Connect with us

Musica in Tv - ultime uscite

Sanremo 2021: il nostro commento sulle 13 canzoni della prima serata

Il nostro personale commento sulla 13 canzoni in gara nella prima serata sanremese.

Pubblicato

il

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata
Il nostro personale commento sulla 13 canzoni in gara nella prima serata sanremese.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco il nostro commento sulle 13 canzoni in gara nella prima serata di Sanremo 2021.

ARISA – Potevi fare di più -> VOTO 6 e mezzo: Arisa torna al Festival di Sanremo con un brano romantico, una ballad che ci riporta ai tempi de “La notte”. La canzone è orecchiabile, sapientemente scritta da Gigi D’Alessio per la kermesse. Non uno dei brani più belli proposti da Arisa, ma nel complesso emozionante, soprattutto considerando la difficoltà di aprire un’edizione del Festival così particolare.

COLAPESCE E DI MARTINO – Musica leggerissima -> VOTO 4 e mezzo: Di Martino e Colapesce sono un duo inedito per Sanremo e le aspettative erano alte, forse troppo. Il brano ha sonorità vintage, ma non trascina, non coinvolge. Il ritornello può forse avere una chance in radio, ma il podio al momento è molto lontano. L’arrivo della pattinatrice poi non risulta coerente o dirompente come vorrebbe.

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata aiello

AIELLO – Ora -> VOTO 8: Aiello mantiene il suo stile e si presenta a Sanremo con un brano straziato, intenso, arrabbiato. La storia di un amore struggente commuove, la sua voce fa il resto. Un’ottima canzone, che forse non arriva totalmente al primo ascolto, ma che ha grandi potenzialità. Aiello ha tutte le carte in regola per gareggiare per la vetta della classifica.

FRANCESCA MICHIELIN E FEDEZ – Chiamami per nome -> VOTO 7: Emozionatissimi e forse per questo ancor più comunicativi. Francesca e Fedez abbandonano le vesti scintillanti da star dei social per diventare umanissimi, due amici che cantano insieme sul palco dell’Ariston. Il brano è un successo radiofonico annunciato.

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata max

MAX GAZZE’ E LA TRIFLUOPERAZINA MONSTERY BAND – Il farmacista -> VOTO 7: Per la sua performance Max Gazzè chiama sul palco una band d’eccezione: Marilyn, la regina Elisabetta, Jimi Hendrix…personaggi che non passano inosservati, come il suo look da Leonardo Da Vinci. L’estro, la creatività e la padronanza musicale di Gazzè sono indiscussi. Il brano è leggero e godibile.

Sanremo 2021: il nostro commento sulle 13 canzoni della prima serata

NOEMI – Glicine -> VOTO 6 e mezzo: Noemi torna sul palco dopo una lunga pausa in cui è maturata, ha lavorato su se stessa (e sulla propria immagine) per diventare la versione più libera, grintosa e sicura di sé. Il brano è radiofonico, apprezzabile, ma non del tutto convincente. Da riascoltare.

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata madame

MADAME – Voce -> VOTO 5: Madame è una delle giovani artiste più interessanti nel panorama discografico italiano attuale. Il brano presentato però non le rende giustizia, è ripetitivo e fiacco, a tratti sembra un lamento.

MANESKIN – Zitti e buoni -> VOTO 8: I Maneskin “spettinano” il palco dell’Ariston con il loro rock. La band dal suo debutto non ha deluso mai ed è rimasta coerente per stile e qualità musicale. Impossibile non canticchiare il ritornello del brano dopo soli pochi minuti d’ascolto. Podio assicurato.

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata ghemon

GHEMON – Momento perfetto -> VOTO 6: Fresco e spensierato, Ghemon stavolta porta al Festival il suo lato più gioioso. La canzone non è indimenticabile, ma è piacevole e tutto sommato coinvolgente.

COMA_COSE – Fiamme negli occhi -> VOTO 6 e mezzo: Tra le proposte indie pop di questa edizione del Festival, i Coma_cose sono quelli più a fuoco. Affiatati sul palco e nella vita, propongono un pezzo godibile.

