Connect with us

Intrattenimento

La Partita del Cuore 2022: in onda mercoledì 7 settembre su Rai 2, conduce Simona Ventura

Scendono in campo la Nazionale Italiana Cantanti e il Charity Team per sostenere dei progetti di solidarietà.

Pubblicato

il

La Partita del cuore Rai 2
Scendono in campo la Nazionale Italiana Cantanti e il Charity Team per sostenere dei progetti di solidarietà.
Condividi su

Mercoledì 7 settembre va in onda in prima serata su Rai 2, alle 21.25  La Partita del Cuore. La 31° edizione è condotta da Simona Ventura.

La Partita del cuore trasloca su Rai 2, anticipazioni e squadre

Dopo gli ascolti non pienamente soddisfacenti dello scorso anno su Canale 5, l’evento benefico torna in Rai ma trasloca su Rai 2. Alla conduzione c’è Simona Ventura, che è tornata sul secondo canale dallo scorso anno con il programma Citofonare Rai 2, in coppia con Paola Perego.

La partita si svolge presso l‘U Power Stadium di Monza con la telecronaca di Alberto Rimedio, voce della Nazionale Italiana. Accanto a lui c’è Daniele Adani per i commenti di natura tecnica. A bordo campo ci sono Leonardo e Antonio Cabrini con Gianni Bugno.

Per la 31° edizione de La Partita del Cuore scendono in campo la Nazionale Italiana Cantanti e il Charity Team.

La Nazionale Cantanti, allenata da Sandro Giacobbe, è formata da Bugo, Paolo Vallese, Ubaldo Pantani, Rkomi, Sangiovanni, Alessandro Cattelan, Gabriel Oma Batistuta. E ancora Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, Moreno, Boosta, e Zw Jackson. Presente anche l’ex capitano della Roma Francesco Totti.

Il Charity Team invece è guidato da Stefano Mei. Schiera come calciatori Aldo Baglio, Nicola Bartolini, Fabio Aru, Dj Ringo, Marco Simone, Toni Cairoli, Pierpaolo Petrelli, Junior Cally. A loro si aggiungono Luca Marini, Pecco Bagnaia, Fabio Galante, Marco Melandri e Stefano Domenicali.

Leggi anche --->  Lol: chi ride è fuori 3, disponibile dal 9 marzo su Prime Video. Maccio Capatonda special guest

L’Associazione Italiana Cantanti nasce nel 1981, desiderata fortemente da un gruppo di cantanti e dal dirigente Gianluca Pecchini che si è dimesso lo scorso anno dopo la bufera sul caso Aurora Leone. L’idea nasce per sostenere e promuovere dei progetti di solidarietà, principalmente rivolti alla protezione e alla tutela delle categorie più deboli e dei bisognosi.

La Partita del cuore Rai 2 squadre

La Partita del Cuore, i progetti di solidarietà

L’intero ricavato proveniente dalla vendita dei biglietti de La Partita del Cuore sarà devoluto a favore di due progetti solidali. Il primo è dedicato alle persone affette da Alzheimer del Paese Ritrovato, iniziativa promossa da  “La Meridiana Società Cooperativa Sociale”. L’altro invece è dedicato ai bambini del  “Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino”.

Anche chi non può essere presente allo stadio U Power Stadium di Monza può contribuire donando 2 euro con un SMS al numero 45527 dai gestori WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce, Tiscali. Per donare invece 5 o 10 euro è sufficiente effettuare una chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali. Per le chiamate provenienti dai gestori TWT, Convergenze, Poste Mobile si può contribuire con 5 euro.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Primo Appuntamento 21 marzo, la diretta: coppie, single, come sono andate le cene

Nel corso della puntata l'esuberante Emanuela incontra l'ex investigatore privato Daniele.

Pubblicato

il

Primo Appuntamento 21 marzo
Condividi su

Martedì 21 marzo, dalle ore 21:20 su Real Time, è prevista la messa in onda di un nuovo appuntamento con Primo Appuntamento. Il programma, come di consueto, è condotto da Flavio Montrucchio. Al centro della puntata ci sono otto single che sperano di trovare l’amore negli appuntamenti al buio. Tra i protagonisti c’è Emanuela, donna esuberante ed energica che passa la serata con l’ex investigatore privato Daniele. Alessandra, invece, incontra Caterina, pansessuale con la passione per i musical.

