Connect with us

Le Iene Show

Le Iene 8 dicembre, lo scherzo a Matilde Brandi

Tutti i servizi della puntata andata in onda martedì 8 dicembre. Vittima dello scherzo di questa sera Matilde Brandi, alla quale viene fatto credere che incontrerà Tom Cruise.

Pubblicato

il

Le Iene 8 dicembre
Tutti i servizi della puntata andata in onda martedì 8 dicembre. Vittima dello scherzo di questa sera Matilde Brandi, alla quale viene fatto credere che incontrerà Tom Cruise.
Condividi su

La puntata del martedì di Le Iene Show è andata in onda martedì 8 dicembre, su Italia 1. Vi proponiamo tutti i servizi della puntata, condotta da Nicola Savino e Alessia Marcuzzi, insieme alle voci fuori campo della Gialappa’s Band.

Matilde Brandi, reduce dal Grande Fratelli Vip, è la vittima di un singolare scherzo delle Iene. Le verrà fatto credere che sta per realizzare il suo più grande sogno: incontrare l’attore americano Tom Cruise. Ma l’idillio potrebbe essere rovinato da uno sgradevole problema: il suo dentista le ha per errore lasciato delle macchie nere sui denti.

Proseguono gli aggiornamenti sulla seconda ondata di Covid in Italia e nel mondo. Come mai l’Asia orientale sembrerebbe essere stata colpita con meno intensità dell’Europa e degli Usa? E ancora: la Vitamina D secondo gli esperti è indispensabile per combattere con efficacia l’infezione da Coronavirus. 

Potete recuperare la puntata, e i singoli servizi estrapolati, dal sito ufficiale Iene.it, o su MediasetPlay.

Le Iene 8 dicembre, la diretta, lo scherzo a Matilde Brandi

Il primo servizio trasmette la registrazione di una chiamata-tipo ricevuta dal 118 in questo periodo di emergenza. Gli operatori del 118 devono essere pronti a tutto per tranquillizzare chi chiama e proporre soluzioni di emergenza mentre si attende l’arrivo dell’ambulanza. Con lo scoppio della seconda ondata, si è passati da 500 a circa 1500 chiamate al giorno. 

Inoltre, le telefonate devono essere smistate in un sistema di triage simile a quello del pronto soccorso “dal vivo”.

La situazione è ancora davvero delicata. Le Iene ricordano da settimane tramite servizi in prima linea come questo che gli ospedali sono fortemente sotto pressione.

Segue il terribile scherzo tirato a Matilde Brandi, a cui le Iene hanno fatto credere di avere un provino con Tom Cruise per il suo prossimo film di Mission Impossible. Proprio quel giorno, però, il dentista della Brandi, complice delle Iene, ha “sbagliato” il dosaggio dello sbiancante. E i denti della ballerina e showgirl anziché diventare più bianchi, si sono ingrigiti. Disperata, la Brandi scoppia in lacrime appena scopre dei suoi denti.

Le Iene 8 dicembre

Le Iene 8 dicembre, gli aggiornamenti sul signor Carlo

Sono trascorsi già 43 giorni da quando Carlo Gilardi, 80 anni, è stato portato in una RSA contro la sua volontà. Accusato di essere incapace di intendere e di volere, Carlo ha passato persino il suo novantesimo compleanno nell’RSA.

Nel frattempo le Iene non hanno abbandonato il caso, e si sono impegnate per portare a Carlo regali, biglietti di auguri. E tanto i telespettatori quanto numerosi Vip si sono interessati al caso di Carlo. Ma lui, nel frattempo, sembra essere fortemente depresso, e il rischio è che possa smettere di lottare, credendosi abbandonato.

Intanto, i dipendenti dell’RSA che stanno collaborando con le Iene denunciano una situazione terribile. Pare che la dirigenza della struttura stia cercando i responsabili della fuga di notizie, minacciando licenziamenti. Tutto, pare, per arrivare all’ingentissimo patrimonio di Gilardi.

Le Iene 8 dicembre, la vicenda di Patrick Zaki

Nonostante l’attenzione mediatica sul caso di Patrick Zaki abbia sollevato un polverone che ha raggiunto politici europei, e persino celebrità come Scarlett Johansson, il ragazzo resta incarcerato in Egitto.

In un servizio pubblicato giovedì scorso Le Iene hanno raccontato la sua storia, e la drammatica situazione che stanno vivendo tanti come lui in Egitto. Il governo militare sta infatti usando le incarcerazioni e la violenza per instaurare un clima di terrore. Privando di fatto gli Egiziani della libertà di espressione e, una volta in carcere, persino dei più basilari diritti umani. I prigionieri sono infatti spesso torturati dalla polizia.

Il paese di Bitti sommerso dal fango, lo scherzo in replica a Goran Pandev

Il paese di Bitti, in Sardegna, ha subito giorni fa una terribile inondazione di acqua e fango. Non era la prima volta: già nel 2013 era accaduto un fenomeno simile, dovuto alla posizione del comune di Bitti. Il paese è costruito su due grandi canali tombati, che con le forti piogge sono sempre a rischio di sovraccarico. 

