Le Iene Show diretta 2 giugno 2020: novità sul caso di Mario Biondo


Tra i servizi della puntata: il caso Lotito Zarate, l'incontro tra Conte e Sandra Milo. E la storia di Gaia, affetta da malattia genetica.


Martedì 2 giugno, in diretta dalle 21.25 su Italia 1, è andato in onda un nuovo appuntamento de Le Iene Show. La serata è condotta da Filippo Roma, Matteo Viviani e Giulio Golia. 

Tra i servizi proposti in questa puntata: il caso Lotito-Zarate e la storia di Gaia, affetta da una patologia genetica. E deceduta a causa del Covid 19. Inoltre la trasmissione ha documentato anche l‘incontro tra il Premier Conte e l’attrice Sandra Milo.

Le Iene Show diretta 2 giugno 2020 La storia di Gaia

Le Iene Show diretta 2 giugno gaia

Il primo servizio della puntata è dedicato a Gaia, una ragazza affetta dalla sclerosi tuberosa. La ventisettenne è deceduta per aver contratto il Coronavirus presso il Maugeri di Veruno. Un’operatrice dell’Istituto racconta che nella clinica di riabilitazione era stato aperto un reparto Covid 19 ma non era in grado di gestire il virus in quanto il personale non era formato. Inoltre a causa delle carenze di materiale sanitario, gli infermieri si scambiavano mascherine e camici dopo averli disinfettati.

L’Istituto aveva nascosto ai famigliari che Gaia era morta di Covid 19. E per tale ragione la zia di Gaia ha denunciato la struttura. La Procura ora indaga per omicidio colposo.

Le Iene Show Sandra Milo

Le Iene Show diretta 2 giugno sandra milo

Alessandro di Sarno intervista Sandra Milo. L’attrice ha deciso di fare lo sciopero della fame per sostenere la causa degli autonomi e Partite Iva. La Milo ha iniziato a lavorare a 12 anni. Ed ha accumulato ben 75 anni di lavoro. Ma la sua pensione è modesta perché ha iniziato troppo tardi a preoccuparsene.

La Iena l’ha accompagnata ad acquistare una catena dal ferramenta perché ha deciso di incaternarsi a Montecitorio. Il Premier Conte le aveva promesso un incontro, che non si è mai realizzato. Dopo un’ora e mezza di attesa riesce ad entrare a Palazzo Chigi. Dopo aver atteso altri 40 minuti viene ricevuta dal Presidente del Consiglio. L’attrice ha illustrato le problematiche dei commercianti e di chi lavora nel mondo dello spettacolo.

Le Iene Show diretta 2 giugno caso Lotito Zarate

Le Iene Show diretta 2 giugno lotito

Le Iene mandano in onda il servizio dedicato al caso Lotito-Zarate. Il Presidente della Lazio aveva inizialmente preso in prestito Zarate da una squadra araba. E dopo qualche anno avrebbe deciso di acquistarlo. Lotito avrebbe stipulato uno stipendio di 20 milioni in 5 anni e 3 anni di intermediazione (al procuratore) per ottenere il calciatore. Dal contratto firmato però la cifra che appare è di 7 milioni. Inoltre il calciatore non sarebbe stato pagato direttamente dalla società ma da terzi (una società inglese).

L’inviato si collega con Zarate, che oggi gioca nel Boca Juniors, il quale conferma lo strano meccanismo di pagamento. Le Iene vogliono concedere a Lotito il diritto di replica sulla questione del calciatore. Ma al momento si è rifiutato di rilasciare un’intervista.

Le Iene Show La società foggiana

Le Iene Show diretta 2 giugno società

Dopo il calcio le Iene si occupano della società foggiana ovvero un’organizzazione criminale sanguinaria e senza scrupoli. Alcuni cittadini sono disperati e stanchi dei soprusi. Mentre altri, per paura, preferiscono non ribellarsi. I membri della società incendiano i negozi e le attività di chi si rifiuta di pagare il pizzo. E gli imprenditori non si sentono tutelati dallo Stato. I criminali non si risparmiano nemmeno nel periodo di Coronavirus, in cui i negozi sono stati chiusi per più di due mesi. I famigliari di alcune vittime raccontano come sono stati uccisi i loro parenti.

Il Test Covid 19 ai Parlamentari

Le Iene Show parlamentari

Con il supporto del dottor Stefano Picozzi, Le Iene hanno deciso di sottoporre alcuni Parlamentari al test per il Covid 19. Alcuni politici si sono rifiutati mentre altri hanno deciso di eseguire il test pungidito. Hanno acconsentito, tra gli altri, Sgarbi, La Russa e la Serracchiani. Tutti fortunatamente sono risultati negativi. Una sola parlamentare è risultata positiva al sierologico. Ed ha subito provveduto ad avvertire il proprio medico curante.

Le Iene Show diretta 2 giugno Le assicurazioni fantasma

Le Iene Show assicurazioni

La trasmissione si occupa delle assicurazioni che i cittadini a volte pagano senza saperlo. Quando ci si reca presso un Istituto per ottenere un prestito, a volte i clienti non sono a conoscenza che nei contratti vengono inserite delle polizze sulla vita e sugli infortuni. Questo perché, come in tutti i contratti, le clausole più rilevanti sono scritte in piccolo.

Quelli che si accorgono della polizza e minacciano di agire per vie legali, ottengono immediatamente il disconoscimento e il rimborso delle quote versate. Chi invece rimane ignaro delle faccenda, continua a pagare per anni e anni.