Primo Appuntamento 21 marzo single

Primo Appuntamento 21 marzo, chi sono i single

Inizia Primo Appuntamento del 21 marzo. La prima single è la 52enne Emanuela, che proviene da Roma e si autodefinisce “un uragano“. È un’impiegata comunale e afferma: “Ho molti difetti: sono testarda e se ho qualcosa che non va devo dirtelo. Alla gente sto antipatica ma non è un problema mio. Sono emozionatissima perché è il mio primo appuntamento al buio. Sono single da tre anni. Mi aspetto un uomo simpatico, concreto e cordiale“. Incontra il romano 48 enne Daniele, che afferma di essere “una persona onesta, sincera e galante”. È un ex investigatore privato e oggi lavora in ambito della sicurezza per i centro commerciali.

Il ristorante è raggiunto dalla 24enne Caterina, proveniente da Bologna. Ama i colori e ha le idee poco chiare sull’amore: “Non so se sono mai stata innamorata. Ricerco una favola. Sono single perché quando le cose diventano serie tendo a scappare. Probabilmente sto aspettando qualcuno che mi faccia sentire a casa e che contemporanea sappia tenermi testa“. È pansessuale: “Mi piace definirmi così perché racchiude tutti i generi e tutte le persone”. Cena con la 19enne Alessandra, fresca di diploma che sogna di diventare un’imprenditrice: “Amo farmi notare. Sono bisessuale, mi piacerebbe conoscere qualcuno che abbia qualcosa da raccontare“.

Leggi anche --->  The Voice Senior 3 febbraio, cosa è successo: concorrenti, esibizioni, giudici, squadre

Primo Appuntamento 21 marzo Alessandra Caterina

Arianna

A Primo Appuntamento del 21 marzo presenzia la 44enne Arianna. Viene da Cattolica e crede nell’amore: “Sono single da 4 anni. Mi sento sola ma non mi piace riempire il vuoto con chiunque. Quando sono triste porto a passeggio i miei cani”. Ha tre figli e da tre anni è divenuta nonna. Passa la serata con l’agente di commercio Francesco, 44enne di Cento: “Sono single da un anno e mezzo. La persona che amo di più è mio figlio. Voglio mettermi in gioco“.

Partono le cene. Emanuela e Daniele scoprono di avere varie passioni in comune, mentre Caterina e Alessandra si conoscono meglio e parlano del loro orientamento sessuale. La 19enne, in particolare, racconta che i genitori hanno reagito un po’ male alla notizia della sua bisessualità.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Le Iene 21 marzo, ospiti e temi: in studio Fiorella Mannoia, Giulia Salemi incontra Elaheh Tavakolian

Nella puntata si parla della morte di David Rossi in occasione del decimo anniversario della sua scomparsa.

Pubblicato

il

Le Iene 21 marzo temi
Condividi su

Martedì 21 marzo, dalle ore 21:25 su Italia 1, è prevista la messa in onda di un nuovo appuntamento con Le Iene. Il programma, curato da Davide Parenti, è condotto da Belen Rodriguez. Con lei, in studio, ci sono i comici Max Angioni, Eleazaro Rossi e Nathan Kiboba. L’episodio è fruibile in diretta streaming dal sito di Mediaset Play.

Le Iene 21 marzo

Le Iene 21 marzo, Fiorella Mannoia e Francesca Michielin

Nel corso de Le Iene del 21 marzo partecipano tanti ospiti. Tra loro c’è la cantautrice Fiorella Mannoia, che in carriera ha dato voce ad alcune canzoni entrate nella storia della musica italiana, come Quello che le donne non dicono, Come si cambia e Il cielo d’Irlanda. Nella prossima estate Mannoia è protagonista di un tour che tocca varie città italiane, tra cui Roma, Livorno e Taranto.

Oltre a lei, a Le Iene del 21 marzo presenzia Francesca Michielin. Vincitrice della quinta edizione di X Factor, di recente ha lanciato il suo ultimo lavoro dal titolo Cani Sciolti. In contemporanea è protagonista della tournée teatrale dal titolo Bonsoir! – Michielin10.

La figlia della moglie di David Rossi

Durante la diretta, poi, è atteso lo stylist Nicolò Cerioni. Cerioni ha più volte raccontato l’iter burocratico che ha permesso a lui e a suo marito di avere dei figli. I due hanno fatto ricorso alla gestazione per altri in California. Lecito immaginare che possa parlare proprio di questo tema, tornato negli ultimi giorni al centro del dibattito politico.

Leggi anche --->  Matrimonio a prima vista Italia 10, l’8 marzo inizia la nuova stagione su Real Time: coppie ed esperti

A Le Iene del 21 marzo si discute della morte del manager David Rossi, scomparso 10 anni fa a Siena. Per farlo Belen ha un faccia a faccia con Carolina Orlandi, figlia della moglie di Rossi. Nelle scorse settimane, in occasione del decennale della morte, Carolina ha dichiarato: “Nessun minuto di silenzio per David perché è proprio il silenzio ad averlo ucciso molte volte. E noi, di silenzi, non ne vogliamo più”.

