Nomine Rai | trovato l’accordo per i direttori dei TG, ma non delle reti


Nomine Rai | trovato l'accordo per i direttori dei TG, ma non delle reti. I giochi sembrano fatti. Le proposte dell'amministratore delegato Salini arrivano questa mattina al CdA. Per le nomine dei direttori di rete bisognerà ancora attendere.


Lega e Movimento 5 Stelle hanno trovato un accordo per rinnovare le poltrone dei principali telegiornali dell’azienda di viale Mazzini.

I nomi che sono stati proposti dall’amministratore delegato Fabrizio Salini, verranno ratificati oggi nel Consiglio di Amministrazione che si terrà appositamente.

Vediamo quali sono i personaggi che ritroveremo al timone dei notiziari nazionali delle tre reti Rai.

Giuseppe Carboni, attuale caporedattore del TG2, andrà invece al TG1 e prenderà il posto di Andrea Montanari.

Gennaro Sangiuliano, attuale vice direttore del TG1, si trasferisce invece come responsabile del TG2 e sostituisce Ida Colucci.

Giuseppina Paterniti, attualmente vicedirettore della testata giornalistica regionale, andrà al TG3 e sostituisce il precedente responsabile Luca Mazzà che invece si trasferisce come responsabile del giornale radio nazionale.

A capo della testata giornalistica regionale ci sarà Alessandro Casarin.

Sono queste le proposte di nomine formulate dall’amministratore delegato dell’azienda televisiva pubblica Fabrizio Salini e inviate ai consiglieri. Il CdA si tiene oggi alle 10:30.

I curricula dei candidati sono stati inviati ai consiglieri Rai e verranno naturalmente approvati proprio nel corso del CdA di oggi.

Sui nomi che vi abbiamo anticipato non si prevede nessun intoppo. Ci sarà insomma un’approvazione a larga maggioranza se non all’unanimità.

Il discorso invece è diverso per quanto riguarda i nuovi direttori delle tre reti Rai. Ci sono ancora dei dubbi. Il principale riguarda Casimiro Lieto, autore del cooking show “La prova del cuoco” attualmente condotto da Elisa Isoardi. L’autore dovrebbe essere promosso direttore di Rai 2. Sembra che sia lo stesso Matteo Salvini a caldeggiare vivamente questa elezione.

C’era anche un’altra alternativa per Casimiro Lieto: la direzione di Rai 1 ma sembra più probabile che possa arrivare sulla seconda rete, prendendo così il posto attualmente occupato da Andrea Fabiano.

Sul nome di Casimiro Lieto però le maestranze aziendali hanno espresso molte perplessità. Le polemiche si stanno creando anche all’interno della Lega. Per questo motivo sicuramente ci sarà un rinvio per la elezione dei tre direttori di rete.

Però restano ancora da definire il direttore di Rai Sport, Rai Parlamento e di Rai News.

Un elemento che gioca a favore di Casimiro Lieto è la sua presenza all’interno della Rai. Per questo motivo per molti dovrebbe essere assunto.

Vediamo adesso chi sono i tre nuovi direttori del TG1, del TG2 e del TG3.

Giuseppe Carboni, 57 anni, è romano del quartiere Balduina. È stato caporedattore alla redazione interni del TG2 ed ha seguito il MoVimento 5 Stelle fin dall’inizio come inviato di politica.

Gennaro Sangiuliano, 56 anni, napoletano è dal 2009 vice direttore del TG1. Da giovanissimo è stato simpatizzante e militante del fronte della gioventù e consigliere circoscrizionale del Movimento Sociale in provincia di Napoli.

Giuseppina Paterniti ha 62 anni ed è siciliana. Da tre anni era alla vicedirezione della testata giornalistica regionale e per sette anni è stata corrispondente da Bruxelles.



0 Replies to “Nomine Rai | trovato l’accordo per i direttori dei TG, ma non delle reti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*