Connect with us

Musica in Tv - ultime uscite

Jasmine Carrisi: Ego è il nuovo singolo della figlia di Albano

La giovane Carrisi, figlia di Al Bano e Loredana Lecciso, ha scritto un testo basato sui problemi adolescenziali.

Pubblicato

il

Jasmine Carrisi Ego
La giovane Carrisi, figlia di Al Bano e Loredana Lecciso, ha scritto un testo basato sui problemi adolescenziali.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si chiama Ego il nuovo singolo di Jasmine Carrisi. A giorni uscirà anche il videoclip diretto da Mauro Russo, regista di molti videoclip di grandi artisti italiani.

Jasmine Carrisi Ego nuovo singolo della figlia di Albano 

Tutto comincia nel lockdown. Jasmine, 19 anni, musicista (suona il pianoforte) e da sempre  appassionata di musica rap e trap, mette in musica i suoi pensieri. E pubblica il suo primo singolo “ego, prodotto dalla etichetta A.C. Production e distribuito dalla major Sony Music Italy.

Il brano, rap con influenze pop, all’apparenza possiede sfumature romantiche. Ma in realtà si rivela un testo (come si evince dal titolo) di critica dei rapporti umani spesso superficiali, dettati esclusivamente dal desiderio di apparire, di essere visto, di diventare famoso e sempre più cliccato.

A creare la traccia musicale del singolo il Maestro Alterisio Paoletti storico collaboratore del suo papà, mentre il testo è opera di Jasmine.

Jasmine Carrisi Ego

Al Bano per fare una sorpresa alla figlia, il 14 giugno 2020, giorno del suo diciannovesimo compleanno per festeggiarla ha fatto uscire in anteprima il pezzo su Radio Norba.

Il testo del brano è di Jasmine Carrisi; la musica è di Alterisio Paoletti. Publishing: Ed. Musicali Carrisi.

Chi è Jasmine Carrisi

Nata a Cellino San Marco il 14 giugno del 2001. E’ figlia di Al Bano Carrisi e Loredana Lecciso. La coppia ha avuto anche un altro figlio, Albano Jr detto Bido.

La musica naturalmente e’ sempre stata presente nella vita di Jasmine. I suoi artisti preferiti sono: Massimo Pericolo, Sfera Ebbasta, Tredici Pietro e Tha Supreme. A livello internazionale ama ascoltare Travis Scott e Rosalia.

Nel 2018 ha sfilato con suo fratello Bido e con suo papà Al Bano sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia. Ed ha partecipato alla prima della proiezione di “Vox Lux” con in sala l’attrice protagonista Natalie Portman.

Le sue tre città del cuore sono Los Angeles, New York e Tokyo.

Neodiplomata al liceo linguistico, si prepara ad affrontare l’Università a Milano, dove studierà Comunicazione.

Ego – testo ufficiale

Guardiamoci dentro prima che intorno
Ora che quelle voci sono solo un contorno
Dritta per la mia strada anche quando va tutto storto
Stropicciamo i sentimenti come fossero un foglio
Affoghiamo in un gin tonic tra le luci del tramonto
Ho superato il limite il filo del rasoio

Chissà cosa nascondi dietro le lentine
Siamo in silenzio con mille cose da dire
Brindiamo con due calici di vetro
Mentre sprofondiamo nel nostro stesso ego

Prendi la mia foto e giocaci a freccette
Il mio orologio non ha più lancette
Alle tue lezioni di vita, segnami assente

Sono le quattro e sono ancora sveglia
Scrivo sui vetri appannati della mia finestra
Mi serve un’aspirina, nella testa c’è casino
Tu vieni qui ti spengo come un accendino

Dimmi, mi guardi e a cosa pensi?
Ti nascondi nel cappuccio Fendi
Dimmi a cosa pensi dai
Se hai qualcosa dentro oltre quelle Nike

Guardiamoci dentro prima che intorno
Ora che quelle voci sono solo un contorno
Dritta per la mia strada anche quando va tutto storto
Stropicciamo i sentimenti come fossero un foglio
Affoghiamo in un gin tonic tra le luci del tramonto
Ho superato il limite il filo del rasoio

Parlo di me però a voce bassa
Chiusa tra le mura di questa stanza
ti ipnotizzo come per incanto
Vuoi giocare e giochiamo, scacco matto