ANNALISA – Dieci -> VOTO 7 e mezzo: Annalisa sale sul palco in punta di piedi, quasi a non voler disturbare. Quando attacca la prima nota però si trasforma e mostra le belle sfumature del suo talento. La performance è sofisticata ma al tempo stesso spensierata, la canzone è molto carina. Brava!

FRANCESCO RENGA – Quando trovo te -> VOTO 4: Francesco Renga non brilla. Si perde tra tecnicismi vocali ed acuti, che non risaltano la sua bella voce come dovrebbero e fanno perdere intensità e pathos alla canzone.

Sanremo 2021 commento canzoni prima serata fasma

FASMA – Parlami -> VOTO 6 e mezzo: La trap in gara all’Ariston non ce la saremmo immaginata mai, eppure il brano di Fasma funziona. Le sonorità sono quelle già proposte in passato dall’artista, che però aggiunge un pizzico di rock per l’occasione.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Musica in Tv - ultime uscite

Giostra: fuori il 30 luglio il nuovo singolo di Manuella

Fuori venerdì 30 luglio il nuovo singolo dell'artista sarda che anticipa il primo EP in uscita nella prossime settimane

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fuori venerdì 30 luglio “Giostra” il nuovo singolo di Manuella, portavoce dell’Ethno beat in Sardegna.

Online dallo stesso giorno anche il videoclip del brano, title track del suo primo EP prossimamente in uscita.

 

Giostra di Manuella – il prossimo EP

A distanza di due anni dal suo esordio musicale con i brani Ho smesso e Volo Manuella si prepara ad un nuovo intraprendente progetto discografico. Il singolo “Giostra”, infatti, fa da anticipatore a quello che sarà l’omonimo EP in uscita nelle prossime settimane. Il progetto si configura come travolgente, intriso di identità e passione. I suoni e le melodie spaziano dalla black music al pop, dal soul alla musica elettronica.

Giostra di Manuella – il brano

Cresciuta in un piccolo paese della Sardegna, Manuella riscopre la propria terra e il proprio passato. I ricordi legati alla sua infanzia e alla sua origine riempiono le note di “Giostra“, un brano dal titolo di per sé evocativo. Ripercorrendo un lungo viaggio nei meandri della memoria, l’artista stringe a sé un grosso bagaglio emotivo e lo offre al pubblico. Manuella intende, così, rievocare i propri ricordi tenendo in conto, con orgoglio, di quanto siano importanti i fallimenti e le delusioni della vita per crescere e scoprirsi.

«Ho preso i fallimenti come sbucciature alle ginocchia, i primi giorni male, poi ho riso con la crosta»

Il punto di vista di Manuella è ben chiaro: siamo noi a decidere quando rialzarci dopo una caduta. Quando ricominciare a correre e ridere delle ferite che diventano cicatrici di vita vissuta. Le cicatrici sono per l’artista sarda segni indelebili sulla pelle che ricordano quanta strada abbiamo fatto.

Manuella – la storia e le collaborazioni dell’artista

Nasce nel 1990 a Budoni, piccolo centro della Gallura in Sardegna, Manuella, all’anagrafe Manuela Manca. Sin dai primissimi anni, grazie all’influenza della famiglia, la cantautrice è cresciuta con la musica, spaziando tra pop, soul, jazz, rock, elettronica, bossanova e non solo. A soli 18 anni apre il concerto di Patty Pravo e Mario Biondi in Umbria per “Musica per i Borghi”. Nel 2011, dopo un breve periodo a Londra, decide di trasferirsi a Milano per la specializzazione e per intraprendere un nuovo progetto musicale. Nel 2016 è corista ufficiale di Rocco Hunt durante tutto il “Wake up tour”.

Il 31 luglio 2019 pubblica il suo primo singolo Ho smesso”, seguito l’anno successivo dal singolo “Volo”, nato durante il lockdown, che spinge Manuella allo sviluppo e la creazione di quello che oggi è l’ep “GIOSTRA”.