La solidarietà internazionale è stata grande e diffusa, e i Bittesi non si sono demoralizzati. Quel che è accaduto, però, ha dell’incredibile. Il fango ha causato danni per centinaia di migliaia di Euro, distruggendo ogni cosa al suo passaggio, e uccidendo tre persone.

“Abbiamo visto delle automobili, autocisterne trasportate come barchette di carta. Ho pensato che stavolta non ce l’avremmo fatta” racconta una volontaria che sta aiutando a preparare cibo per gli sfollati. “Sembrava come nei film della Bibbia quando si apre il Mar Rosso” prosegue un’anziana.

E’ poi trasmesso in replica lo scherzo fatto dalle Iene al calciatore Goran Pandev. Le Iene gli avevano fatto credere che sarebbe stato presto trasferito in una squadra in India.

Vandalismo in una scuola dello Zen di Palermo

Lo Zen a Palermo, acronimo di Zona Espansione Nord, è un quartiere di edilizia popolare a Palermo. Un quartiere difficile, nel quale è presente la scuola media ed elementare Falcone.

La preside della scuola era passata agli onori della cronaca durante il lockdown, quando la coraggiosa preside aveva chiesto aiuto per dotare di PC gli studenti meno abbienti. Recentemente, la scuola è stata vandalizzata, non una ma  ben due volte di seguito. Nel corso dell’ultima incursione, i vandali hanno addirittura orinato sui giochi e i disegni dei bambini.

Oggi, Le Iene hanno chiamato i calciatori del Palermo per aiutare la preside a dotare l’istituto di un sistema di sicurezza che impedisca ulteriori Raid di vandali. Inoltre, i giocatori del Palermo hanno risistemato il campo da calcio della scuola; lavorando e addirittura acquistando i prodotti necessari personalmente.

Ufo avvistati dalla Marina Militare Statunitense

Degli UFO (Unidentified Flying Object, ovvero Oggetti Volanti non Identificati) sono stati inquadrati nientemeno che dalla Marina Militare Statunitense. Il filmato non è modificato, e nessuno ha dato una risposta univoca alla natura degli oggetti.

Paola Catapano, responsabile della comunicazione del Cern, afferma che “La possibilità che la vita su altri pianeti esista è alta, ma data la dimensione dello spazio è altamente improbabile venirci a contatto“. Eppure, non è detto che gli UFO siano oggetti provenienti dallo spazio. Un’altra teoria accreditata è che si tratti di armi o tecnologia umana tenuta nascosta da qualche governo che la sta sperimentando.

La morte di Eleonora Tripodi, lo scherzo a Mattia Perin

E’ raccontato il caso di Eleonora Tripodi, morta 10 anni fa partorendo Noemi, la sua terza figlia. La gravidanza, a detto dei medici, non era a rischio, ed oggi Noemi, la figlia di Eleonora, è una bambina in salute. Ma nessuno aveva avvisato Eleonora e i parenti del fatto che, dopo due precedenti parti cesarei, la donna era a forte rischio emorragie durante il terzo cesareo; previsto proprio per far nascere Noemi. 

Oggi i medici e il personale sanitario, che avrebbero dovuto consigliare ad Eleonora di rivolgersi ad una struttura più attrezzata, sono indagati per imperizia nello svolgimento della professione. Inoltre, pare che per nascondere il loro errore, i medici e gli infermieri avrebbero nascosto la morte di Eleonora fino all’ultimo, fingendo di trasportarla in un’altra struttura.

In seguito è mandato in onda in replica lo scherzo fatto al calciatore Mattia Perin nel 2018. Le Iene gli avevano fatto credere che la moglie di Perin, Giorgia, ha tradito il calciatore con un noto (all’epoca) personaggio del mondo social: il cosiddetto “nero di Whatsapp”.

Le Iene 8 dicembre

Cos’è l’endometriosi? Intervista al rapper Izi

Lena Dunham, Susan Sarandon, Whoopi Goldberg, Pamela Anderson sono solo alcune delle vip con una malattia “invisibile”: l’endometriosi. Una patologia che affligge numerose donne in tutto il mondo, nonostante solo di recente sia stata riconosciuta; e nemmeno da tutti.

La malattia provoca forti sofferenze durante il periodo del ciclo, a causa della formazione di cellule dell’endometrio non solo all’interno dell’utero, ma anche all’esterno.

Le Iene hanno intervistato diverse donne affette da endometriosi, che raccontano le loro esperienze drammatiche; con una malattia che nemmeno i medici sapevano riconoscere con esattezza. Infatti, in fasi avanzate l’endometriosi può attaccare anche parti del corpo limitrofe all’uter: i nervi, i reni, e altri organi.

L’attrice Whoopi Goldberg inoltre è intervistata dalle Iene, in quanto si è fatta portavoce del forte disagio provato da tante donne che hanno paura di parlare del proprio dolore, e di accettare la malattia.

Subito dopo, è trasmessa l’intervista al rapper Izi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it