Se non capisci dimmelo che te lo rispiego
Se non ti vedo è perché mi stai dietro
Tutti mainstream, dove stanno quelli veri?
Me ne fotto dei tuoi scleri

Chissà cosa nascondi dietro le lentine
Siamo in silenzio con mille cose da dire
Brindiamo con due calici di vetro
Mentre sprofondiamo nel nostro stesso ego

Prendi la mia foto e giocaci a freccette
Il mio orologio non ha più lancette
Alle tue lezioni di vita, segnami assente

Guardiamoci dentro prima che intorno
Ora che quelle voci sono solo un contorno
Dritta per la mia strada anche quando va tutto storto
Stropicciamo i sentimenti come fossero un foglio
Affoghiamo in un gin tonic tra le luci del tramonto
Ho superato il limite il filo del rasoio

Guardiamoci dentro prima che intorno
Ora che quelle voci sono solo un contorno
Dritta per la mia strada anche quando va tutto storto
Stropicciamo i sentimenti come fossero un foglio
Affoghiamo in un gin tonic tra le luci del tramonto
Ho superato il limite il filo del rasoio

Jasmin Carrisi – Ego – video ufficiale


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Musica in Tv - ultime uscite

Vertigine il nuovo singolo di Elodie dal 24 settembre su tutte le piattaforme digitali

Il nuovo singolo della cantante romana impegnata anche sul set del film Ti mangio il cuore.

Pubblicato

il

Vertigine Elodie
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Elodie annuncia l’uscita del suo nuovo singolo “Vertigine”, fuori venerdì 24 settembre su tutte le piattaforme digitali e in radio.

Vertigine Elodie video visual

Vertigine Elodie – concept

Vertigine” è una ballad moderna che racconta la continua evoluzione dell’artista. Il testo è scritto da Elisa Toffoli, Davide Petrella, Federica Abbate e Dario Faini, in arte Dardust, che ne ha curato anche la produzione.

Per lavorare a questo singolo e all’album che verrà mi sono circondata di professionisti che ho la fortuna di poter chiamare anche amici. Grazie a uno scambio e un confronto umano e artistico sincero, sto imparando ad esprimere me stessa attraverso la musica, una musica che racconti la mia visione attuale della vita e dei sentimenti.”

Vertigine” anticipa l’uscita del nuovo album prevista nei prossimi mesi. Il progetto discografico, a cui Elodie sta lavorando, si avvale della collaborazione di alcuni degli esponenti più apprezzati del panorama musicale attuale. Tra questi artisti del calibro di Elisa, Mahmood, Marracash, Dardust, Tropico, Federica Abbate e Marz.

Vertigine Elodie testo

Premi

Elodie negli ultimi anni ha affermato e consolidato la propria figura di artista completa, capace di fare entertainment non solo attraverso la musica. Molti sono stati i risultati importanti raggiunti: nel 2020, “This is Elodie“, il suo ultimo progetto discografico, certificato disco di platino, è stato il disco di un’artista femminile più venduto. Elodie è stata l’artista femminile più ascoltata su Spotify Italia. La sua produzione musicale ha superato 850 mila copie vendute tra singoli e album, 600 milioni di stream e 320 milioni di views.

Vertigine Elodie – testo

Dove vai è ancora mattina
L’alba è una scusa ridicola, nel cuore ancora una spina
Non sono libera, ma almeno valuto un’alternativa
Per respirare, il cielo è verticale
Oggi mi ha già fatto a pezzi, male
Sono sola con me, confusa
Oggi mi sento così
Sola con me, confusa
Sola con me, confusa

E vorrei, vorrei sapere cos’è
Questa sensazione d’ansia che non mi passa
È il mondo che si sbaglia quando mi lascia
Da sola con me
Sola con me, sola con me
Se mi guardo le mani un po’ mi tremano
Ma tanto poi mi passa
Mi guardo in faccia, dovrei restare calma
L’orgoglio è un’arma
Che parla per me, parla per me
Parla per me

Per me che sfioro il cielo dall’ultimo piano
E non mi sembra più lo stesso
E adesso non so più che fai
Ma sento ancora la vertigine
Quando dici che era inutile
Piove su di me
Sembra una città, quella che non ho
Quella con i grattacieli più alti
Ora non so che fai
Ma sento ancora la vertigine
Sento ancora la vertigine
Sento ancora la vertigine

Sono sola con me, confusa
Oggi mi sento così
Sola con me, confusa
Sola con me, confusa

