Estate 2020: tormentoni musicali, hit estive tra mascherine e distanze di sicurezza


Ogni estate che si rispetti ha una caratteristica imprescindibile: le hit musicali.  L'estate 2020 è in cerca dei suoi tormentoni.


L’Estate 2020 è in cerca dei suoi tormentoni musicali. Un’estate strana questa, un’estate in ritardo, con tanti limiti e problematiche, ma non per questo meno intensa o desiderata. La quarantena ci ha rubato la primavera e dunque ci affacciamo alla nuova stagione con ancor più voglia di vivere.

Ogni estate che si rispetti ha però una caratteristica imprescindibile: il suo tormentone musicale.  Il 2020 è in cerca della sua hit estiva, ma la scelta è davvero ampia. La chiusura forzata in casa sembra aver giovato alla vena creativa degli artisti, che hanno dato il meglio della loro arte.

Estate 2020: tormentoni musicali tra mascherine e distanze di sicurezza

Irama, Alessandra Amoroso ed i Boombdabash, Takagi e Ketra ed Elodie, Random, Diodato, Gabbani, J-Ax, Baby K, Tiziano Ferro e Jovanotti, si sfidano per conquistare la vetta della classifica. Chi di loro riuscirà ad avere la meglio?

Irama è stato il grande protagonista (e vincitore) della recente edizione di Amici Speciali – una versione speciale dell’ormai storico talent di Canale 5, una maratona di solidarietà a sostegno della Protezione Civile. Proprio nel corso della competizione solidale, il cantante ha presentato il suo nuovo singolo: Mediterranea. Il brano è uno dei più quotati alla conquista del titolo di tormentone perché è fresco, allegro, ha un ritmo estremamente ballabile e coinvolgente. Filippo (Irama) ha una voce versatile, è riuscito – con nonchalance – a regalarci ballate tristi e romantiche e pezzi spensierati e acchiappa-classifica. A nostro parere Mediterranea si attesta sin da ora sul podio dei tormentoni dell’estate 2020.

estate 2020 tormentoni musicali

Il grande rivale da battere è Karaoke, il brano nato dalla collaborazione tra Alessandra Amoroso ed i Boombdabash. Ritmi sensuali ed ammiccanti accompagnano un testo molto attuale. Il quintetto lancia un messaggio chiaro ed universale: dopo la lunga separazione forzata abbiamo voglia di stare insieme, di abbracciarci, di condividere momenti di gioia e serenità, di ritrovare la nostra normalità. “Tu abbracciami forte per tutte le volte che non hai potuto ieri. […] Voglia di ballare un reggae in spiaggia, voglia di riaverti qui tra le mie braccia, in una piazza piena, per fare tutto quello che non si poteva” – cantano Alessandra ed i Boombdabash e sembrano così toglierci (momentaneamente) quel velo di tristezza e preoccupazione che l’emergenza sanitaria generato.

Estate 2020 : tormentoni musicali, revival Il ciclone

Per la loro hit estiva, Takagi e Ketra ed Elodie hanno rispolverato un grande classico cinematografico italiano: Il Ciclone di Leonardo Pieraccioni. In collaborazione con i Gipsy Kings e la cantante MARIAH (rivelazione della scena reggaeton trap r&b mondiale), Takagi e Ketra ed Elodie hanno ricostruito le atmosfere “spagnoleggianti” del film, con moltissimi riferimenti all’originale: il flamenco sul tavolo, i quadri con scritto Dio c’è, i problemi con l’antenna del televisore e lo schianto con la vespa. Guest star nel video musicale: il papà originario interpretato da Sergio Forconi Francesco Mandelli – che ha interpretato Libero nel film da Massimo Ceccherini – ed un piccolo cameo di Leonardo Pieraccioni.

estate 2020 tormentoni

Elodie – ormai il suo nome è garanzia di hit di successo –  non si è accontentata di questo progetto ed ha raddoppiato la sua partecipazione alla corsa dei tormentoni estivi, lanciando anche un altro singolo: Guaranà. Il pezzo è orecchiabile, creato per spopolare in radio. E’ già uno dei più trasmessi ed amati.

Random è la grande rivelazione del talent benefico Amici Speciali. Grazie al programma, il rapper ha infatti raggiunto una più vasta notorietà. La sua spontaneità ed ingenuità hanno conquistato il pubblico del piccolo schermo, che si è affezionato a lui ed alle sue canzoni. Sono un bravo ragazzo, un po’ fuori di testa è un brano dolce e semplice, proprio come lui. Pezzo gradevole ed impossibile da non canticchiare.

Estate 2020: il post quarantena raccontato dai cantanti 

Quello di Diodato non può essere definito esattamente un tormentone. Il suo pezzo è più raffinato e di nicchia, ma sicuramente ci accompagnerà nel corso di tutta l’estate. Un’altra estate, così si chiama il singolo, è una canzone nata durante la quarantena, mentre il cantante guardava fuori dalla finestra di casa sua immaginando i giorni che sarebbero arrivati: “Lo vedi amico arriva un’altra estate e ormai chi ci credeva più, ché è stato duro l’inferno ma non scaldava l’inverno. Hai pianto troppo questa primavera”. 

Gabbani è un esperto di tormentoni – vedesi Occidentali’s Karma – ma il suo Il sudore ci appiccica risulta un po’ fiacco rispetto ai concorrenti. Il pezzo risulta comunque gradevole e divertente.

estate 2020 tormentoni

J-Ax e la sua Ho una voglia assurda esprimono con grinta e simpatia quel senso di insofferenza che a volte crea la nostra nuova quotidianità fatta di guanti, mascherine e distanze da rispettare. Con il suo testo l’irriverente zio Ax ci strappa diversi sorrisi (esilarante il riferimento a Live non è la D’Urso), ma in fin dei conti esprime un sentire comune: “Ora voglio fare binge watching alla vita”.

Tormentoni estivi? Tentavi fiacchi tra influencer e miti musicali

Non mi basta più, il pezzo proposto da Baby K non risulta tanto coinvolgente da diventare tormentone, ma ha una caratteristica che di certo non lo farà passare inosservato. Il brano è infatti il debutto musicale di una delle influencer più potenti ed apprezzate nel mondo: Chiara Ferragni. La Ferry si mette ancora una volta in gioco con estrema autoironia e mostra ai follower il suo lato più autentico e spontaneo. In fin dei conti anche la Ferragni è una ragazza giovane e spensierata che canta a pieni polmoni il suo pezzo preferito.

Jovanotti e Tiziano Ferro sono due miti del mondo musicale italiano ed una loro collaborazione crea aspettative molto alte. Balla per me francamente non le rispetta. Il pezzo risulta fiacco ed un po’ ripetitivo. Un vero peccato. Apprezzatissimo invece il video, nel quale Jovanotti e Ferro si scatenano danzando e ballando con grande simpatia.



0 Replies to “Estate 2020: tormentoni musicali, hit estive tra mascherine e distanze di sicurezza”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*