Connect with us

Intrattenimento

L’Eredità: il meglio de “La ghigliottina” nella puntata speciale del 29 ottobre

L'Eredità arriva in una versione speciale il 29 ottobre. Vengono riproposti tutti i giochi finali legati alla ghigliottina.

Pubblicato

il

L'Eredità arriva in una versione speciale il 29 ottobre. Vengono riproposti tutti i giochi finali legati alla ghigliottina.
Condividi su

Ricordiamo che “La ghigliottina” è il gioco finale de “L’Eredità” che è stato introdotto nella stagione televisiva 2005-2006. Lo scopo di questo gioco è di indovinare una parola attraverso una serie di altre 5 parole che hanno un nesso con quella che si deve indovinare. Al concorrente vengono presentate 5 coppie di parole. Bisogna scegliere soltanto una in ogni coppia che rappresenta l’indizio giusto, l’altra è un intruso messa per confondere le idee a chi gioca. Se il concorrente sceglie la parola giusta, il montepremi rimane intatto, contrariamente la cifra a sua disposizione viene dimezzata di volta in volta. Qualora sono stati trovati tutti e cinque gli indizi, il concorrente ha a disposizione un minuto di tempo per pensare quale potrebbe essere la parola giusta che la lega con ciascuna di quelle presenti sul tabellone. Nel caso che il concorrente indovina, vince il montepremi accumulato, se invece la parola non viene trovata, il concorrente rimane campione e torna nella puntata successiva ripercorrendo il medesimo iter ogni volta.

C’è anche un’altra opzione: se il concorrente indovina la parola senza mai dimezzare il montepremi, vince la cifra accumulata ma non torna più il giorno successivo.

La puntata di domenica 29 ottobre mostra le più singolari ed interessanti “ghigliottine” che si sono verificate in 13 anni di presenza del gioco.

I telespettatori rivedranno dunque anche quei concorrenti che hanno indovinato la parola senza mai dimezzare il montepremi, hanno vinto cifre abbastanza elevate, oppure hanno concluso il gioco senza nessuna vincita ma si sono distinti per qualche motivo particolare.

Insomma rivedremo una vasta galleria di concorrenti che sono stati guidati nel gioco de “La ghigliottina” prima da Carlo Conti e successivamente da Fabrizio Frizzi.

Dunque ancora una puntata speciale de “L’eredità” che anticipa di due giorni quella dedicata alla raccolta di fondi a favore dell’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Noi vi abbiamo dato tutte le anticipazioni sull’evento benefico e avrà anche un numero solidale dedicato.

L’Eredità” è uno dei giochi più longevi di Rai1 ed ha sempre ottenuto ottimi risultati di ascolto qualunque sia stato il conduttore che ne ha preso il timone. Le prime edizioni sono state condotte da Amadeus che oltre ad essere padrone di casa è stato anche curatore del programma e ne ha suggerito l’idea. Quando Amadeus è passato a Mediaset nel 2006, al timone del gioco è arrivato Carlo Conti. Adesso invece c’è Fabrizio Frizzi. Ricordiamo inoltre che “La ghigliottina” è stata ideata da uno degli autori, Stefano Santucci.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it