E vorrei, vorrei sapere cos’è
Quando allo specchio trovo un’altra che lì mi guarda
Oggi mi sento salva nella mia stanza
Da sola con me
Sola con me, sola con me

Per me che sfioro il cielo dall’ultimo piano
E non mi sembra più lo stesso
E adesso non so più che fai
Ma sento ancora la vertigine
Quando dici che era inutile
Piove su di me, sembra una città
Quella che non ho
Quella con i grattacieli più alti
Ora non so che fai
Ma sento ancora la vertigine

Sento ancora la vertigine
Sento ancora la vertigine

Non mi interessa se non so dove sei
Se non riesco neanche a dirti chi siamo
Vorrei soltanto che mi porti per mano
Lontano, lontano

Per me che sfioro il cielo dall’ultimo piano
E non mi sembra più lo stesso
E adesso non so più che fai
Ma sento ancora la vertigine
Quando dici che era inutile
Piove su di me, sembra una città
Quella che non ho
Quella con i grattacieli più alti
Ora non so che fai
Ma sento ancora la vertigine

Sento ancora la vertigine
Sento ancora la vertigine


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Musica in Tv - ultime uscite

X Factor 2021, 23 settembre 2021, seconda puntata: le audizioni

Tornano le Audizioni di X Factor. Al timone Ludovico Tersigni. In giuria Mika, Manuel Agnelli, Emma ed Hell Raton.

Pubblicato

il

X Factor 2021 novità giudici
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, giovedì 23 settembre 2021, alle ore 21:15 su Sky uno va in onda la seconda puntata delle audizioni di X Factor 2021. Il talent show, giunto alla sedicesima edizione, stavolta non è condotto da Alessandro Cattelan, ma da Ludovico Tersigni. In giuria ritornano Mika, Manuel Agnelli, Emma ed Hell Raton.

X Factor 2021, 23 settembre 2021, seconda puntata: le audizioni

Inizia il programma. I giudici fanno il loro ingresso sulle note di “Vogue” di Madonna e posano come se fossero contornati da fotografi.

I primi concorrenti a salire sul palco sono i Noite, che presentano il loro inedito “Diventano bosco”. I giudici sono incuriositi dal loro sound, un misto tra la scuola genovese ed il folk americano. Quattro sì.

Tocca poi a Miriana, in arte Mira, una ragazza che si definisce timida ma che appena parte la musica si trasforma. “Sei venuta qui come un pulcino e sei diventata una pantera, mi sei piaciuta molto” – le dice Emma. Quattro sì anche per lei.

I Garbino sono un duo che “demolisce per creare”. Stasera propongono una versione originalissima di “T’appartengo” di Ambra Angiolini, violoncello e voce. Emma e Mika ne sono rapiti. Hell Raton e Manuel Agnelli sono perplessi sul brano scelto, ma Manuelito regala comunque loro un sì. Tre sì.

Fellow ha un timbro di voce davvero speciale. Esegue “Follow you” piano e voce, si emoziona ed emoziona. “Hai sensualità e mistero. Grazie a te ora la barra è molto più alta” – gli dice Mika. “Hai un’intensità antica, hai spessore emotivo” – aggiunge Manuel. “Le feste di paese forgiano le voci migliori” – chiosa Emma, riferendosi all’infanzia di Fellow (Federico), trascorsa a cantare in piazza col nonno.

X Factor 2021, neomelodici e rock alternativo

Matteo è un cantante neomelodico catanese, che presenta il suo inedito “Bambola”. Simpatia a go go e tanta voglia di farcela, Matteo conquista Emma, che balla divertita, ma spiazza gli altri giudici. Nonostante le perplessità sul genere, tre sì per lui.

Marey si presenta sul palco con un cappellino a coniglietto rosa. Emma lo accoglie entusiasta: “Io ti ringrazio, per me è già sì”. La sua performance non convince, ma ottiene “complinsulti”.

I Mutonia dividono con il loro rock alternativo. Hanno tutte le carte in regola per farcela, ma non sono dirompenti. Dopo un confronto serrato, i giudici decidono di concedere loro una seconda possibilità.

Miriam ha una storia familiare travagliata ed è accompagnata alle audizioni dalla nonna. La sua passione per il canto deriva però dalla mamma e forse per questo, per il dolore del distacco dalla figura genitoriale, che la sua performance guadagna ancora più intensità. La sua voce comunica e conquista i giudici. Quattro sì.