Le Iene Show Scherzo a Delia Duran

Le Iene Show Scherzo delia duran

Le Iene hanno preparato uno scherzo a Delia Duran con la complicità del fidanzato Alex Belli. Delia è andata a fare la spesa e quando rincasa nota che il corriere ha portato un pacco. Belli finge disinteresse mentre Delia, curiosa, rovista nel contenuto della scatola. La donna trova dei sigari cubani ed una lettera d’amore dedicata al suo compagno. Secondo la missiva lui avrebbe avuto un’avventura con una ragazza cubana di nome Lucia. Poco dopo l’amante gli telefona per comunicargli di essere incinta. Una volta appresa la notizia, la Duran va su tutte le furie e fa una scenata di gelosia. La modella è talmente delusa che è pronta a preparare la valigia. Fortunatamente si tratta di uno scherzo de Le Iene.

Le Iene Show diretta 2 giugno Tecnologia e Privacy

Le Iene Show diretta 2 giugno assistente vocale

La trasmissione si occupa del rapporto controverso tra tecnologia e privacy. Alcuni appassionati di tecnologia posseggono un assistente vocale. Oltre a mettere la musica, accedere o spegnere i lampadari, gli assistenti hanno anche la capacità di dare consigli per gli acquisti.  Essi ti suggeriscono gli articoli che vende il proprio produttore.Questa semplice mossa può spostare dei grandi capitali.

Gli assistenti vocali però spesso lasciano i microfoni aperti. Registrano le conversazioni di nascosto e salvano delle informazioni. Quando poi decidi di navigare su internet, gli assistenti ti propongono nelle pubblicità i prodotti che aveva ascoltato.

L’App Immuni invece registra le persone con cui hai avuto contatti in forma anonima.Se qualcuno ha incrociato una persona positiva al virus, riceve un messaggio di avviso (che non specifica l’identità dell’altro).

Le Iene Show La discarica nel campo nomadi a Roma

Le Iene Show diretta 2 giugno discarica

Filippo Roma si occupa di una discarica abusiva che si trova vicino ad un campo nomadi, costruito nella riserva naturale dell’Aniene. Ci troviamo a Roma, a pochi passi dai Parioli e dal Circolo Canottieri.

Nella grande montagna di rifiuti si possono scorgere calcinacci, reti di materassi,divani, carcasse di automobili e motorini, frigoriferi ed altri elettrodomestici. Una signora rom spiega che ci sono famiglie che gestiscono il campo. Esse guadagnerebbero sullo smaltimento dei rifiuti e sul pizzo richiesto agli altri abitanti delle baracche.

Le Iene show virginia raggi

Le Iene hanno inoltrato la segnalazione direttamente da Virginia Raggi. La Sindaca ha successivamente ringraziato il programma perché grazie alle Iene il Comune è intervenuto nel sito abusivo.

Le Iene Show diretta 2 giugno Mario Biondo

Le Iene Show diretta 2 giugno mario biondo

La trasmissione torna sul caso di Mario Biondo, trovato impiccato nel suo appartamento il 30 maggio 2013. I genitori, Pippo e Santina, non hanno mai creduto al suicidio del figlio.

La moglie di Mario, Raquel Sánchez Silva, avrebbe fornito ai suoceri tre versioni diverse sulla morte del cameraman. Secondo la prima versione Mario si sarebbe ucciso per problemi di fertilità. Nella seconda sarebbe morto per uso di droghe. Nell’ultima sarebbe deceduto accidentalmente a seguito di un gioco autoerotico.

Mario presentava un’emorragia sulla testa e non è un consumatore abituale di sostanze stupefacenti ed alcolici. Durante le indagini sono emersi altri particolari. Mario nonè stato ritrovato che le gambe sollevate ma aveva i talloni ben appoggiati a terra. E non poteva morire strozzandosi con un foulard perché non rimane ben saldo ma si scioglie facilmente. Inoltre la libreria è perfetta, nessun oggetto è stato spostato. Tutto farebbe presupporre che il corpo sia stato messo lì dopo il decesso. Infine la moglie durante le audizioni in tribunale ha fornito informazioni contraddittorie.

Le Iene hanno anche intervistato Ercole Rocchetti, uno dei primi giornalisti che nel 2013 si occupò del caso, per la trasmissione Chi l’ha visto? di Federica Sciarelli.

Le Iene Show la polizia americana

Le Iene Show diretta 2 giugno polizia americana

Le Iene cambiano argomento occupandosi del caso di George Floyd, l’uomo di colore ucciso in America durante un fermo di polizia. A tal proposito viene riproposto un servizio di Nadia Toffa nel quale documentava la violenza delle Polizia americana soprattutto nei confronti degli uomini di colore. Gli afroamericani hanno dato vita al Black lives matters. Si tratta di un movimento internazionale impegnato nella lotta contro il razzismo. Gli Americani raccontano che la Polizia spara con molta facilità. Negli Stati Uniti  circa 89 abitanti su 100 posseggono un’arma.

Le Iene Show Intervista doppia ai Coma Cose

Le Iene Show coma cose

La prima intervista doppia post quarantena è stata realizzata al gruppo Coma Cose i cui membri sono una coppia anche nella vita. California e Fausto Lama si amano e non sono molto gelosi l’uno dell’altro, non si controllano nemmeno i cellulari. La più paziente della coppia è lei, mentre lui è il più tirchio. Per il momento non vogliono sposarsi e non vogliono avere figli.

Termina così la puntata de Le Iene Show.



0 Replies to “Le Iene Show diretta 2 giugno 2020: novità sul caso di Mario Biondo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*