Ieri e oggi puntate del 19 e 26 gennaio con Clerici e Frizzi,Pippo Franco e la Berti


Ieri e oggi puntate del 19 e 26 gennaio con Pippo Franco, la Berti, Clerici e Frizzi. Gli ospiti che intervengono nelle ultime due puntate di 'Ieri e oggi', programma che racconta il passato televisivo attraverso la carriera dei principali personaggi del mondo dello spettacolo.


Ultime due puntate, questa sera venerdì 19 gennaio e tra 7 giorni il 26 gennaio, del programma “Ieri e oggi“. Al timone c’è un inedito Carlo Conti che si è trasferito su Rai3, in seconda serata alle 23:30, per presentare un programma che quest’anno ha compiuto 50 anni di vita.

Ieri e oggi | 26 gennaio 2018 | gli ospiti

Nell’ultima puntata gli ospiti sono Pippo Franco e Orietta Berti. Attraverso le testimonianze della loro vita privata e professionale, si racconterà uno spaccato dell’Italia del passato.

Ad esempio Pippo Franco raggiunse il successo con una canzone che parlava di Bob Dylan, un particolare di cui pochi sono a conoscenza. Inoltre, sempre parlando di Pippo Franco, l’artista romano interpreterà una canzone dal titolo “Ces*o”. Un brano mai eseguito prima per problemi legati alla censura.

Di Pippo Franco verranno anche ricordate tutte le partecipazioni ai varietà del Bagaglino di Roma andati in onda sui canali Rai e Mediaset. L’attività teatrale per l’artista continua: infatti a marzo sarà in scena al teatro Tirso de Molina nella Capitale con lo spettacolo “Brancaleone e la sua armata” insieme a Giacomo Battaglia, Gigi Miseferi e Giegia.

Orietta Berti non ha bisogno di presentazioni soprattutto da quando è stata sdoganata da Fabio Fazio nel talk show “Che tempo che fa” di cui è ospite fissa. Pochi però sanno che la cantante era soprannominata l’usignolo di Cavriago, un paesino dell’Emilia Romagna dove è nata. Carlo Conti racconterà, attraverso i ricordi dell’artista, come la Berti è diventata nota interpretando le canzoni di Suor Sorriso. La vita di Orietta Berti cambia dopo l’incontro con Fabio Fazio con il quale ha formato un sodalizio che dura ancora oggi. Della Berti si ricordano le varie partecipazioni ai Festival di Sanremo tra cui quella del 1967 quando interpretò “Io, tu e le rose“. Il brano andò in finale mentre “Ciao amore ciao” di Luigi Tenco fu scartato. Sembra che il suicidio di Tenco sia stato un atto di protesta verso questa decisione.

Ieri e oggi | 19 gennaio 2018 | gli ospiti

La puntata di questa sera di “Ieri e oggi” ha come ospiti Antonella Clerici e Fabrizio Frizzi che avrebbero dovuto concludere, invece, il ciclo degli appuntamenti. Conti è molto legato ai due artisti da un rapporto di amicizia oltre che di stima professionale. Infatti è stata proprio Antonella Clerici ad ospitare in una puntata de “La Prova del cuocoFrizzi che, accompagnato da Carlo Conti, tornava in video dopo il malore da cui era stato colpito.

Di Antonella Clerici verranno ricordati gli esordi come conduttrice sportiva in trasmissioni quali “Dribbling” e “La Domenica Sportiva“. L’alba del terzo millennio l’ha convinta ad entrare in cucina. Qui con “La Prova del Cuoco” vi è rimasta fino ad oggi rappresentando per i telespettatori un punto di riferimento del mezzogiorno di Rai1. Verrà ricordata anche la partecipazione nel 2010 al Festival di Sanremo di cui è stata unica padrona di casa. Fu un grande successo in termini di ascolti.

Identico percorso per Fabrizio Frizzi che ha cominciato la sua carriera come conduttore di programmi per ragazzi. Indimenticabili ad esempio sono “Tandem” e “Il barattolo“. Ma c’è da ricordare anche “Pane e marmellata” che condusse insieme a Rita Dalla Chiesa. Fu proprio in quell’occasione che i due si conobbero, si innamorano e si sposano.

Si conclude così il primo ciclo di “Ieri e oggi“.



0 Replies to “Ieri e oggi puntate del 19 e 26 gennaio con Clerici e Frizzi,Pippo Franco e la Berti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*