X Factor 2021, 23 settembre 2021, il potere salvifico della musica

Michela ha sofferto molto a causa delle sue curve, ma oggi sta imparando ad amarsi per come è e risulta bellissima proprio per la sua positività. Propone una cover di un pezzo di Christina Aguilera. “In un paese come l’America saresti quasi perfetta per un casting di Broadway. Big girl your are beautiful” – le dice Mika. Davanti ai complimenti dei giudici, Michela si commuove. Quattro sì.

22:22 si presenta sul palco indossando una camicia di forza. Il suo inedito “Sick” e la sua performance sono incentrate sulla fonetica, in stile Marinetti. Incuriosisce, quattro sì.

Etta si presenta davanti ai giudici con molta autoironia: “Se vi sembro stupida è perché sono proprio così”. La sua esibizione rap è convincente, il suo personaggio è carismatico. I giudici apprezzano, solo Mika mostra qualche perplessità. Alla fine però la cantante guadagna quattro sì.

Febe soffre di ansia e da quando aveva solo 16 anni ha gli attacchi di panico. Questo disturbo l’ha portata ad aver paura di uscire di casa e salire sul palco stasera per lei è una grande prova. Canta seduta, ma la sua voce vola. “Bellissima, è stata coraggiosissima a venire qua” – commenta Manuel. Quattro sì per lei.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Musica in Tv - ultime uscite

Arena Suzuki ’60 ’70 ’80 con Amadeus dall’Arena di Verona – anticipazioni

Anticipazioni sul nuovo show musicale condotto da Amadeus per due prime serate in onda su Rai 1.

Pubblicato

il

Arena Suzuki 60 70 80
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Amadeus torna su Rai 1 e dall’Arena di Verona e conduce due serate evento dal titolo Arena Suzuki ’60, ’70 ’80.

L’appuntamento è in prime time in due serate che sono rispettivamente sabato 25 settembre e sabato 2 ottobre.

Arena Suzuki 60 70 80 Amadeus

Arena Suzuki ’60 ’70 ’80 – anticipazioni

É la prima volta di Amadeus dal tempio della musica italiana, L’Arena di Verona. E farà rivivere le atmosfere musicali, nazionali e internazionali di tre decenni, gli anni ’60, ’70 e ’80.  Il conduttore e padrone di casa alternerà le canzoni più note con un suo personale racconto finalizzato a fare da fine conduttore ad ognuna delle tre serate.

Per l’occasione Amadeus tornerà a calarsi nel ruolo di dj. Molte delle canzoni che vengono proposte sono le medesime che il padrone di casa proponeva quando lavorava nelle discoteche e successivamente quando si è fatto strada nel mondo della Radio.

Amadeus rispolvera una propria play list personale che sarà adattata sulla presenza dei vari ospiti. Insomma per lui è un vero e proprio viaggio non solo nella sua vita ma anche attraverso le atmosfere che hanno caratterizzato i tre decenni in oggetto. In particolare si tratta di hit italiane che sono assurte al successo nazionale e internazionale e sono cantate da varie generazioni.  Brani che accompagnano anche l’evoluzione della società in tre decenni, ognuno con una caratteristica particolare non solo musicale.

Gli ospiti

Ed ecco chi sono gli ospiti che vi anticipiamo: si tratta di solisti, di band, di gruppi che in quegli anni hanno spopolato. Tra le  grandi star italiane sono presenti  Marcella Bella, Gianna Nannini, Loredana Bertè, Roberto Vecchioni, Raf, Umberto Tozzi, Patty Pravo.

Poi ancora Alan Sorrenti con “Figli delle stelle”, Rettore, Gazebo, re della disco music , Orietta Berti, Edoardo Vianello, Righeira, Tony Hadley (ex Spandau Ballet), Sabrina Salerno, Samantha Fox. Infine ci saranno, Fausto Leali, Spagna, Sandy Marton con “People from Ibiza”, Sergio Caputo, Tracy Spencer, Peppino Di Capri e Maurizio Vandelli dell’Equipe 84. Non manca il gruppo degli Europe con il brano notissimo The Final Countdown che ha segnato un’epoca.

A questi si aggiungeranno altri artisti, solisti e in band,  in un tripudio di amarcord in cui si mescola l’elemento moderno.  Insomma, secondo le intenzioni degli autori e del padrone di casa, sarà una grande festa della musica.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it