Le Iene 21 marzo Fiorella Mannoia

Le Iene 21 marzo, Giulia Salemi incontra Elaheh Tavakolian

Nel corso de Le Iene del 21 marzo Roberta Rei parla di Elaheh Tavakolian, giovane donna iraniana simbolo della lotta contro il regime. Dopo l’appello della scorsa settimana, il pubblico ha dimostrato grande solidarietà, donando per lei una cifra superiore ai 14 mila euro e permettendole, così, di arrivare in Italia.

Prossimamente sarà ricoverata nel reparto Oculistica del San Raffaele di Milano. Qui potrà curare le ferite causate da un proiettile sparato contro di lei dalle forze di sicurezza iraniane durante una delle repressioni alle manifestazioni antigovernative. In attesa di iniziare l’iter medico, a Le Iene del 21 marzo Elaheh incontra Giulia Salemi, da sempre in prima linea a sostegno della causa delle donne iraniane.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Belve 21 marzo, Claudia Pandolfi: ho avuto una storia con una donna

Nell'ultima puntata stagionale Fagnani accoglie in studio anche Claudia Pandolfi e Claudio Amendola.

Pubblicato

il

Belve 21 marzo interviste
Condividi su

Martedì 21 marzo, in prima serata su Rai 2, è prevista la messa in onda dell’ultima puntata stagionale di Belve. Il programma, come sempre, è condotto da Francesca Fagnani. Con lei, in studio, ci sono le star del web Cristina Di Tella e le Eterobasiche. Attesa, inoltre, l’attrice Michela Andreozzi, protagonista di un nuovo monologo. L’appuntamento è fruibile anche in diretta streaming su Rai Play.

Belve 21 marzo

Belve 21 marzo, Ornella Vanoni

A Belve del 21 marzo è presente, in primis, Ornella Vanoni. L’artista è tra le più longeve della musica italiana, avendo iniziato la carriera nel lontano 1956. Fino ad oggi ha venduto ben 55 milioni di dischi e ha partecipato in otto diverse occasioni in gara al Festival di Sanremo. Tra le sue hit più famose ci sono L’Appuntamento, Domani è un altro giorno e Se ci sarà domani. Vanoni, nell’ospitata, è tornata a parlare di Gino Paoli: “Guarda quello che ha raccontato a Sanremo, dove si è comportato come se fosse a casa sua (…). Amadeus era terrorizzato e l’ha portato via“.

Claudio Pandolfi

Nel corso di Belve del 21 marzo, poi, è protagonista anche Claudia Pandolfi. L’attrice, candidata a un David di Donatello e a due Nastri d’Argento, ha presenziato a pellicole importanti come Distretto di Polizia, Baby e La prima cosa bella.

Leggi anche --->  Boomerissima 24 gennaio, anticipazioni e ospiti: presenti Corona e Nek

Secondo ciò che ha anticipato Belve, nella puntata del 21 marzo Pandolfi parla della sua vita privata: “Il matrimonio con Massimiliano Virgili, finito dopo un mese, fu un problema mio. Mi sono ritrovata sposata anche se non avevo alcuna intenzione di farlo. Qualcosa, in realtà, avevo già annunciato prima ancora delle nozze. Avevo parlato con Virgili, con i miei genitori e con alcune amiche. Quasi tutti, però, mi hanno tranquillizzata parlando di crisi prematrimoniale”.

Inoltre, l’interprete ha aggiunto: “Per un breve periodo ho avuto una fidanzata. Per me questa donna era un faro. In quel periodo avevo parecchie inquietudini ma non mi sono posta alcun tipo di problema e ho vissuto una storia bellissima, che è durata circa un mese”.

Belve 21 marzo ospiti

Belve 21 marzo, Claudio Amendola

Infine, a Belve del 21 marzo c’è un faccia a faccia con Claudio Amendola. L’attore, con Fagnani, ha confessato di aver avuto problemi di dipendenza: “Ho avuto una dipendenza alla cocaina e ne sono uscito per i miei figli. Quando ti rendi conto che ti sei trovato in una situazione in cui dovevi essere lucido e non lo eri. E allora lo spavento e la responsabilità ti costringono a tornare lucido e così è stato”.

Per la prima volta ha commentato anche la rottura con Francesca Neri: “Prima c’era dolore, oggi non più. C’è il dispiacere per non essere stati in grado di arrivare sino in fondo. Sono stato amato più di quanto abbia amato io. La gioia più grande è stata quando mia figlia Alessia, nata prematura a cinque mesi e mezzo, ce l’ha fatta”.

Leggi anche --->  Lol: chi ride è fuori 3, disponibile dal 9 marzo su Prime Video. Maccio Capatonda special guest

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement

ARCHIVIO

Marzo 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it