Manuella anticiperà l’ep il prossimo sabato 14 agosto in occasione del “Time in Jazz” di Berchidda (SS), precisamente durante la sezione “Time After Time”, prendendo parte al quartetto del direttore artistico Giovanni Gaias. L’artista si esibirà in un live, portando il pubblico verso quella che sarà l’idea della sua musica presente in “Giostra.”


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Musica in Tv - ultime uscite

Giffoni Music Concept 2021 dal 21 al 31 luglio – ospiti, calendario, location

Dal 21 al 31 luglio il Festival sarà accompagnato dalle esibizioni live degli esponenti della nuova musica italiana

Pubblicato

il

Giffoni Music Concept
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giffoni Music Concept, con la sua musica dal vivo, anima il Giffoni Film Festival che si svolge dal 21 al 31 luglio in provincia di Salerno.

Organizzato da MNcomm, il concept musicale targato Giffoni ospita alcuni degli artisti più rilevanti della musica contemporanea italiana. Questi si esibiranno in Piazza Fratelli Lumière della città Giffoni Valle Piana.

A presentare le serate dell’intero festival ci sarà, per il secondo anno, Nicolò De Devitiis, già noto nella tv e ben noto nello scenario musicale italiano. Nel rispetto delle regole vigenti, sono 1.000 i posti contingentati per ripartire all’insegna di musica live e cinema.

Giffoni Music Concept – gli ospiti

Gli artisti chiamati a partecipare sono: Gazzelle, che partirà a febbraio con un nuovo tour; Carl Brave, che il 23 agosto si esibirà per la prima volta nell’Arena di Verona; Diodato, vincitore del Festival di Sanremo 2020 e già ospite del Giffoni, Colapesce e Dimartino, che hanno rivoluzionato il palco di Sanremo 2021. E ancora, Franco 126, reduce dal successo del suo nuovo album “Multisala”; Noemi, impegnata nel suo “Metamorfosi Tour”; La Rappresentante di Lista, i Sottotono, e i giovani Random e AKA7EVEN, quest’ultimo concorrente dell’edizione di Amici conclusa da poco. Ad omaggiare il territorio partenopeo, ci saranno Clementino e Andrea Sannino.

Giffoni Music Concept – il calendario

Ecco il calendario completo degli appuntamenti live del Giffoni Music Concept:

Street Clerks – 21 luglio

GazzelleMobrici e Giuse The Lizia –22 luglio

Aka7evenPierpaolo e Deiv – 23 luglio

Carl Brave – 24 luglio

ClementinoAlessandro Siani e gli allievi del Conservatorio di Milano – 25 luglio

Diodato e Greta Zuccoli – 26 luglio

La Rappresentate di Lista, Random Ginevra – 27 luglio

Franco126 e The Jab – 28 luglio

ColapesceDimartino e Folcast – 29 luglio

Sottotono e Andrea Sannino – 30 luglio

Noemi e i Viito – 31 luglio

I progetti previsti per il concept musicale del Festival

Il 25 luglio, Clementino, Alessandro Siani e gli allievi del Conservatorio di Milano, saliranno sul palco per omaggiare il cantautore blues partenopeo Pino Daniele. La serata è promossa da Sedici Modi di Dire Ciao, progetto dell’Ente Autonomo Giffoni Experience selezionato dall’Impresa Sociale con i BambiniFondazione con il Sud.

IMPACT!, che conferma nuovamente la presenza dei giovani in questa edizione, è il laboratorio di pensiero rivolto a 150 ragazze e ragazzi dai 18 ai 28 anni. Gli artisti si racconteranno e risponderanno alle domande dei ragazzi e del presentatore De Devitiis.

Il primo appuntamento è il 24 luglio con Carl Brave, si prosegue poi con Diodato il 26 e La Rappresentante di Lista il 27.

Si continua il 29 con il duo Colapesce e Dimartino, Big Fish il 30 e, infine, Noemi il 31.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Musica in Tv - ultime uscite

Fino all’alba (ti sento) il video ufficiale del nuovo brano di Aiello

Il video ufficiale del cantautore cosentino che racconta l'amore libero attraverso tempi ed età diverse.

