemi? Crozza fa notare che ad esempio Walter Veltroni si sia dato alla scrittura di un nuovo thriller, invece di pensare a risolvere i problemi del Paese. Nel suo monologo Crozza torna a parlare di Carlo Calenda, che ha avuto ancora dei problemi durante un dibattito, ma stavolta non c’entra la Raggi.

Crozza è Carlo Calenda: Gualtieri e la ‘torre eburnea’

Frateli di Crozza 15 ottobre diretta Carlo Calenda

Si ironizza sulla querele avvenuta nei giorni scorsi tra Carlo Calenda e la giornalista Jasmine Gristallo . “A me si dice di scendere dalla torre eburnea…manca anche di connessione sentimentale“. I conduttore ironizza sulla difficoltà evidente avuta dal politico nel tener testa alle accuse del suo interlocutore durante la trasmissione di Corrado Formigli.

Io non voglio dare appoggio a Guatieri ma lo voto” un controsenso nelle parole, che lascia trasparire la confusione che regna sovrana nei pensieri di Crozza-Calenda. Finita con la parodia del politico, si passa a parlare del green pass obbligatorio per lavorare.

Crozza si domanda che se siamo gli unici al mondo per avere il green pass obbligatorio per andare a lavorare, qualcosa certo non va. Se il Governo ha consentito ad una minoranza a non vaccinarsi, non può poi obbligarli a farlo o fare i tamponi, piuttosto provare a convincerli.

Fratelli di Crozza 15 ottobre diretta: torna Red Ronnie ed è tutta colpa di Visnù

Fratelli di Crozza 15 ottobre diretta Red Ronnie

Vaccinatevi ragazzi, vaccinatevi”  dice Crozza per poi aggiungere di non fare come Red Ronnie. I due si conoscono da anni e il conduttore con rammarico dice: “Se gli fossi stato più vicino forse non sarebbe diventato così” allundendo alle sue posizioni no vax e non solo.

La Bibbia la so….Dio dice che l’uomo non deve mangiare animali….in passato sono stato un unicorno, ma non mi hanno fatto salire sull’arca perché nn avevo il green pass” ed ancora “Dio è vegetariano, anche gli extraterrestri sono vegetariani” farnetica un Crozza-Red Ronnie sempre più preso dai suoi pensieri olistici, ghiandola pineale, il termometro e Visnù.

Dopo aver concluso con Ronnie si parla del caro energia. Stanno finendo le scorte di gas e Crozza sintetizza dicendo: “Putin ci tiene per le pa**e….rimpiango quando Putin e Berlusconi erano amici, si sarebbe potuto risolvere tutto a cu*o e camicia“.

Crozza diventa Mauro Corona

Lo scrittore e opinionista di Bianca Beringuer a Cartabianca è stato protagonista di alcune dichiarazioni che hanno fatto molto parlare. “Come si fa a dire che la mia stufa a legna inquina il mondo? Io uso il cherosene, mica la legna” dice Crozza-Corona.

La parodia fa riferimento all’attenzione quasi maniacale di Corona nei confronti delle questioni ambientali. Crozza-Corona, tra un bicchiere di vino e l’altro, se la prende contro chi inquina e contro chi non ama e rispetta la montagna, suo luogo carissimo.

Se dovessi passare una notte tra Bianca Berlinguer e Chiara Ferragni sceglierei la Berlinguer” ha detto il conduttore nella sua parodia, riportando così l’attenzione sulle lusinghe che lo scrittore solitamente suole fare alla conduttrice di Rai 3.

Si parla di politicamente corretto e dei personaggi Disney che sono finiti sotto attacco: Biancaneve, Jessica Rabbit, Superman bisex.

A Fratelli di Crozza arriva Roberto Saviano

Fratelli di Crozza 15 ottobre diretta Roberto Saviano

Ho ucciso Saviano per far vivere Roberto….quando ero piccolo obbligavo i miei amici a giocare a caccia al latitante” dice Crozza-Saviano. I suoi luoghi preferiti quando era piccolo? le sale delle autopsie. Mai una cosa normale nell’infanzia dello scrittore. Piuttosto ‘triste’.

Chi di noi non si è mai eccitato con un libro della DIA?” prosegue poi nel dire le 10 cose di cui non si può fare a meno nella vita: la prima è a mozzarella, pura come la cocaina; la seconda è la gioia di stare con le persone che ami, come quando porti una ragazza a cena con ceri votivi.

Ma non c’è un altro modo per far vivere sia Roberto che Saviano? “Non avrei potuto andare via altrimenti non avrei potuto più incupire le trasmissioni di Fabio Fazio“.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it