Pubblicato

il

Fino all'alba video ufficiale
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Da martedì 29 giugno è online il video ufficiale di “Fino all’alba (ti sento)”, il nuovo singolo di Aiello, già disponibile su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 25 giugno.

Fino all'alba video ufficiale Aiello

Fino all’alba (ti sento) – video ufficiale

Mi piacerebbe che la gente ballasse questa canzone e nel mentre si sentisse libera di essere, di scegliere, di amare. Droppare un pezzo in estate non vuol dire per forza cadere in certi cliché musicali, si può far ballare la gente con un sound diverso e parlando di cose importanti”.

Il videoclip ufficiale di  “Fino all’alba (ti sento)” è il racconto dell’amore libero attraverso tempi ed età diverse, un sentimento governato da grande passione e verità.

Come per i precedenti videoclip, anche il video ufficiale di “Fino all’alba (ti sento)” è diretto da Giulio Rosati, per una produzione Borotalco.TV, a conferma del sodalizio artistico tra il regista e il cantante.

Riconoscimenti

Aiello, dopo la certificazione di disco d’oro ottenuta con il brano “Ora”, oltre 9 milioni di stream e 5 milioni di views, presentato alla 71° edizione del Festival di Sanremo, anticipazione dell’album “Meridionale”, uscito il 12 marzo, prosegue il suo racconto di contaminazione musicale.  “Fino all’alba (ti sento)” nasce dal desiderio di ballare senza per forza seguire i soliti trend stagionali, dal continuo bisogno di evolversi, aggiungendo sempre nuove sonorità alla sua produzione ma rimanendo sempre fedele a se stesso e alla propria cifra stilistica.

Aiello Live – Meridionale Tour”, prodotto da Vivo Concerti è in programma per l’estate e autunno 2021 in cui l’artista si esibirà sui palchi di tutta Italia. Durante i live, presenterà le canzoni contenute nell’ultimo progetto discografico “Meridionale” come “Ora” e i singoli che lo hanno anticipato, “Vienimi (a ballare)” (disco di platino) e “Che canzone siamo”. Non mancheranno poi i suoi successi più acclamati, come “Arsenico” (disco di platino) e “La mia ultima storia” (disco d’oro).

Fino all'alba video ufficiale toro

Fino all’alba – Le date ufficiali del tour

Qui il calendario con le date complete di “Aiello Live – Meridionale Tour”:

  • Sabato 14 agosto 2021 | Ortona (CH) @Non solo Blues Festival
  • Martedì 17 agosto 2021 | Messina @Arena Villa Dante
  • Giovedì 19 agosto 2021 | Zafferana (CT) @Anfiteatro Falcone e Borsellino
  • Sabato 21 agosto 2021 | Diamante (CS) @Anfiteatro Ruderi di Cirella
  • Martedì 24 agosto 2021 | Reggio Calabria @Castello Aragonese
  • Sabato 28 agosto 2021 | Palmanova (UD) @Piazza Grande
  • Mercoledì 08 settembre 2021 | Belvedere di San Leucio (CE) @Caserta Music Festival
  • Venerdì 08 ottobre 2021 | Nonantola (MO) @Vox Club SOLD OUT
  • Domenica 10 ottobre 2021 | Venaria Reale (TO) @Teatro della Concordia SOLD OUT
  • Martedì 12 ottobre 2021 | Roma @Atlantico Live SOLD OUT
  • Mercoledì 13 ottobre 2021 | Roma @Atlantico Live
  • Domenica 17 ottobre 2021 | Napoli @Casa della Musica SOLD OUT
  • Lunedì 18 ottobre 2021 | Napoli @Casa della Musica
  • Mercoledì 20 ottobre 2021 | Milano @Fabrique SOLD OUT
  • Giovedì 21 ottobre 2021 | Milano @Fabrique
  • Venerdì 29 ottobre 2021 | Firenze @Tuscany Hall SOLD OUT
  • Sabato 30 ottobre 2021 | Firenze @Tuscany Hall

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it